Jump to content

Commercio sigarette elettroniche: negozio su strada è il canale più popolare


Recommended Posts

negozio.jpg

I negozi su strada sono il canale di vendita al dettaglio più popolare in Italia per le sigarette elettroniche. A dicembre le autorizzazioni rilasciate dall’Agenzia delle Dogane e Monopoli erano 2616 (vedi Svapomappa, ndr). Il 23% in più rispetto al mese di febbraio del 2019. Nelle regioni del centro Italia però l’andamento non è omogeneo al resto della penisola: il saldo degli ultimi due anni è negativo, a differenza di tutte le altre dove il numero di negozi è cresciuto. I dati sono stati elaborati dall’agenzia di analisi e studi economici EcigIntelligence. Schermata-2021-02-01-alle-12.22.57.pngL’aumento è stato però molto inferiore rispetto a quando accaduto nei due anni precedenti. Le richieste di licenza nel 2020 sono state inferiori del 60% rispetto al 2019 in tutta Italia, molto probabilmente l’emorragia è stata dovuta alla doppia combinazione allarme Evali – emergenza Covid19. Secondo quanto riferito da EcigIntelligence, nel 2020 c’è stato un incremento dei negozi che si sono legati ad una catena in franchising. Puff si conferma come il brand più diffuso e numeroso con 271 punti vendita (dati aggiornati a dicembre 2020); segue Svapoweb con 148, Smooke con 108 e Ovale con 63. Il dato che però non risulta è quanti negozi abbiano chiuso nell’utlimo anno, anche tra quelli che hanno annunciato l’apertura o inseriti nelle liste Adm: il numero in valore asssoluto può essere infatti stabilito soltanto ogni biennio, quando cioè ogni attività dovrà richiedere una nuova autorizzazione alla vendita di prodotti liquidi da inalazione.
Il mercato online italiano dello svapo è il sesto più importante (dopo Usa, Regno Unito, Francia, Germania e Russia) in termini di traffico totale, con quasi 2.000.000 di visite mensili su rivenditori online specializzati. A differenza del numero di nuove autorizzazioni per negozi fisici che è diminuito nel 2020, il traffico sui principali rivenditori online è notevolmente aumentato, in media del 60% tra gennaio e novembre 2020, soprattutto a causa dei ripetuti lockdown e delle misure restrittive antipandemiche.

474x95_sigmagazine_tutti-brand-2020.jpg

L'articolo Commercio sigarette elettroniche: negozio su strada è il canale più popolare proviene da Sigmagazine.

Questo articolo è stato importato in modo automatico da Sigmagazine

Link to post
Share on other sites

Bella cartina, complimenti. Il Veneto si è preso un pezzo di Friuli Venezia Giulia, la provincia di Pordenone intera.

Bravi bravi, non c'è da stupirsi di come vadano le cose per il vaping.

:12_slight_smile:

 

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.