Jump to content
Masked

Aqua master rda by footoon

Recommended Posts

Questo atom mi è stato inviato da Sourcemore  , che ringrazio, per una recensione.

L' Aqua master rda by Footoon è un atomizzatore single coil da 24mm, arriva in una scatola con stampati il nome dell'atomizzatore e la foto del prodotto.

All'interno troviamo l'atomizzatore ed alcune spare-part: viti di ricambio, molle di ricambio, due cacciavitini, il pin bf, alcuni o-ring, ed un utensile per tagliare le gambe delle coil a misura.

IMG_3999.thumb.JPG.428c2cc8e1bbce5d99c4c81eb80d6e8a.JPG

 

Specifiche:

Per quanto concerne le specifiche tecniche dettagliate ed alle varie colorazioni disponibili, vi rimando al seguente link: Sourcemore .

 

Partiamo dall'aspetto estetico e funzionale di questo Aqua master RDA.

L'atom in mio possesso è di colore nero ( Black).

Parto subito col dire che è un atom sui generis e molto particolare. 

L'atomizzatore è composto da : deck, campana, un barrel che si avvita esternamente alla campana ed un Drip Tip con attacco 810.

Esteticamente si nota il Drip Tip che si allarga molto verso il basso e che di norma rimane un po' "sospeso", come se non fosse inserito del tutto.

IMG_3987.thumb.PNG.fa3b2a78fe74439015357f39bcbca7a7.PNG

Il deck, provvisto di due morsetti con molla che ne facilitano l'apertura, consente buildature in single coil classiche o con mesh, e sul fondo ospita un o-ring che consente un ottimo serraggio senza rovinare la verniciatura delle Mod.

La campana al suo interno non ha la classica lavorazione stondata, ma ricorda più la forma di un quadrifoglio.

IMG_3998.thumb.PNG.78e80d4f96f0a48dd4cadca7998e6b97.PNG

Esternamente è sagomata e provvista di filettatura e o-ring, in modo da ospitare il Barrel per permettere di regolare l'airflow, avvitandolo o svitandolo, per ridurre o aumentare il flusso d'aria.

Svitando completamente il barrel, per aprire al massimo l'airflow, lo si manderà in battuta sul Drip Tip, sparirà quindi l'effetto "Tip sospeso".

 

IMG_3993.thumb.PNG.92bd1ade644571675e779adf76a1af56.PNGIMG_3996.thumb.PNG.5d30e2cbbfb4d1d92e6758c6ddff7893.PNG

L'ho buildato prevalentemente con Alien coil, 4.5 spire su punta da 3 ( 0.3*0.8+32ga ). Il posizionamento della coil non è difficoltoso, ma visto le dimensioni dei morsetti, non si possono usare coil molto lunghe. Il posizionamento del cotone è molto semplice, basta inserirlo comodamente nelle asole preposte.

Non l'ho ancora buildato con le Mesh, cosa che farò prossimamente.

 

Considerazioni finali:

Esteticamente mi piace, ottimo il sistema di regolazione dell'aria che permette all'airflow di rimanere centrato sulla coil, sistema peraltro già utilizzato nel glorioso Velocity RDA o più recentemente sul Nixon RDA.

Il livello qualitativo non è eccelso, anche se tutto funziona come dovrebbe.

Ottima la produzione di vapore, mentre la resa aromatica non è nulla di che, specialmente se paragonato ad atomizzatori recenti dalle caratteristiche simili. 

A mio gusto è veramente troppo arioso per essere un single coil, e l'unico modo per avere una resa soddisfacente è quello di spingerlo molto ( oltre i 70w ), e di chiudere tantissimo l'airflow, tanto da non capire a cosa possa servire la possibilità di poter aprire molto il tiro, se non per produrre quantità di vapore esagerate, a scapito della resa aromatica.

IMG_4001.thumb.JPG.3fa3d51bf9f494a42be192e93d389af0.JPG

Per gli eventuali acquirenti Sourcemore  mette a disposizione il coupon riservato SVAPO8, che darà diritto ad un 8% di sconto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...