Jump to content

La sigaretta elettronica riduce i danni del fumo al sistema respiratorio


Recommended Posts

vaper-old-1.jpg

Al contrario di quella al fumo di sigaretta, l’esposizione all’aerosol di sigarette elettroniche ha preservato la funzione polmonare e non ha causato alterazioni importanti nel sistema respiratorio, come cambiamenti enfisematosi e infiammatori”. Giunge a queste conclusioni uno studio intitolato “A 6-month inhalation toxicology study in Apoe−/− mice demonstrates substantially lower effects of e-vapor aerosol compared with cigarette smoke in the respiratory tract”, pubblicato su Archives of toxicology. A condurlo è stato un nutrito gruppo di ricercatori dei laboratori di Philip Morris International e Altria, coordinati da Ee Tsin Wong dei laboratori di Singapore e Justyna Szostak di quelli di Neuchâtel in Svizzera.
polmoni-300x169.jpgScopo dello studio, partendo dal presupposto che il fumo è la principale causa della broncopneumopatica polmonare ostruttiva (Bpco), era indagare gli effetti del fumo di sigaretta e del vapore di e-cig con nicotina e aromi prodotti da un generatore di aerosol capillare sui cambiamenti enfisematosi, sulla funzione polmonare e sulle alterazioni molecolari nel sistema respiratorio delle femmine di topo Apoe-/-. Per sei mesi gli animali sono stati esposti per tre ore al giorno e cinque giorni alla settimana a tre diverse formulazioni di vapore: il primo contente solo il vettore, cioè glicole propilenico e glicerina vegetale; il secondo il vettore e la nicotina; il terzo vettore, nicotina e aromi. Altri topi sono stati esposti invece per lo stesso tempo a fumo di sigaretta. La concentrazione di nicotina del secondo e terzo tipo di vapore e del fumo era equivalente.
L’esposizione al fumo di sigaretta tradizionale, si legge nello studio, ha portato a una compromissione del sistema polmonare, causando una marcata infiammazione e cambiamenti enfisematosi, oltre ad altri sintomi associati alla Bpco. L’esposizione a tutti i tipi di vapore di e-cigarette, invece, ha preservato la funzione polmonare, senza causare alterazioni importanti nel sistema respiratori. I ricercatori hanno però riscontrato un effetto irritante localizzato (senza caratteristiche degenerative) nell’epitelio olfattivo nasale, la via di ingresso del sistema respiratorio. Insomma, ancora una volta emerge come il vaping riduca notevolmente i danni del fumo. “Complessivamente – conclude infatti lo studio – i nostri risultati dimostrano che gli aerosol di vapore elettronico con o senza aroma causano un numero significativamente inferiore di effetti avversi associati alla Bpco nel tratto respiratorio rispetto all’esposizione a fumo di sigaretta”.

474x95_sigmagazine_tutti-brand-2020.jpg

L'articolo La sigaretta elettronica riduce i danni del fumo al sistema respiratorio proviene da Sigmagazine.

Questo articolo è stato importato in modo automatico da Sigmagazine

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online

    No members to show

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.