Jump to content
Marina

Fine tuning su aromamizer supreme v1 25mm

Recommended Posts

Per ora ho trovato la quadra con 6 spire k1 26 awg su punta da 3 in dual coil e 0.48 ohm a 50w.

Con la punta da 3.5 diventava un reattore termonucleare a rischio fusione dopo 4 tiri.

Con la punta da 2.5 ho paura di non essere sufficientemente tamarra da poterlo esibire.

In media un puft dura circa 8 secondi , a volte Vado in secca con disappunto mio e di chi è  costretto a vedere le mie facce mentre cerco di non morire.

Uso il cotone native wick e cotton bacon e l'alimentazione dell atom è  aperta al massimo

Esiste un modo per non andare in secca?

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Marina ha scritto:

Esiste un modo per non andare in secca?

Non sono molto pratico di atom polmonari, però solitamente la scarsa alimentazione può dipendere da un problema di cotonatura (troppo cotone?  troppo pressato?). Se riesci a postare una foto del deck appena rigenerato magari possiamo capirne qualcosa di più

Share this post


Link to post
Share on other sites

8" un tiro? No ho capito...svapi, o fai Yoga? 😁

...ma che polmoni hai? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

...ecco il prossimo titolo del TG5:

Lo Svapo Provoca Crampi al Diaframma e Svenimenti Improvvisi.

🤣🤣🤣

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Il cotone a me sembra veramente tanto, e anche un po "mappazzato"... Ma forse è meglio che siano @Masked o @Dodi75 (più esperti di me) a dare un loro parere

EDIT: oltretutto ho notato che le coil non sembrano alla stessa altezza, a meno che non sia l'angolazione della foto a fregarmi

Edited by y3v

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non conosco l'atom, quindi non posso esprimermi in merito. Personalmente sugli RTA Consiglio spire spaziate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'angolazione delle foto non aiuta. Mi sembra che la coil sia un filo alta, poi bisogna vedere quanto cotone c'è nelle asole...ma non vedo sostanzialmente problemi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Ricotonato  in maniera light e distanziato le spire , la situazione è  migliorata all'inverosimile 

Grazie:classic_biggrin:

Edited by Marina

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho capito Il  motivo per il quale il cotone andava in secca ... forse

Almeno ogni 50 ml di liquido sarebbe meglio cotonare ex novo e togliere la bruschetta dalle coil.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Marina ha scritto:

Ho capito Il  motivo per il quale il cotone andava in secca ... forse

Almeno ogni 50 ml di liquido sarebbe meglio cotonare ex novo e togliere la bruschetta dalle coil.

Esatto. Ogni tanto va cambiato il cotone, e la coil va pulita dalle incrostazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...