Jump to content
Dodi75

Liquidi cremosi e fruttati fai da te: consigli e pareri a confronto

Recommended Posts

Haka Maori di Full Moon su Soulmate 0.32 KA1 Ø 2.5 Ω 0.98 diluizione 1/10 maturazione di mesi, così posso osservare che l'aroma non si perde e mi ha stupita anche la sfumatura ghiacciata: molto gradevole, non altera la percezione dell'aroma nel suo complesso.  L'aroma riproduce in maniera fedelissima l'ananas, l'anguria e il frutto della passione. In inspirazione la nota gelata rimane contenuta benché ben presente e tutti i frutti di cui l'aroma è composto si presentano equilibrati, intensi, senza alcun sapore chimico come per altro non ne ha il gelo. In espirazione il gelo esplode con i frutti come un ventaglio che si dispieghi in queste prime giornate di caldo.  Rapporto diluizione-prezzo nella media.

Una piccola nota sulla ricetta alternativa di @Pandakiatto' utente senior proposta qualche pagina addietro: davvero buona anche se io non ho esperienza del prodotto originale.

:12_slight_smile:

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Renata1 ha scritto:

Haka Maori di Full Moon su Soulmate 0.32 KA1 Ø 2.5 Ω 0.98 diluizione 1/10 maturazione di mesi, così posso osservare che l'aroma non si perde e mi ha stupita anche la sfumatura ghiacciata: molto gradevole, non altera la percezione dell'aroma nel suo complesso.  L'aroma riproduce in maniera fedelissima l'ananas, l'anguria e il frutto della passione. In inspirazione la nota gelata rimane contenuta benché ben presente e tutti i frutti di cui l'aroma è composto si presentano equilibrati, intensi, senza alcun sapore chimico come per altro non ne ha il gelo. In espirazione il gelo esplode con i frutti come un ventaglio che si dispieghi in queste prime giornate di caldo.  Rapporto diluizione-prezzo nella media.

Una piccola nota sulla ricetta alternativa di @Pandakiatto' utente senior proposta qualche pagina addietro: davvero buona anche se io non ho esperienza del prodotto originale.

:12_slight_smile:

Ottima la serie Maori anche se ho potuto notare che sulle resistenze impatta un pelino più degli altri fullmoon (comunque sulla resistenza nessuno di questi mostra gentilezza)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao @Nethunshiel utente senior

eh io speravo che con cremosi e fruttati avrei rigenerato di meno, invece a parte rari casi tipo la menta, rigenero come prima. Di Full Moon sto provando solo la linea Maori e quello che mi piace principalmente è l'effetto gelo che non ha alcunché di chimico: sembrano frutti tirati fuori gelati dal frigo. Lo sottolineo perché gli intolleranti al PG non di rado non sopportano il WS23 - l'additivo gelo appunto - o simili, e invece questo non mi procura alcun fastidio.

Poi ho visto appena prodotta una linea di EasyVape costituita di the e frutta, inutile che la curiosità è immensa :16_relieved:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie @Renata1 ora con il caldo sto rivalutando di più i fruttati..... In questo periodo sto testando il "mango horny flava" modificato con un paio di goccine di mentolo (ovviamente da cristalli).....è davvero piacevole... pure i tabacchi scuri (latakiosi) iniziano a darmi noia.... è la mia solita crisi estiva. A breve dovrebbe arrivarmi il melone flavourart.....vediamo che ne esce

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, Renata1 ha scritto:

Ciao @Nethunshiel utente senior

eh io speravo che con cremosi e fruttati avrei rigenerato di meno, invece a parte rari casi tipo la menta, rigenero come prima. Di Full Moon sto provando solo la linea Maori e quello che mi piace principalmente è l'effetto gelo che non ha alcunché di chimico: sembrano frutti tirati fuori gelati dal frigo. Lo sottolineo perché gli intolleranti al PG non di rado non sopportano il WS23 - l'additivo gelo appunto - o simili, e invece questo non mi procura alcun fastidio.

Poi ho visto appena prodotta una linea di EasyVape costituita di the e frutta, inutile che la curiosità è immensa :16_relieved:

Guarda carissima, ti dirò che dei fullmoon proprio la serie Maori a mio avviso è quella che impatta di più (nota di merito anche per lo sky, che mi ha appestato la boccetta bf di aloe vera e che domani mi sa che metto in acqua calda ed aceto).
Tuttavia mi trovi d'accordo sulla parte ice, tutti gli aromi non sanno mai di chimico e la componente ice è molto presente ma non sgraziante, io li paragono con la serie cryostasis dei twisted (che adoro) che ha un ice assolutamente spaccagola, qui invece è assai presente ma non ti ammazza la frutta.
Non son riuscito a trovar conferma riguardo l'organicità di questi aromi (info letta sul web ma in maniera vaga), tuttavia il sapore genuino della frutta, unito col fatto che tiran schiaffi alle coil, mi fa pensare che sia vero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vaporart - Lemonik:

36 giorni di maturazione, base 50/50, concentrazione aroma 10% (piccolo campioncino prelevato in precedenza).

Descrizione dell'aroma, un gelato al limone e liquirizia. Il nome riporta immediatamente al pensiero il gelato liuk, sorbetto al limone con la stecca di liquirizia. C'è poco da criticare, tentativo riuscito egregiamente.

Inspirando, avvertiamo subito il limone, avvolgente, ricco, espirando invece, possiamo percepire quel retrogusto legnoso, amarognolo, tipico della liquirizia. Un abbinamento molto piacevole, soprattutto durante il periodo estivo. I due aromi si equivalgono e diventa soggettivo ciò che si percepisce maggiormente. Su dieci persone a cui ho chiesto, cinque affermano che il limone abbia la meglio, le altre cinque il contrario ovvero liquirizia. Per me è bilanciato ed ho notato un particolare in base all'hardware. Sul profile 1.5, riesco ad avvertire una sensazione di freschezza, prodotta dall'incontro/scontro tra i due sapori, tuttavia credo vi sia dell'altro. Sembra davvero di mangiare un gelato sorbetto.

Alcuni influencer mediamente famosi hanno dato il massimo dei voti con la lode a questo liquido.

Non ha deluso le aspettative, dunque capisco la loro motivazione.

Tutt'ora, mentre scrivo, me lo gusto a 50 watt con tiri lenti ed intensi. Sarà il caldo, sarà la giornata ed il momento, però mi sento di dargli un 9, e consiglio vivamente questo liquido, convinto che possa darvi sollievo nei momenti più caldi di questa stagione. Evviva l'estate! :island_with_a_palm_tree:

Edited by VapeFra
edit

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 21/6/2020 at 19:44, Nethunshiel ha scritto:

tiran schiaffi alle coil,

Ciao caro

sì va appena meglio con il Brunhilde, andrebbe forse ancora meglio con i Fev ma i miei sono riservati ai tabacchi, quindi dovrò aspettare l'Era; tuttavia l'effetto gelo è veramente piacevole, accompagna la frutta e rimane sul palato. Buono buono davvero.

:12_slight_smile:

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Renata1 ha scritto:

Ciao caro

sì va appena meglio con il Brunhilde, andrebbe forse ancora meglio con i Fev ma i miei sono riservati ai tabacchi, quindi dovrò aspettare l'Era; tuttavia l'effetto gelo è veramente piacevole, accompagna la frutta e rimane sul palato. Buono buono davvero.

:12_slight_smile:

Ne ho due da preparare, credo li farò in serata, un serie Maya al guana bana e zenzero ed uno mai provato allo zucchero filato, violetta, mirtillo e bacche rosse (speriamo sia buono)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stripple reborn - flavour boss.

Stavo comprando in offerta un pochino di american blend lt dal croato pontifex maximus e la zampetta ha cliccato pure su questo stripple reborn.
Ecco ....non sono bravo a descrivere i sapori......(cito un vecchio film: notti d'oriente? No, lavanda cannavale!). Ma per capirci immaginate quel vecchio gelato in secchiello panna e amarena che non fanno più.....la parte più deliziosa era il cucchiaino che prendeva la parte di panna colorata dal rosso dell'amarena.....ecco sto provando questa sensazione. In pratica un cremoso/fruttato molto piacevole, io non avverto la dichiarata fragola ma l'amarena o qualcosa comunque di ciliegioso. Non ho seguito le solite indicazioni di miscelazione ma 10 gtt di aroma puro in 8 ml di base 50/50 in sistema bf. 

20200625-173414.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti voi. All'inizio della mia esperienza di svapo, il mio liquido doveva essere tabaccoso o nulla. Poi una sera, giùnto in hotel accorgo di non avere con me la boccetta di liquido, dimenticata sul posto di lavoro. Cosa e come faccio? Scendo nella hall e chiedo di un negozio di svapo nei pressi dell'hotel. Ci sarebbe stato, mi risponde un addetto alla reception, ma a quest'ora....ma se vuole, mi dice, le cedo un po' del mio. Era un cremoso alla nocciola, ma meglio del non poter svapare. Amici, da quel momento non ho più abbandonato i cremosi, tranne qualche volta, dopo un abbondante cena, il mio "sigaro italiano" non deve mancarmi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 22/11/2019 at 14:51, Nethunshiel ha scritto:

Full Moon serie Maya - Anoki

EqwFD6e.jpg

 

Componenti: Aroma fruttato malesiano, composto da mela, limone, cactus e koolada.

Arsenale
Wotofo Profile con cotone e mesh wotofo (quindi KA1), spinto da una Pulse X a 55W
Digiflavor Drop, dual fused clapton 2 core in NI80, 0.25 ohm finali, kendo gold, spinto da una luxotic DF a 60w (aria tutta aperta)

Base Pure 50/50 Nico 3

La serie Maya della Full Moon è una serie piuttosto particolare, perchè oltre ai classici frutti che ci si può ritrovare in un fruttato malesiano, mettono un componente "estroverso", in questo caso parliamo del cactus. Preciso che leggendo i componenti, le prime volte che li acquistai lo feci con un certo scetticismo (della serie ma che cavolo di sapore ha il cactus?), ma alla fine, quale più e quale meno, mi son piaciuti tutti.

L'anoki è uno di quelli che sicuramente preferisco, al mio palato il frutto che si avverte di meno è probabilmente la mela (comunque presente), ma le note dominanti sono sicuramente il cactus, che è davvero buono, poco dolce e non stucchevole, accompagnato dal sentore agrumato del limone, il tutto rende il mix assolutamente non stucchevole e piacevole per lo svapo all day, almeno per me! La parte ice è ben presente e gradevole per gli amanti del genere, per nulla blanda, molto ben bilanciata. Sull'hardware da me provato anche questo liquido purtroppo cade male sul profile, dove acquista parecchia dolcezza restando comunque non stucchevole ma assai dolce, tuttavia anche se la dolcezza viene esaltata, qui non si ha "l'effetto caramella", le note restano ben definite (forse viene esaltato ancor di più il limone), e la nota dominante di cactus che non chiedetemi di descrivere perchè non trovo paragone cede un minimo di spazio all'agrume, restando comunque molto marcata. Il profumo è particolare e davvero buono, se vi piacciono i malesiani e volete provare qualcosa di diverso che non sia mango o ananas, personalmente vi consiglio di farvi una panoramica di questa serie Maya, i più particolari sono per l'appunto Anoki (cactus), e Wapi (con guana bana e zenzero, prossimamente vi darò un feedback ma già l'ho svapato ed è eccezionale).
Vi ricordo che la fullmoon ha anche una serie denominata Maori, tutti ottimi ma a differenza dei classici (si fa per dire) e della serie Maya, i Maori sono più incrostanti. Ad ogni modo se vi piacciono i malesiani, con i Full Moon cadete sempre in piedi.

In My Personal Opinion

Buongiorno e buona domenica a tutti voi. Ieri ho praticamente terminata la boccetta. Wotofo profile 1.5, 60 W in bf.

Cosa dire...percepisco, in inspirazione,  distintamente l'agrumato e la mela. Ma, predominante su tutto, c'è un gusto molto buono davvero ma che non so cosa sia. Verosimilmente, stante le descrizioni, il cactus, ma non avendo mai assaggiato un derivato di tale pianta (nemmeno sapevo che esistessero liquidi al cactus), non so dire nulla se non che sia davvero tanto, tanto buono. Una settimana di maturazione. Grazie a @Nethunshiel per avermelo consigliato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pixels - SonCustard: Altro custardone di spessore, qui nello specifico parliamo di un cupcake sbriciolato con vaniglia custard. La prova di svapo è stata fatta sui miei due atom da flavour preferiti (Drop e Profile) su base 50/50 (Pure), nico 3, ovviamente in bf.
Una custard estremamente profumata, decisamente amabile al palato e con delle note zuccherine che ritengo derivino dal cupcake che a mio parere, è stato unito ad una custard discretamente speziata con sapienza. La differenza con una classica custard la si può notare proprio in questa nota particolarmente zuccherina che si avverte in ispirazione, di base c'è poco da scrivere, in questo aroma vi ho riscontrato un ottima vaniglia custard con una leggera variante, parlando della base, la vaniglia è speziata al punto giusto, tale da non renderla un aroma anonimo, ma dandole un bel corpo. Parlando della "variante", la nota aromatica a me personalmente ha ricordato la vanillina pane degli angeli che spesso uso con la mia compagna per preparare biscotti e dolciumi. Vi verrà da pensare "vabbè vaniglia con vaniglia..." ed invece no, perchè è proprio quel sentore vanigliato tipico dei dolci da forno che non si richiama specificatamente ad una classica custard da svapo, ma leggermente più zuccherino e con quel sentore di dolce da pasticceria(e se non lo avete presente, dovreste cimentarvi nel fare i biscotti, io mi ci diverto un sacco). Buono l'impatto sulla resistenza che la gestisce bene, costi nella norma (dai 5 ai 6 euro per un aroma che si diluisce tranquillamente al 10%)
Personalmente dopo la delusione dell'ultima custard preparata, questa dopo un mese di fermo me la sto svapando con vera soddisfazione, e mi sento di consigliarla agli amanti delle vaniglie.

Buone nuvole! :28_hugging:
 

Edited by Nethunshiel

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 5/7/2020 at 06:07, il nano tremotino ha scritto:

@Nethunshiel non riesco più a trovare una vistare che mi piaccia. Proverò a seguire il tuo suggerimento. Buongiorno e buona domenica a tutti voi

Forse in questo momento i tuoi gusti ti portano altrove, la mia preferita resta la twisted ma sempre premettendo che, a mio parere, una cuatard o la fai maturare per come si deve, o non rende affatto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capella Vanilla Custard v2 preparata a fine gennaio 2019, svapata su penodat 6 spire di kanthal 27g coil in diagonale con muji base 60vg 40pg a cui è stato aggiunto l'aroma in pg al 10%

Posto non per parlare dell'aroma in se ma più per come diventa dopo un anno e mezzo con piccola premessa: nonostante tutto questo tempo sicuramente l'aroma non è ancora scaduto visto che proviene da chef flavours e presumo sia l'aroma che vendono di più in assoluto (o comunque, nella loro top 5), immagino quindi fosse "fresco" quando l'ho ordinato, quindi niente lotti risalenti al 2017 vecchi di quasi 3 anni.

La nota vanigliosa (un pò chimica) che prima era persistente in inspirazione ed espirazione è praticamente morta per spostarsi nelle note di coda dopo lo sbuffo del vapore e risulta meno invasiva e gentile. L'uovo e la parte cremosa si sono arrese al sucralosio (o etimaltolo), più che una custard è quasi uno zucchero filato alla custard.

Dovete attendere un anno e mezzo per svaparla? No visto che in commercio ce ne sono altre mille di custard, se non scatta subito l'amore dopo un'attesa di massimo 20 giorni tanto vale cercare un altro aroma, però ammetto che almeno in mtl è molto più amabile rispetto a quella "fresca". 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco. @SADBOY ha giustamente citato la capella V2. Buona, si, ma ha senso che, affinché scompaiano le note chimiche, sia necessario che trascorrano mesi e mesi? Lo dico per esperienza, ed il collega di svapo ha ragione.dopo circa un anno, tutto ciò che di chimico percepiva il mio palato è scomparso,lasciando il posto ad un gusto piacevole ma la cui vaniglia è molto meno invadente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La capella V2 a mio parere, è una vaniglia che si può tranquillamente ignorare, forse perchè risente del paragone con la V1 o forse perchè è proprio anonima, almeno al mio palato. Ad oggi girano proprio tante custard che gli rompono le ossa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vision - lop a mio parere da lavandino. Non so se ricordate le vecchie caramelle charms (alemagna?) una in particolare quella color violetta era terribile...ecco ho detto tutto..
Reset - lop  la sorpresa. Premetto che adoro il mentolo ma non la menta. Ebbene qui questa è molto delicata e  predomina una buona liquirizia (molto simile a quella della  cara e vecchia dea) completamente diversa dalla stessa prodotta dalla lop più liquorosa. La combinazione rende la svapata molto piacevole e non stancante. La sambuca (da etichetta) sinceramente non la sento.
Mega Mango - flavour boss. Un buon mango maturo... avverto anche una leggera nota di vaniglia. Non stanca.
Horny Mango - flava. Rispetto a quello citato sopra il profumo di mango è molto intenso e fresco....ma all'inizio... poi sembra decadere all'aumentare della temperatura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornamento Vanilla Custard Delixia organica: discretamente meglio dopo 2 mesi di stepping. Precisamente sono a 58 giorni e ho notato un netto miglioramento nella percezione del sapore. Mi ricorda molto quella enjoysvapo, come ho già detto in precedenza, tuttavia credo che questa vada fatta bella carica e con molto step. Proverò a lasciarla un altro mesetto, tanto ho ancora parecchio da svapare.

Anche ry4 della azhad è a due mesi e migliora costantemente!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Popular Contributors

  • Member Statistics

    • Total Members
      136
    • Most Online
      190

    Newest Member
    Lalelaly
    Joined
  • LAST REVIEWS

  • Similar Content

    • By Marc3d
      Salve a tutti,
      ho provato alcuni aromi di questo marchio, appena uscito sul mercato italiano. Tengo a precisare che ve ne parlo come utente del forum e che non ho alcun rapporto, di qualsiasi natura, con questa azienda. Inoltre sono aromi che ho acquistato di tasca mia. Vengono venduti in boccette di vetro da 10 ml, rivestite da una vernice satinata opaca, al costo di 8€ l'una. Ma passiamo alle cose che interessano noi svapatori. Come sono sti aromi?
      Da quelli che ho avuto modo di provare, per adesso solo tre, sono davvero dannatamente buoni e veritieri nel gusto. A quanti di voi non è mai capitato di prendere aromi che dicevano di essere fatti in quella data maniera e poi, svapati, ci avete sentito ben altro? Beh, con quelli che ho comprato, dopo averli sentiti in negozio (odore), il rapporto, con quello descritto in etichetta,  è di uno a uno. Per il fine settimana vedo di fare altri test. Se avete richieste, scrivetemelo sotto e vedrò se posso provare ed assaggiare l'aroma, visto che nel negozio fisico hanno un espositore con gli aromi in PG.
      Ho preso due cremosi ed un fruttato ghiacciato. 
      Pampero N.3: è una crostata al cioccolato e scaglie di noccioline. Avete presente la crostatina del mulino bianco, praticamente identica. Assaggiata una goccia, in pg, il gusto era fedele al 100%. L'ho preparato sabato. Appena fatto, l'ho provato ed è discreto, oggi, dopo pochi giorni, già è migliorato tantissimo. Sto vedendo quanti giorni servano prima di svaparlo. Ipotizzo almeno 10 giorni, essendo un cremoso è il minimo sindacale. La cosa che mi ha colpito ed è la prima volta che lo noto, è il fatto che abbiano un gusto simile a quello che andiamo a mangiare in concreto. In questo caso la crostatina. Con la marea di altri liquidi che ho provato negli anni, il sentore chimico lo avvertivo subito, specie con cioccolato, mai reale, caffè e limone. In questo il cioccolato alle nocciole, la nutella, è quello il sapore, non si scappa, è la pasta della crostata è quello il sapore. Che dire altro, provato su Nudge 22 mm single coil, con una fused clapton in Ni80 3*29ga + 38ga, diametro 2.5 mm, 5 spire, 0.17 Ohm.
      Sumatra N.4: è un waffle al cioccolato bianco con scaglie di noccioline. Questo lo devo ancora fare, vi riporto la sensazione di assaggio di una goccia di pg. La prima nota positiva è che il cioccolato bianco l'ho sentito proprio come se stessi mangiando la barretta, il resto dietro. Quindi ipotizzo che la nota di testa sia proprio quest'ultima.
      Per i cremosi di questo marchio credo che abbiano bisogno minimo di 10/15 giorni di stepping, per iniziare ad apprezzarli nella loro completezza.
      Monson N.18: melograno e frutti di bosco con ghiaccio. Questo ha abbondantemente superato i 10 giorni di steeping. La prima cosa che mi ha stupito è come sia equilibrato l'effetto ghiaccio, sembra accarezzare il palato invece di prenderlo a schiaffi come fanno i malesiani. Davvero molto piacevole. È molto particolare come gusto, deve piacere, ma non è per nulla banale. La nota di testa sono i frutti di bosco. Particolare è proprio il sapore "resinoso" dei mirtilli o delle piante aromatiche; avete presente quando bevete il liquore al mirtillo sardo e sentite quel gusto resinoso dell'arbusto, ecco questo spicca come nota di testa. Il melograno è un po' in sottofondo, non avendo un sapore ben definito ma più una caratteristica dolce e acida del tannino.
      Mi viene da dire, finalmente qualcosa di veramente valido. Aspetto i vostri pareri, a presto. 
       
       
    • By Il_Puma
      Linea di aromi tabaccosi Premium by Dreamods.
      Questi aromi sono sintetici, ma l'intenzione era quella di riprodurre il più fedelmente possibile il gusto dei tabacchi organici. Per godersi l'aroma del tabacco organico senza distruggere le coil dopo 2ml.
      Diluizione consigliata: 10-13%
      Aromi:
      Black No.90: Un prepotente sapore di tabacco si sposa con le note caraibiche del cocco e una delicata crema di nocciola.
      Brown No.91: Un tabacco non invadente che si lega perfettamente al gusto secco della castagna, un aroma all day long.
      Red No.92: Un tabacco da post caffè, ottimo per chi vuole smettere di fumare...deciso ma non troppo.
      Silver No.93: Un tabaccoso con note prevalentemente fruttate, che lo rendono gustoso e travolgente.
      Gold No.94: Una miscela di tabacchi secchi e morbidi, un connubio perfetto per l'equilibrio aromatico
      Link: Dreamods
    • By Dodi75
      Ciao a tutti.
      Qui vi riporto una breve elencazione di sostanze potenzialmente allergeniche presenti nei liqui ed aromi da svapo.
      Negli aromi (alimentari e non) sono presenti delle molecole aromatizzanti, sia sintetiche che naturali, che negli ultimi anni la ricerca scientifica ha classificato come "allergeni" raggruppati in queste famiglie: 
      Aldeidi (citrale, citronellale, nerale, benzaldeide); Chetoni (mentone, irone, jasmone, canfora); Alcoli (linalolo, citronellolo, geraniolo, nerolo); Fenoli (timolo, eugenolo, safrolo); Acidi (acido cinnamico, acido benzoico); Esteri (acetato di benzile, di linalile, di lavandulile, di eugenile); Idrocarburi terpenici (limonene, pinene, canfene, terpinene, fellandrene). Ad esempio: Amyl cinnamal - Amylcinnamyl alcohol -  Cinnamal - Cinnamyl alcohol sono quelle molecole che conferiscono l'aroma di cannella.
      Attualmente il Comitato Scientifico per la Sicurezza dei Consumatori (SCCS) della Commissione Europea ha classificato 26 sostanze aromatizzanti classificate come allergeni, ma si sta valutando di portare l'elenco a 89 sostanze. Qui di seguito l'elenco delle attuali 26 allergeni:
      Alpha-isomethyl ionone - Amyl cinnamal - Amylcinnamyl alcohol  - Anise alcohol - Benzyl alcohol - Benzyl benzoate - Benzyl cinnamate - Benzyl salicylate - Butylphenyl methylpropional - Cinnamal - Cinnamyl alcohol - Citral - Citronellol - Coumarin - Eugenol - Evernia furfuracea - Evernia prunastri - Farnesol - Geraniol- Hexyl cinnamal - Hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde - Hydroxycitronellal - Isoeugenol - Limonene - Linaool - Methyl 2-octynoate.
      Per maggiori informazioni cerca su google "allergeni profumi aromi".
      Nota Bene: Queste sostanze aromatizzanti o profumanti sono presenti indistintamente nei prodotti alimentari e nei prodotti cosmetici.
×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.