Jump to content
tabac

Sq topside

Recommended Posts

Avendo da parecchi mesi una Topside prima versione, quella con le 21700 ho sempre trovato il refill dall'altro la maggiore comodità di questa box. Una vera rivoluzione per me, mi ha praticamente fatto abbandonare le altre bf. Non parliamo di quelle a circuito, che mi lasciano in mutande perchè frigge lo schermo: in sequenza una Honeybox dna75, mentre alla Sva 75 si staccano gli sportellini, un'indecenza.

Le meccaniche mi piacciono e le uso, ma a parte la Pulsar sto sempre a combattere con qualche problema. La Pulsar è comoda, spinge, è fatta bene. Le altre scatolette non soddisfano.

Adesso esce questa, che mi sembra la quadratura del cerchio per le mie esigenze. Usa le 21700, tiene 12 ml, ha le lamelle in argento : non venitemi a dire che quelle di rame argentate sono la stessa cosa. Una PafMod con lamelle di rame argentato ha già visto l'argentatura sparire proprio in corrispondenza del contatto con la batteria.

Ed ha la ricarica dall'alto svitando un tappo, non devo togliere la boccetta tutte le volte.

Mi ero ripromesso di non comprare più nulla per qualche mese ma ho paura che mi toccherà non appena diventa disponibile in qualche shop italiano

 

sq topside.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche secondo me la carica dall alto delle bf e' stata l innovazione piu "utile", spero che venga applicata in ogni dove 👍

In ogni dove che ne valga la pena ovviamente 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma 100 dollari per una meccanica non vi parte un embolo a pagarli? :finna: Scusate ma la domanda mi è venuta spontanea, oramai ste box le faran con le stampanti 3D, qui ho l'impressione che si paghino 20 dollari di box e 80 per il sistema di refill:finna:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sapessi le volte che mi son detto : questa è l’ultima o questo atom è quello che chiude il cerchio

sto maledetto cerchio , trova sempre una falla e si riapre

bella la Topside, accidenti; e poi sai che le mech su di me hanno sempre un certo fascino

Edited by ConteRosso

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Andre ha scritto:

@ConteRosso è una spirale non un cerchio.. :bang:

Oserei dire una coil, per restare in tema. E da parecchi ohm date le spire che si vanno sviluppando nel tempo! :finna:

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Nethunshiel ha scritto:

Ma 100 dollari per una meccanica non vi parte un embolo a pagarli? :finna: Scusate ma la domanda mi è venuta spontanea, oramai ste box le faran con le stampanti 3D, qui ho l'impressione che si paghino 20 dollari di box e 80 per il sistema di refill:finna:

Sai che la vedo al contrario? A me parte un embolo se devo buttare una circuitata dopo neppure due anni perchè salta lo schermo o il circuito. Una mech fatta bene costa, sia per la progettazione che i materiali utilizzati: argento per le lamelle, rodio e palladio per la tazza, derlin o alluminio di alta qualità per il corpo.

Ho provato ad utilizzare una mech cinese tipo Rsq, non vale neppure i soldi che costa anche se sono pochi, l'erogazione è fiacca e si rompono i componenti.

una mech fatta bene riuscirari ad usarla anche dopo anni, ho una Reo del 2013 che va ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, tabac ha scritto:

Sai che la vedo al contrario? A me parte un embolo se devo buttare una circuitata dopo neppure due anni perchè salta lo schermo o il circuito. Una mech fatta bene costa, sia per la progettazione che i materiali utilizzati: argento per le lamelle, rodio e palladio per la tazza, derlin o alluminio di alta qualità per il corpo.

Ho provato ad utilizzare una mech cinese tipo Rsq, non vale neppure i soldi che costa anche se sono pochi, l'erogazione è fiacca e si rompono i componenti.

una mech fatta bene riuscirari ad usarla anche dopo anni, ho una Reo del 2013 che va ancora

Se svapi in meccanico e comunque su una box puoi tastare una qualità costruttiva come quella da te descritta, allora ok ci può stare, io svapo solo in elettronico (non mi sento sicuro in meccanico) e purtroppo, sulla questione di circuiti schiantati ne so qualcosa (tra i quali un DNA75 durato 4 mesi, altro che due anni, magari!).
Mettessero la stessa cura costruttiva descritta da te in una circuitata, sicuramente non ci ritroveremmo con tanti circuiti fritti e con alcuni casi di autofire

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now

×
×
  • Create New...