Jump to content
Masked

Ofrf gear rta

Recommended Posts

Ofrf Gear rta

 

Questo atomizzatore mi è stato inviato da OFRF, che ringrazio, per una recensione.

L'OFRF Gear rta arriva in una scatolina bianca, con stampato il nome del Brand e provvista di una finestrella circolare che lascia scorgere il caratteristico top cap colorato, con un disegno che ricorda un ingranaggio.

Al suo interno troviamo, due drip tip con colori e fori differenti, un bubble glass da 3.5ml, le spare parts, due stringhe di cotone, un caccivite a punta piatta e due coil Framed Staple Clapton 28+39*9+28+36 in N80 su punta da 3mm da 0.33Ohm.

Troviamo ovviamente anche il Gear in configurazione 2ml, ed il solito materiale cartaceo, corredato però di foto molto chiare per il corretto utilizzo del prodotto.

IMG_3281.thumb.JPG.03bbd6cd8127896239c3a65a2f73eab0.JPG

 

Specifiche:

 

L'atomizzatore in mio possesso è di colore Black e per quanto concerne le specifiche tecniche dettagliate, e le varie colorazioni disponibili, vi rimando al seguente Link

IMG_3291.PNG.ae8113eaa07ffe9d835a507ebd201261.PNG

 

 

Aspetto estetico e funzionale:

Guardando il Gear, che esteticamente trovo molto gradevole, sono due le cose che si notano all'istante: la forma particolare del drip tip e la sua compattezza. Con i suoi 24 x 35.7mm ( drip tip incluso ), credo sia l'RTA DTL più piccolo sul mercato, cosa che però penalizza la capacità massima, che è di soli 3.5ml con il bubble glass.

Questa estrema compattezza è data non solo dai 24mm di larghezza, ma soprattutto da una campana molto bassa e molto stondata al suo interno e da un camino molto corto.

IMG_3292.thumb.PNG.266e6f97e19795f8401531bfb89a06bf.PNG

Il pin è placcato oro ed il top cap è di tipo classico dotato di filettatura per consentire il refill.

Nel cup inferiore troviamo l'anello per la regolazione dell'airflow a due aperture, che ha un ottimo contrasto e che è facilmente regolabile anche con l'atomizzatore montato su una Mod, anche utilizzandolo con il bubble glass.

IMG_3286.thumb.JPG.02e171a481e9f1826ec24ae69cecab0e.JPG

Il deck ha un classico airflow centrale sotto coil di dimensioni generose, che mi ricorda, tra gli altri, il vecchio Wotofo Serpent mini, o il più recente Ehpro Bachelor X, ma ancor più il Fumytech Rose RTAMTL. Le due torrette sono dotate di due viti ogniuna per poter montare coil avvolte sia in senso orario che antiorario. 

Le viti hanno una testa molto grande e massiccia infatti le gambette della coil non andranno posizionate sotto le punte della viti, ma andranno posizionate lateralmente, questo consentirà di poter posizionare facilmente coil con lunghezze diverse.

 

Utilizzo e considerazioni finali:

L'ho buildato anche con la coil in dotazione che però, curiosamente, non ha le gambette contrapposte, da lì l'obbligo di aggiungere o togliere mezza spira. La coil ha un range d'utilizzo consigliato tra i 40 ed i 55w, motivo per il quale, considerando la conformazione dell'atomizzatore e la bassa volumetria della campana, ho preferito togliere mezzo giro alla coil per poterla utilizzare con soddisfazione sui 40w.

Ho anche utilizzato del 26ga su punta da 3 con 7 spire, per uno svapo a minor wattaggio utilizzando in questo caso il drip tip con il foro più piccolo, parzializzando l'airflow. 

IMG_3180.JPG.8363aadaac6b86b82e39736a9a1599fd.JPG

 

Quest'ultima configurazione l'ho trovata molto azzeccata e la consiglio per un tipo di svapo più soft, indicato anche per chi svapa prevalentemente in MTL e vuole approcciare allo svapo di polmone. ( DTL )

Ho sempre montato le coil con le gambette verso il basso ( ma non è obbligatorio ), ma ho poi sempre abbassato la coil in modo che non superi l'altezza delle torrette. Accorgimento che adotto spesso negli atomizzatori con airflow centrale sotto coil, trovo che spesso, come in questo caso, la resa aromatica migliori notevolmente. Ovviamente ho provato anche a non abbassarla, ma mi sembra che appiattisca di molto le varie sfumature aromatiche.

Il cotone va tagliato a filo del deck o anche un po' più corto, sfoltendolo leggermente, in modo che garantisca il pescaggio ottimale.

Il design lo distingue da qualunque altro rta sul mercato, la qualità costruttiva generale è nella media, buona invece la resa aromatica.

IMG_3290.thumb.PNG.8f291154154dede6c451be296bb542f8.PNG

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Chi è Online

    No members to show

×
×
  • Create New...