Jump to content

Liquidi cremosi e fruttati fai da te: consigli e pareri a confronto


Recommended Posts

Scusate l'assenza di qualche giorno, ma son stato preso da impegni personali (la mia ragazza, che uiltimamente mi ruba anche le box e forse riuscirò a staccare da quel paio di sigarette che fuma al giorno).
Tiro giù due righe off topic per ringraziare tutti quelli che stanno partecipando a questo thread, in anni di svapo ho sempre avuto qualche difficoltà nel trovare un confronto con altri vaper su liquidi cremosi e fruttati, dall'idea di creare un topic, alla realizzazione è stato un attimo, ma vedere che comunque l'argomento funziona e si sta rivelando ricco di spunti per tutte le persone che vogliono approcciare questa categoria di liquidi mi fa capire che non ero il solo a sentire il bisogno di un campo sul quale approfondire determinati aromi, oltre ad un ottimo porto sicuro (definisco così perchè comunque siamo tutti dei palati ben rodati). E' davvero bello poter entrare qui e trarre spunti per aromi e brand che non ho mai osato scarrellare a scatola chiusa, e che oggi posso sperimentare serenamente dopo aver letto dei bei feedback scritti con criterio.
Contentissimo che il topic funzioni, spero possa essere d'aiuto sia a gente come me che conosce la categoria ma vuole espandere il parco aromi, sia a chi si vuole approcciare a questa categoria di liquidi. Siete grandi!:cheese:

Edited by Nethunshiel
Link to post
Share on other sites
  • Replies 331
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

A&L Ultimate Phoenix - considerazioni personali ignoranti Approfittando dello spazio concesso per cremosi e fruttati dove noi poveri polmonari che non svapiamo organici possiamo venirci a rif

Scusate l'assenza di qualche giorno, ma son stato preso da impegni personali (la mia ragazza, che uiltimamente mi ruba anche le box e forse riuscirò a staccare da quel paio di sigarette che fuma al gi

Beh a chi piace il Pop deez una volta l'ho clonato per mio figlio con niente… tutto TPA: Kettle corn,  Peanut Butter, Caramel, Vanilla Swirl, French Vanilla, soluzione salina,  in una versione av

Posted Images

ciao @Nethunshiel

sono concorde ed entusiasta come te del thread che evita soprattutto l'apertura di nuovi con le solite domande: mi consigliate, l'aroma più buono secondo voi? ecc.

E poi io vi devo ringraziare per avermi persuaso ai cremosi, segno che mi serviva solo, come dici anche tu, di conoscere le marche giuste per apprezzarli come li sto apprezzando.

:biggrin:

Edited by Renata1
Link to post
Share on other sites

Dreamods Cuore di cocco: Utilizzato sui miei due hardware all day sopra citati con le medesime configurazioni, svapati i canonici 100ml consecutivi.
Ho preso questo aroma per spezzare un attimo con i malesiani e ricominciare a far un pò la bocca alle creme, al contempo cercavo qualcosa di veramente valido su base cocco (si accettano consigli, adoro mix con cocco ben presente ma ancora non ho trovato grandi soddisfazioni).
L'aroma dovrebbe essere una produzione del conosciutissimo cioccolatino (strabono), qui inizio subito a dare un feed sugli atom: il Profile si difende bene su questo cremoso e non appare sotto tono rispetto al mio Dio Drop. la combinazione dei due ingredienti si sente benissimo, il cocco è presente e chiaramente sul Profile risulta leggermente addolcito, ma resta comunque amabile, quindi se vi piace il cocco, merita la prova.
Il mio eterno dubbio resta il ciocciolato, mi spiego meglio. Io amo la cioccolata. Ed in tanti anni di svapo non ho ancora trovato un aroma che mi ricordasse VERAMENTE il gusto di un buon pezzo di cioccolato. La componente cioccolatosa si attesta su uno standard piuttosto buono del classico liquido cioccolatoso al latte (con quel suo gusto caratteristico e piacevole ma che a me non ricorda la cioccolata, ma vabbè io sono proprio un amante del dolciume). Lasciando perdere i miei gusti e la mia considerazione personale, se vi piacciono aromi cioccolatosi, qui trovate sicuramente una buona restituzione aromatica che si amalgama perfettamente al cocco, che viene reso più rotondo in ispirazione, più vellutato, per esprimere al meglio la sua nota dolciastra e fruttata in espirazione. Come aroma lo trovo egregiamente bilanciato. Adoro espirarlo dal naso (anche se dopo un pò mi vien da soffiare per la condensa ahahah), in quanto vedo questo cocco dolce esaltarsi ancora di più.

Io non sono un fanatico di Dreamods, ha sicuramente degli aromi di rilievo ma nonostante ne abbia provati molti, spesso ne sono uscito deluso, tuttavia questo cuore di cocco risulta un cremoso davvero piacevole, che in flavour/cloud rende molto bene. Mi sento di consigliarvelo.

5 minuti fa, Renata1 ha scritto:

ciao @Nethunshiel

sono concorde ed entusiasta come te del thread che evita soprattutto l'apertura di nuovi con le solite domande: mi consigliate, l'aroma più buono secondo voi? ecc.

E poi io vi devo ringraziare per avermi persuaso ai cremosi, segno che mi serviva solo, come dici anche tu, di conoscere le marche giuste per apprezzarli come li sto apprezzando.

:biggrin:

Felicissimo di leggerti @Renata1, ma davvero. Purtroppo nello svapo spesso si vedono tantissime comparazioni e discussioni riguardo i tabaccosi, ma per chi come me ha perso gusto nello svaparli (complice anche il mio svapo in flavour/cloud), a volte può diventare complicato scegliere aromi con consapevolezza ed il rischio di lavandino è alto. Questo è il nostro topic "pasticceria" :cheese:, sono sicuro che tornerà utile a molti vaper e soprattutto, come nel tuo caso, far conoscere dei prodotti diversi, che possono dare una sfumatura di colore (e vapore) al nostro esser vaper fieri.

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Nethunshiel ha scritto:

Questo è il nostro topic "pasticceria" :cheese:, sono sicuro che tornerà utile a molti vaper e soprattutto, come nel tuo caso, far conoscere dei prodotti diversi,

Non mi dire nulla....sto svapando un liquido "pera e ricotta", Saturn The Rocket Dreamods. Non saranno i miei cannoli siciliani, ma che bontà......

Edited by il nano tremotino

10738.png

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Nethunshiel ha scritto:

Il mio eterno dubbio resta il ciocciolato, mi spiego meglio. Io amo la cioccolata. Ed in tanti anni di svapo non ho ancora trovato un aroma che mi ricordasse VERAMENTE il gusto di un buon pezzo di cioccolato.

ciao concordo con te, cuore di cioccolato mi è piaciuto molto, ma per me che amo alla follia il cioccolato fondente non ho ancora trovato un aroma che mi dìa quella rotondità (non saprei descrivere meglio la sensazione) del cioccolato. Resta comunque un buon aroma, che ri acquisterò.

Link to post
Share on other sites
Il 3/12/2019 at 19:13, Lara ha scritto:

ciao concordo con te, cuore di cioccolato mi è piaciuto molto, ma per me che amo alla follia il cioccolato fondente non ho ancora trovato un aroma che mi dìa quella rotondità (non saprei descrivere meglio la sensazione) del cioccolato. Resta comunque un buon aroma, che ri acquisterò.

Si come aroma resta comunque molto valido, ma sto iniziando a maturare l'idea che la riproduzione del cioccolato per come si deve sia ancora lontana dallo svapo

Link to post
Share on other sites

814 Clotilde la descrizione dice di un mix di pesca, yogurt e un po' di fragola. Diluizione 1/10 sufficiente per apprezzare l'aroma che risulta lievemente acidulo per la presenza di yogurt benché di vellutata cremosità nella quale predomina la pesca abbastanza fedele nella riproduzione e infine la fragola che talvolta in espirazione prende il sopravvento.  Il liquido che si ottiene con questo aroma è non troppo dolce con un senso di freschezza, di estività, che non risulta noioso. Rapporto resa diluizione conveniente,

:biggrin:

Edited by Renata1
Link to post
Share on other sites

http://XMYidLi.jpg

 

Arsenale
Wotofo Profile con cotone e mesh wotofo (quindi KA1), spinto da una Pulse X a 55W
Digiflavor Drop, dual fused clapton 2 core in NI80, 0.25 ohm finali, kendo gold, spinto da una luxotic DF a 60w (aria tutta aperta)

Base Pure 50/50 Nico 3

 

La composizione di questo malesiano, citando il produttore: "Cocktail Premium con Guana Bana, zenzero e papaya punzonati per una crostata fresca tutto il giorno". Ricordo che la serie fullmoon è una gamma di liquidi prodotti in malesia con certificazione di qualità francese.

Qui si gioca duro, a mio parere il migliore della serie Maya, tutti buoni ma questo da una pista agli altri. Papaya ben presente, profumata e dolce ma mai stucchevole, ben controbilanciata dal guana bana che non sapevo manco cosa fosse, me lo son dovuto googlare! Però è buono cavolo! Lo zenzero si sente ma è meno dominante rispetto ad un full moon green, il piccantino qui è una nota più blanda, sta in basso e si percepisce a malapena, questo liquido è orientato su dolcezza e freschezza; stesso per la parte "ice" (che in questo liquido non sono nemmeno sicuro ci sia) se c'è è lieve e si combina al piccantino dello zenzero per dare quel colpettino in gola caratteristico.
Questo mi sento di consigliarlo vivamente anche a chi non adora il gelo dei malesiani (che qui non troverà), è un aroma fresco, dolce, non stucchevole, dal gusto molto particolare e per nulla banale, non stanca affatto e merita assolutamente un assaggio. Il dosaggio che utilizzo io è il consueto 10%, cosciente di ripetermi vi garantisco che è un aroma fuori dai soliti canoni, particolare e molto buono, ed a mio parere merita tanto.

Ovviamente astenersi chi non gradisce lo zenzero ed il sentore piccantino.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

zZkuv8u.jpg

Suprem-e Don' Cake

Descrizione: Donut ripiena di Doppio Cioccolato avvolta da Caramello, Crema e Vaniglia.

 

Arsenale
Wotofo Profile con cotone e mesh wotofo (quindi KA1), spinto da una Pulse X a 55W

Base Pure 50/50 Nico 3

 

Il cioccolato, il maledetto cioccolato. Nello svapo ci sono mille aromi al cioccolato, ma di tutto sanno fuorchè cioccolato, chi ha note chimiche, chi alcoliche, fatto sta che non sai mai che diavolo stai svapando.
Ecco ora prendete sto concetto, buttatelo e prendete il Don' Cake. Perchè la Suprem-e qui ha tirato fuori un capolavoro.
Qui si svapa cioccolato veramente, e cavolo quanto è buono. In questa prova l'ho utilizzato solo sul profile, mi è piaciuto talmente tanto da non farlo passare per il Drop (credo sia la prima volta che succeda!). Nota dominante cioccolato, un cioccolato dolce ed incredibilmente buono, la triade caramello crema e vaniglia non la si distingue nettamente nelle tre componenti ma è talmente ben bilanciata da creare un gusto che da una rotondità magnifica al liquido, rendendo il cioccolato semplicemente perfetto. Non è cioccolato amaro, non è cioccolato stradolce e nauseabondo, è buono e basta, ignorantemente avevo sempre snobbato sto aroma perchè mi ero rotto le scatole di buttar soldi per aromi al cioccolato che sapevano di chimico, ma dal prossimo ordine questo liquido entrerà sicuramente nella mia rotazione fissa.
Guardate potrei pure provare a fare un analisi più approfondita dell'aroma, ma non c'è niente da studiare qui, è maledettamente buono, non ti stacchi dall'atomizzatore!
Il mio voto? Il mio voto è COMPRATEVELO SUBITO!

@Renata1 Provalo, ma sul serio al prossimo ordine prendilo perchè davvero, ne stravale la pena.

lI5AYHJ.jpg

Coffee Mill Glazed Popcorn

 

Descrizione: Un Popcorn caldo mixato con sciroppo zuccherato, caramello e burro.

Arsenale

Digiflavor Drop,dual fused clapton 2 core in NI80, 0.25 ohm finali, kendo gold, spinto da una luxotic DF a 60w (aria tutta aperta)

Base Pure 50/50 Nico 3

 

Altro aroma che mi è particolarmente piaciuto, stavolta di casa Coffee Mill, degli aromi che se non erro son made in USA. Il Glazed Popcorn è un piacevolissimo aroma su base popcorn che viene bilanciato da note dolci che creano un piacevolissimo contrasto dolce/salato, a mio parere molto ben bilanciato. Il sapore di popcorn si distingue bene, delicato e non invadente, la nota salata è leggera e si amalgama benissimo a del buon caramello che rende tutto più armonico dando una dolcezza per nulla stucchevole, personalmente riesco a svaparlo tranquillamente tutto il giorno senza nausearmi minimamente. Un "Cremoso" sicuramente particolare, senza sentori di chimico o altro, dove le note burrose rappresentano solo un amalgama mentre la scena viene lasciata al popcorn ed al caramello, perfettamente bilanciati e mai stucchevoli, l'uno a smorzare il salato, l'altro a smorzare la dolcezza, incredibilmente armonici tra loro. Dei Coffee Mill provati è sicuramente uno dei migliori. Mi sento di consigliarlo se volete prendere un aroma che definirei cremoso con le pinze, ma se vi piacciono i popcorn glassati, qui cadete in piedi. Consigliato.

Edited by Nethunshiel
Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Renata1 ha scritto:

Ciao @Nethunshiel

Grazie di esserti ricordato di me ma l'ho già provato e recensito, non certo con la tua maestria ben più utile delle mie due righe. Convengo sul tuo entusiasmo per questo aroma: è un capolavoro di gusto e resa fedele.

:biggrin:

 

Perdonami ma non avevo letto la tua recensione (o, molto più probabilmente, me ne ero dimenticato!)
Ma che maestria figuriamoci, però devo dire che mi ha veramente stupito per la sua bontà, e soprattutto FINALMENTE son riuscito a svapare un cioccolato per come si deve :cheese:

Link to post
Share on other sites

Clodomir di 814 aroma di mela verde e mora diluito 1/10 su base 70/30 atom Soulmate. Occorre premettere che gli aromi di questo produttore, i quali a me piacciono molto, sono molto delicati; perciò se preferite aromi forti, sarebbe meglio vi orientaste su altre marche. In ogni modo l'aroma, diluito in misura inferiore da quella consigliata, rende comunque molto bene la mela e la mora. L'aroma è fresco, leggero, certamente estivo. Ho provato anche ad aggiungere qualche goccia di crema per avere un cremoso fruttato, l'esperimento stavolta è stato infelice. 

Fredegonde di 814 mix di agrumi, cetriolo e assenzio in Hastur Chuthlu, medesime proporzioni. Stesse caratteristiche delicate con riproduzione fedele dei gusti con una sfumatura quasi amara che nelle mie basi a VG alta è risultata molto piacevole. In questo caso la diluizione 1/10 è stata sufficiente. Fresco come ovvio per la presenza di assenzio, molto equilibrato ed estivo. La prova con qualche goccia di crema anche qui non è stata una buona pensata.

Edited by Renata1
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Royal di Superflavor - una deliziosa crema bavarese arricchita di accenti vanigliati e di riso soffiato. Diluizione 1.5/10 in Gotank. Piacevolissimo, non stanca e si può svapare anche tutto il giorno, meglio ancora se aggiungete qualche goccia di caffè come ho fatto io usando l'aroma DKS, frai più fedeli e migliori. Rapporto diluizione resa appena sopra la media, fedeltà della vaniglia eccellente come la crema in una delle produzioni migliori; purtroppo sono ancora all'inizio della mia esperienza con i cremosi, perciò del riso soffiato posso solo dire buono.

:biggrin:

Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, Renata1 ha scritto:

Royal di Superflavor - una deliziosa crema bavarese arricchita di accenti vanigliati e di riso soffiato. Diluizione 1.5/10 in Gotank. Piacevolissimo, non stanca e si può svapare anche tutto il giorno, meglio ancora se aggiungete qualche goccia di caffè come ho fatto io usando l'aroma DKS, frai più fedeli e migliori. Rapporto diluizione resa appena sopra la media, fedeltà della vaniglia eccellente come la crema in una delle produzioni migliori; purtroppo sono ancora all'inizio della mia esperienza con i cremosi, perciò del riso soffiato posso solo dire buono.

:biggrin:

Grazie. la proverò sicuramente. un mese per poter utilizzare l'aroma?

Edited by il nano tremotino

10738.png

Link to post
Share on other sites

Suprem-E Poison: Considerazioni personali inviate da Panarea. Il mix viene dichiarato come un mix di frutta con aggiunta di caramello, da qualche parte parlano di mango, da qualche altra di papaya. Il mix è decisamente "singolare", io do per accreditata più la papaya che il mango, ma di base lo trovo come uno dei migliori aromi della suprem-e, che periodicamente inserisco nella mia rotazione di liquidi. Ha un sentore un pò pungente, il mix è molto particolare ma assolutamente buono, forse più un cremoso che un fruttato ma da prendere con le pinze, l'unica cosa che posso dirvi è che lo trovo molto valido in quanto, trovo molto difficile descriverlo. Svapato sia su Drop che su Profile V1, lo trovo ottimo su entrambi gli atomizzatori, ed io personalmente non ne esco stancato riuscendo a tenerlo per uno svapo all-day. (ma è difficile che un aroma mi stanchi)

Sicuramente un aroma unico del suo genere, soggetto davvero a pochi paragoni ma ripeto, molto valido.

Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Renata1 ha scritto:

Ciao @il nano tremotino sinceramente di preciso non lo so, avendo sempre molti liquidi in maturazione, tuttavia più di un mese di sicuro

Eh @Nethunshiel la Supreme è spesso in ricerca di originalità a volte ci è un successo, a volte strafà. Accolgo il tuo commento e al prossimo ordine lo provo. Grazie.

:biggrin:

grazie @Renata1

10738.png

Link to post
Share on other sites

Crema di Tiramisù di Dreamods. La descrizione dice mascarpone, biscotti savoiardi, tuorlo d'uovo, marsala, caffè espresso, zucchero e cacao amaro. Provato nell'infelice Expromizer v4 che si distingue solo per il tiro fluido nonostante l'aria dall'alto. La diluizione è di 1/10 ed appare insufficiente: la resa risulta blanda. In inspirazione emerge solo un vago sapore di caffè, quello che dovrebbe essere uovo e biscotti, mentre in espirazione l'aroma appare sì armonioso ma sempre in bilico con una resa confusa dove solo emerge un vago sentore alcoolico e un accenno di crema. La fedeltà dell'aroma è dunque molto discutibile. Il rapporto diluzione resa non conveniente all'evidenza dei fatti.

:biggrin:

Link to post
Share on other sites

Magic v.1 Suprem-e questo è stato un consiglio di @Nethunshiel del quale lo ringrazio. La descrizione dice: crema di gelato Malaga, uvetta e marsala. Provato in Digiflavor Siren v. 1, diluizione 1/10 in base 70/30. Tutti i componenti appaiono in perfetta armonia già in inspirazione e in espirazione si svolgono come un nastro di dolcezza goloso, stuzzicante del palato, secco e cremoso nel contempo, dolce ma non stucchevole. Resa assolutamente reale. Rapporto diluizione resa eccellente. Dopo Don Cake non potrà mancare nei aromi cremosi i quali sono migliorati notevolmente da quando ho preso le basi Avoria più morbide, e riservato la Blendfeel e le Pure per i tabacchi; un bel cambiamento ho notato anche usando per i cremosi il ribbon al posto del round wire pur in K A1.

:biggrin:

Edited by Renata1
Link to post
Share on other sites
Il 4/1/2020 at 18:20, Renata1 ha scritto:

Crema di Tiramisù di Dreamods. La descrizione dice mascarpone, biscotti savoiardi, tuorlo d'uovo, marsala, caffè espresso, zucchero e cacao amaro. Provato nell'infelice Expromizer v4 che si distingue solo per il tiro fluido nonostante l'aria dall'alto. La diluizione è di 1/10 ed appare insufficiente: la resa risulta blanda. In inspirazione emerge solo un vago sapore di caffè, quello che dovrebbe essere uovo e biscotti, mentre in espirazione l'aroma appare sì armonioso ma sempre in bilico con una resa confusa dove solo emerge un vago sentore alcoolico e un accenno di crema. La fedeltà dell'aroma è dunque molto discutibile. Il rapporto diluzione resa non conveniente all'evidenza dei fatti.

:biggrin:

condivido per quanto attiene la resa e la percentuale di diluizione sull'Expromizer, in quanto anch'io ho avuto percezioni simili. Tutt'altra percezione (soggettivamente)  la ho avuta quando lo ho utilizzato sul profile a 50 W. Grazie sempre @Renata1

10738.png

Link to post
Share on other sites

Twisted Vanilla custard: Qui c'è poco da presentare, a mio parere la regina incontrastata dei cremosi, e per quanto riguarda le custard (aromi, non svapo scomposti etc), la migliore mai provata. Questo aroma per rendere al meglio richiede almeno due settimane di fermo, io generalmente lo preparo ed intanto svapo altro aspettando che raggiunga la maturazione. Due settimane ottima, ma sono arrivato anche al mese. Non riesce a stancarmi, e non riesco a staccarmene, retrogusto persistente e molto morbido, si avverte una leggera nota speziata ma non invadente, la vaniglia in questione è molto rotonda, morbida al palato, il meglio lo da con sistemi più caldi, dove l'aroma si esalta tantissimo. Stracollaudata sul Drop, non si smentisce nemmeno sul Profile dove risulta ottima, ma di base questo aroma credo sia ottimo dappertutto. Tra le tante custard che girano a mio parere la migliore, anche se considerando quanti brand fanno questo aroma, provarle tutte è un impresa. Preparata come al solito al 10%.

Considerando il prezzo degli aromi Twisted e la bontà di questa custard, credo sia una tappa obbligatoria per tutti gli amanti dei cremosi, purchè la si faccia maturare, svapata subito non dice molto, ma dopo la corretta maturazione si rivoluziona letteralmente.

Link to post
Share on other sites

First Lab 1 di Suprem-e. La descrizione dice di cioccolato, vaniglia bourbon del Madagascar e latte di noce di cocco. Provato in Phenomenon in diluizione 1/10 in base 70/30. Un altro stupendo aroma dopo Don Cake e Magic. Il cioccolato irripetibile di Suprem-e con una vaniglia morbida e aromatica e il cocco predominante soprattutto in inspirazione, mentre in espirazione la prima a emergere è la vaniglia con il cioccolato che attende il cocco chiuda questa musica perfetta di sapori. Resa fedelissima. Convenienza di diluizione ottima. Non troppo dolce. Il cocco che secondo me a lungo andare stanca, satura i sensi gustativi, in questo aroma non lo fa.

:biggrin:

Link to post
Share on other sites
Il 7/1/2020 at 11:40, Nethunshiel ha scritto:

Twisted Vanilla custard: Qui c'è poco da presentare, a mio parere la regina incontrastata dei cremosi, e per quanto riguarda le custard (aromi, non svapo scomposti etc), la migliore mai provata. Questo aroma per rendere al meglio richiede almeno due settimane di fermo, io generalmente lo preparo ed intanto svapo altro aspettando che raggiunga la maturazione. Due settimane ottima, ma sono arrivato anche al mese. Non riesce a stancarmi, e non riesco a staccarmene, retrogusto persistente e molto morbido, si avverte una leggera nota speziata ma non invadente, la vaniglia in questione è molto rotonda, morbida al palato, il meglio lo da con sistemi più caldi, dove l'aroma si esalta tantissimo. Stracollaudata sul Drop, non si smentisce nemmeno sul Profile dove risulta ottima, ma di base questo aroma credo sia ottimo dappertutto. Tra le tante custard che girano a mio parere la migliore, anche se considerando quanti brand fanno questo aroma, provarle tutte è un impresa. Preparata come al solito al 10%.

Considerando il prezzo degli aromi Twisted e la bontà di questa custard, credo sia una tappa obbligatoria per tutti gli amanti dei cremosi, purchè la si faccia maturare, svapata subito non dice molto, ma dopo la corretta maturazione si rivoluziona letteralmente.

Buongiorno @Nethunshiel, buongiorno a tutti voi. Io la ho in maturazione oramai da 20 giorni. Ieri la ho provata sia sul profile in bf che sul profile unity: in entrambi i casi non grido al miracolo, forse perché deve ancora rimanere un tantino in più a maturare, o semplicemente perché, al 10% ed a 45/50 W non riesco a percepirne tutte le sfumature. Hai pienamente ragione quando parli di note speziate perché sono, al mio palato, le più evidenti. Aspetterò un altro pò. Comunque sia, quella della twisted è tra le più buone.

10738.png

Link to post
Share on other sites
Il 9/1/2020 at 09:08, il nano tremotino ha scritto:

Buongiorno @Nethunshiel, buongiorno a tutti voi. Io la ho in maturazione oramai da 20 giorni. Ieri la ho provata sia sul profile in bf che sul profile unity: in entrambi i casi non grido al miracolo, forse perché deve ancora rimanere un tantino in più a maturare, o semplicemente perché, al 10% ed a 45/50 W non riesco a percepirne tutte le sfumature. Hai pienamente ragione quando parli di note speziate perché sono, al mio palato, le più evidenti. Aspetterò un altro pò. Comunque sia, quella della twisted è tra le più buone.

Se hai provato altre custard che ti son piaciute parecchio segnalamele che le provo, questa a mio parere di quelle provate fino ad ora è la migliore, molti gridarono al miracolo con la capella V1 ma a mio avviso non c'è paragone

Link to post
Share on other sites
  • Renata1 utente senior featured and pinned this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Popular Contributors

  • Member Statistics

    • Total Members
      162
    • Most Online
      190

    Newest Member
    Christian
    Joined
  • LAST REVIEWS

  • Similar Content

    • By Frank-Iv3shf utente senior
      Girovagando per il Web mi sono imbattuto nell'ennesimo video di un famoso yoututber italiano molto generico sugli aromi e sui liquidi, (tanto secondo lui sono la stessa cosa...) e sulla loro scadenza.
      A detta del youtuber, tanti dei suoi seguaci (followers..) gli chiedevano cosa si fà con gi aromi scaduti e ha fatto un video dando delle indicazione generiche con spiegazioni altrettanto generiche senza veramente spiegare il perchè succede e cosa fare con gli aromi scaduti tanto il glicole è un conservante..
      Non è proprio così, ma non possiamo pretendere tanto in un mondo dove viene banalizzato tutto...  (@Renata1 mica mi dimentico) quindi qua voglio prendere un pò di spazio e capire se sti aromi vanno buttati, quali sono gli aromi a rischio e come accorgersene.
      Cominciamo con fare un distinguo tra aromi e liquidi, è con gli aromi base, quelli distribuiti  da Flavorart,Capella, TPA, La Tabaccheria, Chemnovatic eccetera, che si fanno i liquidi, tipo Dinner lady, Killer Kustard, Baffometto ecc. Gli aromi sono generalmente in PG, i liquidi invece hanno PG/VG e giàqui c'è un bel distinguo.
      Gli aromi comprati anche "Scaduti" sono in PG e sono chiusi, hanno avuto poco contatto con l'ossigeno,invece per i liquidi è un pò un casino, ma viste le tendenze degli scomposti/oneshot questi mix vengono aperti e miscelati con PG/VG/Nico quindi immediatamente a contatto con l'ossigeno.. ecco che è gia cominciata la "degenerazione" (Non ditemi maturazione se no vi rispondo che è il primo stadio della marcescenza..parliamo di omogeneizzazione o infusione, ma ne parleremo in un altro tread)
      Torniamo a noi, che siano aromi o liquidi eccome se vanno a male, anche se non lo fanno il giorno o il mese dopo,lo fanno, quello che va valutato è:
      Come è fatto, che sia un liquido o un aroma di cosa è fatto?
      Ogni aroma o liquido è fatto da molecole, queste molecole possono essere più o meno soggette a deteriorarsi, le conosciute e colpevoli non sono tante, qua ne vediamo un paio per capire di cosa stiamo parlando e focalizzare l'argomento.
      Passiamo subito ai colpevoli più famosi, cioè il butirrato di etile, che viene usato nei fruttati e l'acido butanoico che viene usato nei burri, le panne, vanilla bean ice cream, la banana e i cremosi in generale, vediamo sotto uno di quelli di cui non ti viene neanche in mente abbia il butirrato di etile, il Banana Nut Bread:
      https://shop.perfumersapprentice.com/componentlist.aspx?sku_search=346717
      Ma cos'è l'acido butirrico? E' di fatto un processo di fermentazione ma sapete da dove parte??? dalla scissione dei gicoli, ma dove abbiamo già sentito questo nome?? se avete tempo e non avete il mal di testa date un'occhiata alla cara Wikipedia:  https://it.wikipedia.org/wiki/Acido_butirrico
      Quindi gli aromi che contengono l'acido butirrico e/o butanoico (sopratutto, è quello del latte creme ecc) saranno da tenere sotto controllo, vanno a male diventano acidi, peposi o semlicemente cattivi.. cioè sono andati, qua abbiamo visto un paio di componenti che sono sicuramente a rischio, ma così sarebbe facile, c'è invece addirittura una categoria completa da tenere d'occhio e sono i caramello, butterscotch,English toffee, aromi che pochi valutano che il tempo di steeping è addirittura più lungo delle creme, ma la cosa da tenere d'occhio è la struttura, questa scorretela tutta:
      https://shop.perfumersapprentice.com/componentlist.aspx?sku_search=344911
      Avete letto? Siete arrivati alla fine? Un incubo! Ecco che li abbiamo una marea di problemi e colpevoli in un colpo solo, etile che evapora, acidi sia butanoico che butirrico, lattati una marea di molecole, quante sono le probabilità che vada a male o che perda aromaticità? Fate voi, adesso pensiamo ai liquidi che li contengono, caramelle, liquidi tipo Castle Long, Five Pawns i caramellosi ecc.. probabilità? Mooolto alte!
      Adesso,le vaniglie, tutti sappiamo della curva lunga delle vaniglie e le creme vanigliate e i suoi tempi di steeping (Omogeneizzazione, ne parleremo in un alro post.. ci sono delle novità in arrivo.) e tutti sappiamo anche che se stanno troppo tempo in infusione perdono potenza fino anche a non sentirla più, niet, nisba,sparita.. non c'è,  pensate allora a una vaniglia magari usata una volta poi rimessa nel suo scaffale,e la stessa vada oltre la data di scadenza, l'ossigeno continua a fare il suo lavoro e a far disperedere le molecole, nella migliore delle ipotesi sarà molto blanda.
      Passiamo ai frutti che invece hanno molecole volatili, fragola, melone, mirtilli, anche questi o perdono potenza o diventano floreali, questo per colpa dell'etil isovelarato che essendo un etile... fate vobis..ma ci sono aromi fruttati (tanti) che contengono acido butanoico tipo i mirtilli more ecc, e come abbiamo valutato sopra vanno a male con il tempo, quindi occhio anche a questi.
      Questa è una valutazione su aromi di cui abbiamo aperto la bottiglia, non di aromi chiusi, e stiamo parlando di aromi sintetici, non di aromi organici quindi come ho detto all'inizio non si può generalizzare!
      L'aroma scaduto, va valutato di caso in caso.. non basta che siano in PG e dire che è un conservante, e dire in un video che tutti i liquidi sono buoni dopo la scadenza se tenuti allo scuro e in fresco, è una inesattezza, questo va fatto con qualsiasi liquido o aroma.. certo non finiremo in ospedale.. ma quell'aroma o quel liquido scaduto si sente chiaramente che possiamo lanciarlo.
      Spero di aver fatto un pò di chiarezza e non esitate a commentare sotto.
       
    • By Marc3d
      Salve a tutti,
      ho provato alcuni aromi di questo marchio, appena uscito sul mercato italiano. Tengo a precisare che ve ne parlo come utente del forum e che non ho alcun rapporto, di qualsiasi natura, con questa azienda. Inoltre sono aromi che ho acquistato di tasca mia. Vengono venduti in boccette di vetro da 10 ml, rivestite da una vernice satinata opaca, al costo di 8€ l'una. Ma passiamo alle cose che interessano noi svapatori. Come sono sti aromi?
      Da quelli che ho avuto modo di provare, per adesso solo tre, sono davvero dannatamente buoni e veritieri nel gusto. A quanti di voi non è mai capitato di prendere aromi che dicevano di essere fatti in quella data maniera e poi, svapati, ci avete sentito ben altro? Beh, con quelli che ho comprato, dopo averli sentiti in negozio (odore), il rapporto, con quello descritto in etichetta,  è di uno a uno. Per il fine settimana vedo di fare altri test. Se avete richieste, scrivetemelo sotto e vedrò se posso provare ed assaggiare l'aroma, visto che nel negozio fisico hanno un espositore con gli aromi in PG.
      Ho preso due cremosi ed un fruttato ghiacciato. 
      Pampero N.3: è una crostata al cioccolato e scaglie di noccioline. Avete presente la crostatina del mulino bianco, praticamente identica. Assaggiata una goccia, in pg, il gusto era fedele al 100%. L'ho preparato sabato. Appena fatto, l'ho provato ed è discreto, oggi, dopo pochi giorni, già è migliorato tantissimo. Sto vedendo quanti giorni servano prima di svaparlo. Ipotizzo almeno 10 giorni, essendo un cremoso è il minimo sindacale. La cosa che mi ha colpito ed è la prima volta che lo noto, è il fatto che abbiano un gusto simile a quello che andiamo a mangiare in concreto. In questo caso la crostatina. Con la marea di altri liquidi che ho provato negli anni, il sentore chimico lo avvertivo subito, specie con cioccolato, mai reale, caffè e limone. In questo il cioccolato alle nocciole, la nutella, è quello il sapore, non si scappa, è la pasta della crostata è quello il sapore. Che dire altro, provato su Nudge 22 mm single coil, con una fused clapton in Ni80 3*29ga + 38ga, diametro 2.5 mm, 5 spire, 0.17 Ohm.
      Sumatra N.4: è un waffle al cioccolato bianco con scaglie di noccioline. Questo lo devo ancora fare, vi riporto la sensazione di assaggio di una goccia di pg. La prima nota positiva è che il cioccolato bianco l'ho sentito proprio come se stessi mangiando la barretta, il resto dietro. Quindi ipotizzo che la nota di testa sia proprio quest'ultima.
      Per i cremosi di questo marchio credo che abbiano bisogno minimo di 10/15 giorni di stepping, per iniziare ad apprezzarli nella loro completezza.
      Monson N.18: melograno e frutti di bosco con ghiaccio. Questo ha abbondantemente superato i 10 giorni di steeping. La prima cosa che mi ha stupito è come sia equilibrato l'effetto ghiaccio, sembra accarezzare il palato invece di prenderlo a schiaffi come fanno i malesiani. Davvero molto piacevole. È molto particolare come gusto, deve piacere, ma non è per nulla banale. La nota di testa sono i frutti di bosco. Particolare è proprio il sapore "resinoso" dei mirtilli o delle piante aromatiche; avete presente quando bevete il liquore al mirtillo sardo e sentite quel gusto resinoso dell'arbusto, ecco questo spicca come nota di testa. Il melograno è un po' in sottofondo, non avendo un sapore ben definito ma più una caratteristica dolce e acida del tannino.
      Mi viene da dire, finalmente qualcosa di veramente valido. Aspetto i vostri pareri, a presto. 
       
       
    • By Il_Puma
      Linea di aromi tabaccosi Premium by Dreamods.
      Questi aromi sono sintetici, ma l'intenzione era quella di riprodurre il più fedelmente possibile il gusto dei tabacchi organici. Per godersi l'aroma del tabacco organico senza distruggere le coil dopo 2ml.
      Diluizione consigliata: 10-13%
      Aromi:
      Black No.90: Un prepotente sapore di tabacco si sposa con le note caraibiche del cocco e una delicata crema di nocciola.
      Brown No.91: Un tabacco non invadente che si lega perfettamente al gusto secco della castagna, un aroma all day long.
      Red No.92: Un tabacco da post caffè, ottimo per chi vuole smettere di fumare...deciso ma non troppo.
      Silver No.93: Un tabaccoso con note prevalentemente fruttate, che lo rendono gustoso e travolgente.
      Gold No.94: Una miscela di tabacchi secchi e morbidi, un connubio perfetto per l'equilibrio aromatico
      Link: Dreamods
    • By Dodi75
      Ciao a tutti.
      Qui vi riporto una breve elencazione di sostanze potenzialmente allergeniche presenti nei liqui ed aromi da svapo.
      Negli aromi (alimentari e non) sono presenti delle molecole aromatizzanti, sia sintetiche che naturali, che negli ultimi anni la ricerca scientifica ha classificato come "allergeni" raggruppati in queste famiglie: 
      Aldeidi (citrale, citronellale, nerale, benzaldeide); Chetoni (mentone, irone, jasmone, canfora); Alcoli (linalolo, citronellolo, geraniolo, nerolo); Fenoli (timolo, eugenolo, safrolo); Acidi (acido cinnamico, acido benzoico); Esteri (acetato di benzile, di linalile, di lavandulile, di eugenile); Idrocarburi terpenici (limonene, pinene, canfene, terpinene, fellandrene). Ad esempio: Amyl cinnamal - Amylcinnamyl alcohol -  Cinnamal - Cinnamyl alcohol sono quelle molecole che conferiscono l'aroma di cannella.
      Attualmente il Comitato Scientifico per la Sicurezza dei Consumatori (SCCS) della Commissione Europea ha classificato 26 sostanze aromatizzanti classificate come allergeni, ma si sta valutando di portare l'elenco a 89 sostanze. Qui di seguito l'elenco delle attuali 26 allergeni:
      Alpha-isomethyl ionone - Amyl cinnamal - Amylcinnamyl alcohol  - Anise alcohol - Benzyl alcohol - Benzyl benzoate - Benzyl cinnamate - Benzyl salicylate - Butylphenyl methylpropional - Cinnamal - Cinnamyl alcohol - Citral - Citronellol - Coumarin - Eugenol - Evernia furfuracea - Evernia prunastri - Farnesol - Geraniol- Hexyl cinnamal - Hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde - Hydroxycitronellal - Isoeugenol - Limonene - Linaool - Methyl 2-octynoate.
      Per maggiori informazioni cerca su google "allergeni profumi aromi".
      Nota Bene: Queste sostanze aromatizzanti o profumanti sono presenti indistintamente nei prodotti alimentari e nei prodotti cosmetici.
×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.