Jump to content
Masked

Paradox rda by vandy vape

Recommended Posts

Paradox rda by Vandy Vape

 

Questo atom mi è stato inviato da Sourcemore, che ringrazio, per una recensione.

Il Paradox rda by Vandy Vape è un atomizzatore single coil da 24mm, arriva in una scatola molto compatta con stampati il nome del brand e quello dell'atom ( che è visibile tramite una finestra ).

 

IMG_3381.PNG.4ca373da75d4cbce154872a0d379ea1e.PNG

 

All'interno troviamo l'atom in acciaio ed a fianco due drip tip, uno con attacco 810, con dimensioni ancor più generose di quello montato sull'atomizzatore, ma di colore nero con una zigrinatura evidente sul bordo e quello più stretto con attacco 510, manuale di utilizzo anche in italiano, diverse spare-parts: viti di ricambio, pin non bf, diversi o-ring, adattatore 510, una chiave a brugola, un cacciavitino ed una Fused Clapton Coil in Ni80  ( 4 wraps - 26ga*3+36 su punta da 3mm ).

 

Specifiche:

Per quanto concerne le specifiche tecniche dettagliate ed alle varie colorazioni disponibili, vi rimando al seguente Link.

 

Partiamo dall'aspetto estetico.

L'atom in mio possesso è in colorazione nero opaco ( Black).

Parto subito col dire che è un atom sui generis e molto particolare. 

Esteticamente è molto aggressivo e massiccio e sembra il classico atom da cloud chasing dual coil, impressione rafforzata anche dalla presenza del drip tip montato sull'atomizzatore che ha un foro di dimensioni notevoli.

Sfilando la campana si evidenzia la vera natura dell'atomizzatore, che è un single coil con spazzi interni del tutto simili ad un 22mm ad eccezione delle due vasche che sono veramente larghe e profonde, caratteristica che obbliga a tenere i baffi del cotone molto lunghi e ben aperti a ventaglio.

La parte inferiore che ospita le torrette è completamente verniciata, mentre le parti amovibili metalliche sono placcate oro, che ovviamente, sullo sfondo nero, risaltano in modo evidente. 

 

IMG_3382.PNG.8a164aa44dc72f317e044022585a8d01.PNG

 

Il barrel è previsto di due scassi che andranno ad alloggiare un piccolo dentino che si trova nella parte bassa dell'atomizzatore, questo consente di svitare l'atom dalla Box senza che il barrel giri a vuoto.

 

IMG_3383.PNG.1bc164d9fb613ff6622b1eee05c4bd8d.PNG

Consente anche di parzializzare l'aria, operazione che però, a mio avviso, rischia di snaturare l'airflow in virtù di come è stato progettato e che è la caratteristica dominante di questo atom.

L'aria, che entra da due feritoie di dimensioni generose, in realtà si incanala in due canali tutt'altro che grandi, che hanno un percorso ricurvo, come due parentesi tonde. 

Questo fa sì che venga convogliata verso il centro della coil e che il tiro sia decisamente morbido in un modo molto particolare, ma non così contrastato come mi sarei aspettato.

 

IMG_3384.PNG.666eeab7b54e593ac6b4a291492361d0.PNG

 

Facile da buildare grazie alle viti che hanno una testa veramente enorme, cosa che consente di usare serenamente fili di dimensioni molto diverse tra loro.

L'ho buildato con diverse configurazioni, sempre su punte da 3mm, usando dapprima un filo Clapton 26*32 con 4 e 5 spire.

L'ho poi provato con una configurazione più spinta utilizzando Alien Clapton 26*3+32 ed un'altra completamente diversa, usando del 26ga con 9 spire, montando il suo drip tip 510. 

 

IMG_3385.PNG.983136c2c4479928aa361489f00dbecb.PNGIMG_3386.PNG.7709339e4f829b2bdc438f04f86940e9.PNGIMG_3387.thumb.PNG.1046111cae0709e91d621a7212fb2c70.PNG

 

Considerazioni finali:

Esteticamente lo trovo molto piacevole, dà l'idea di un prodotto massiccio e ben costruito, grazie anche a degli intagli trasversali presenti nella parte alta del barrel.

Il fatto che sia un 24mm lo rende anche esteticamente più piacevole nel caso lo si monti su box dual battery o comunque su box di grosse dimensioni.

La produzione di vapore non è di certo la sua caratteristica dominante, mentre lo sono la resa aromatica e la morbidezza del tiro.

Mi è piaciuto in tutte le configurazioni che ho utilizzato, variando configurazioni e potenze ( dai 35 ai 65w ), questo lo rende un atom molto versatile, anche se a mio gusto da il meglio di se tra i 40 e i 55w di utilizzo.

Ci tengo a precisare che l'ho provato con tutti i drip tip in dotazione, che sono ben fatti, ma che ritengo più adatti ad altri atomizzatori che possiedo, ho pertanto utilizzato drip tip con fori meno aperti.

È ben costruito, facile da usare, ottima resa, consente di utilizzare diverse buildature e fili di dimensioni molto diversi tra loro, ha una buona dotazione e non perde mai liquido.

 

IMG_3388.PNG.a34a5a2bd4c1dc06eadf9e21c8bc346b.PNG

 

Per gli eventuali acquirenti Sourcemore mette a disposizione il coupon SVAPO8, che darà diritto ad un 8% di sconto.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...