Jump to content

La sigaretta elettronica dà meno dipendenza del fumo (anche economica)


Recommended Posts

donna-vaper.jpg

La sigaretta elettronica crea minore dipendenza rispetto a quelle tradizionali. È questa a conclusione a cui sono giunti i ricercatori della britannica London Southbank University, prendendo in considerazione quanto svapatori e fumatori sono disposti a spendere per i prodotti che consumano. Lo studio, intitolato “Vapers exhibit similar subjective nicotine dependence but lower nicotine reinforcing value compared to smokers”, sarà pubblicato sul numero del prossimo aprile della rivista Addictive Behaviors, ma i suoi risultati sono già stati diffusi dall’Università.
tabacco-soldi-300x189.jpgVenticinque fumatori esclusivi e venti svapatori altrettanto esclusivi hanno completato dei test standardizzati per stabilire quanti “tiri” dal loro prodotto sarebbero stati disposti a comprare con soglie di prezzo sempre crescenti. Dovevano inoltre scegliere fra risparmiare denaro o accesso al prodotto scelto. Il risultato osservato dai ricercatori è che i vaper sono molto più suscettibili all’aumento del prezzo della sigaretta elettronica di quanto i fumatori non lo siano per le sigarette. Gli svapatori, cioè, pongono un limite più basso alla somma che sono disposti a spendere per la sigaretta elettronica, mentre i fumatori pagherebbero cifre molto alte per il loro prodotto. Una cosa che, forse, molti negozianti specializzati hanno avuto modo di osservare direttamente.
Discorso analogo per il secondo test. Posti di fronte alla scelta fra un guadagno in denaro e l’accesso ai prodotti, i fumatori hanno sempre scelto la sigaretta, mentre gli svapatori, in particolari circostanze, scelgono il denaro. “Poiché la dipendenza  – spiega lo studio – si caratterizza dall’essere disposti a tutto per avere accesso alla sostanza, questi risultati suggeriscono che l’uso della sigaretta elettronica causa meno dipendenza del fumo”.
La dottoressa Nicky Rycroft, responsabile del lavoro, commenta infatti: “La nostra ricerca ha scoperto per la prima volta che, poiché gli svapatori sono più suscettibili all’aumento del costo del loro prodotto rispetto ai fumatori, è molto probabile che svapare crei meno dipendenza del fumo”. Una scoperta che, sempre secondo Rycroft, dovrebbe dissipare molte perplessità. “Visto che il vaping è meno dannoso e causa meno dipendenza del fumo – conclude la dottoressa – questa ricerca può rassicurare chi si preoccupa per il protrarsi della dipendenza da nicotina, quando si passa dal fumo alla sigaretta elettronica”.

474x95_sigmagazine_tutti-brand-2020.jpg

L'articolo La sigaretta elettronica dà meno dipendenza del fumo (anche economica) proviene da Sigmagazine.

Questo articolo è stato importato in modo automatico da Sigmagazine

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online

    No members to show

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.