Jump to content

Recommended Posts

I miei sono arrivati.

Ho preparato un 50ml per ogni aroma al 10%. Giusto per capire in che campo siamo.

Il Latakia l'ho già caricato nello iAtty e non è niente male. Se sporca pure poco mi sa che lo faccio tutto al 10%.

IMG_20200610_163147.jpg

Link to post
Share on other sites
  • 6 months later...

Basma descrizione dal sito Tabacchificio 3.0: Il Basma è un tabacco orientale a foglia piccola appartenente alla classe Sun Cured. Un tabacco pregiato, con un aroma dolce, erbaceo, delicatamente speziato e lievemente legnoso. 

Diluito 1/10 e maturato per 1 mese in base ad alto VG senza alcun additivo. Provato in Spica rigenerato con ss316l 0.25 Ø 2 Ω 1.05.  

Premesso che sto scoprendo questo tabacco di cui ho provato sinora solo quello prodotto dalla La Tabaccheria rispetto al quale questo è completamente diverso come mi aveva anticipato@grober, lo riconosco in inspirazione molto meno dolce con già presente una sfumatura legnosa che in inspirazione si unisce a percezioni di spezie fra sapori fienosi che mi ricordano l'annusare una busta di tabacco appena aperta. Sul palato permane un gusto speziato e legnoso, un po' amaro eppure delicato. Con alto VG, anche senza additivi, risulta più che accettabile.

Rapporto diluizione-prezzo nella norma.

:12_slight_smile:

 

Link to post
Share on other sites

Segnalo il Misr.... un blend orientale che mi ha meravigliato. Le note speziate non stancano e sono davvero particolari. Non avverto dolcezza ma note asciutte. Non sono un amante del perique (motivo per cui avevo parecchie remore) ma qui si comporta da cornice esaltante di un quadro complesso dove la parte "piccantina" è deliziosa.

Link to post
Share on other sites

Ciao @Pandakiatto' deve essere interessante con queste premesse, proverò.

8 ore fa, Renata1 ha scritto:

in inspirazione si unisce

Cito me stessa ricordando il mio maestro che ci raccomandava: rileggete quel che scrivete.  Intendevo scrivere in espirazione si unisce. Scusate l'errore.

:12_slight_smile:

Edited by Renata1
Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Pandakiatto' ha scritto:

Segnalo il Misr.... un blend orientale che mi ha meravigliato. Le note speziate non stancano e sono davvero particolari. Non avverto dolcezza ma note asciutte. Non sono un amante del perique (motivo per cui avevo parecchie remore) ma qui si comporta da cornice esaltante di un quadro complesso dove la parte "piccantina" è deliziosa.

Il Misr è un all day buonissimo, proprio ieri l'ho messo sul v7, sull'Etz e sul zZ k5k. Beh, la speziatura migliore esce sul v7, che trovo amalgami il tutto in modo perfetto. Il perique non è invadente, anche se fatto al limite dell'aromatizzazione, al 15% con cui ho anche fatto l'Eclissi e l'old London. Li ho poi rifatti con percentuali inferiori, al 10, perché con qualche giorno in più di step sono ottimi lo stesso. I Tabacchificio 3.0 sono stati una piacevolissima scoperta, nulla da inviare ai miei VC.. 

10600.png

Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.