Jump to content
Amministratore

Sigarette elettroniche, Stati Uniti: tolleranza zero contro laboratori candestini

Recommended Posts

laborato.jpg

Un nuovo laboratorio di produzione di olio di Thc destinato alla vaporizzazione è stato scoperto negli Stati Uniti.
È il mercato nero delle cartucce di Thc la causa dei ricoveri di centinaia di persone che negli ultimi mesi si sono verificati negli Stati Uniti. La generalizzaizone mediatica e il “panico da vaping”, invece, sta causando ingenti danni economici e di immagine ai produttori e rivenditori regolari di sigarette elettroniche.
Le forze dell’ordine statunitensi hanno sequestrato oltre mille cartucce piene di liquido con olio di Thc pronto ad essere venduto in clandestinità, oltre varie strumentazioni e accessori volti all’estrazione della sostanza illegale per un valore di circa mezzo milione di dollari.
La causa scatenante la malattia polmonare che negli ultimi mesi si è diffusa negli States è un acetato di vitamina E che viene usato come addensante nei liquidi con Thc. I liquidi regolari non contengono questa sostanza. Soprattutto in Europa, dove il mercato dei liquidi è regolamentato da una apposita direttiva europea che, oltretutto, fa esplicito divieto di introdurre additivi nella miscela da vaporizzare.

474x95_sigmagazine_tutti-brand.jpg

L'articolo Sigarette elettroniche, Stati Uniti: tolleranza zero contro laboratori candestini proviene da Sigmagazine.

Questo articolo è stato importato in modo automatico da Sigmagazine

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...