Jump to content
Ginepraio

Vandy vape swell kit

Recommended Posts

Salve ,oggi vorrei cercare di descrivere questo device di casa vandy vape , stiamo parlando della swell , in versione kit per l'occasione perche comemrcializzata con il suo atom , lo swell tank.
Box circuitata che monta due batterie 18650.

11sw.jpg

All apertura della scatola troveremo oltre alla box e al suo atom  ovviamente ,degli oring di ricambio , un cavo usb di buona fattura , una coil aggiuntiva , un vetro di ricambio per il tank e la solita manualistica varia.

10sw.jpg

Le dimensioni  della box  sono 82*55*26 mm , per un peso di 106g , davvero molto contenuta e leggera per essere una dual battery.

11sw.jpg

Soliti 5 click per accendere e spegnere ,  tasti + e -  contemporanemente  per entrare nel menu' : setting per attivare o disattivare la modalita' volt ,il tc ,  il bypass , bloccare o sbloccare i tasti e abilitare la connessione con l'app (di cui parlero' tra poco) , scendendo invece possiamo scegliere il tempo di stand by , il livello di luminosita' , resettare i puff , cambiare colori al display , riportare la box ai dati di fabbrica e vederne la versione firmware.
Menu' che sembra cervellotico , ma che è invece di una facilita' disarmante , meglio di altre box.
Il display è un unita' a colori , molto semplice e ben luminoso , presenti gli ohm i volt , numero dei puff e la durata degli stessi , nel complesso un buon compromesso tra semplicita' ed estetica .

3sw.jpg

Chip vandy  , in versione color presumo , conosco molto bene questo chip che mi ha dato soddisfazioni con la pulse, anche se li è in versione single  , sicuramente affidabile , dall erogazione istantanea ed aggressiva , ideale per l'uso di una box del genere.
La durata delle celle è senza dubbio buona , probabilmente grazie al display che è si a colori , ma di dimensioni contenute , quindi poco energivoro e all ottima scelta di non inserire fastidiosi led nella box.
I tasti hanno una buona corsa , sopratutto il fire che seppur non molto grande , non avremo difficolta' a trovare , gli stessi della pulse direi.

2sw.jpg

Anche qui stessi materiali della sopracitata , con scritta vandy vape sul retro , sportellini estraibili e intercambiabili  , che ci permettono di avere accesso completo alle celle, niente giochi e ben saldi da montati.

9sw.jpg

Fori di sfiato sul fondo.

8sw.jpg

La tazza  del device che è integrata nel corpo della box, probabilmente perche la box viene dichiarata come impermeabile , ovviamente non ho provato a scaraventarla nella vasca dei pesci per vedere se dopo funzionasse ancora , ma sicuramente per le perdite accidentali di liquido è un ottimo plus  , ci permette comunque  di ospitare atomizzatori fino a 25mm il pin è flottante , il tutto da letture abbastanza precise , forse qualche decimale in piu'.

7sw.jpg

Porta micro usb presente sul frontale  che ci permettera' di ricaricare le celle , anche se è sempre meglio farlo a parte e di aggiornare il firmware , anche se potremo farlo direttamente dall app.
Watt variabili da 5 a 188, velocita' di scorrimento buona , non possiamo impostare i decimali ma anche se maneggevole e leggera stiamo parlando di una dual battery , quindi poco male.
Vorrei dare il mio parere personale sull estetica ,  quando ho aperto la scatola , la prima cosa che mi è saltata all occhio è stata le dimensioni e  non di certo la sua bellezza , probabilmente il fatto è che il colore in cui l'ho ricevuta , violet , non è stato per me proprio entusiasmante , fortunatamente  è in vendita in varie colorazioni , violet come detto  il mio esemplare , le altre possiamo trovarle qui, insieme alle caratteristiche complete  :  http://www.vandyvape.com/kit/kit/kit/kit/swell-kit/
Poche righe per lo swell tank , solito atom in dotazione che anche se in altre varianti comunque gia visto e rivisto.

6sw.jpg

Aria dal basso che fortunatamente non ha strane turbolenze se parzializzata , sistema di refill molto comodo , svitiamo mezzo giro il cap ed abbiamo accesso . 

5sw.jpg

Le coil di cui è dotato , fortunatamente a mesh , restituiscono , sempre facendo presente che parliamo di un atom a testine , una buona resa aromatica , non certamente da confondere con un qualsiasi sistema rigenerabile . 

4sw.jpg

Nel complesso per agevolare chi è agli inizi comunque ci sta.
Per concludere veramente , due parole sull app.
Questa box infatti dispone di bluetooth , che si collega alla stessa, scaricabile dal play store , non so se disponibile anche nel market di apple , perche non ho iphone o similari .
Appena apriamo l'app comunque , dobbiamo iscriverci a vady vape , che non ci chiede molti dati  , solo nome una mail e di impostare una password ,  fatto questo , possiamo collegarci finalmente alla nostra box.
Premetto che finche non ho attivato la posizione non c'e' stato verso di fare l'abbinamento , il perche' proprio non lo so , detto questo  una volta fatto , ho avuto accesso alle funzioni.

12sw.png

La funzione per trovare la box in caso di smarrimento , la box emette un bip se nel raggio di azione del bluetooth del telefono  , funzione probabilmente coraggiosa e inutile , comunque presente.

13sw.png

Molto piu utile il resto , ovvero l'aggiornamento del software , che ho provato a fare con successo  , senza alcun problema , davvero comodo.

14sw.png

I settaggi , possiamo infatti cambiare direttamente da app il wattaggio , il voltaggio e regolare curva e tc , anche questo molto comodo e interessante per gli smanettoni dello svapo.

15sw.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...