Jump to content

Sigarette elettroniche, l’Agenzia Dogane e Monopoli formalizza nuova imposta


Recommended Posts

tassa-2021.jpg

Con un tempismo fuori dall’ordinario, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli comunica ufficialmente che da domani, 1 gennaio 2021, i prodotti liquidi da inalazione saranno soggetti alla nuova imposta di consumo così come disposto dalla legge di bilancio. Approvata in Senato nel pomeriggio di ieri, la nuova imposta è stata introdotta in fase emendativa nella Commissione Bilancio della Camera con i voti dei Cinquestelle, Partito Democratico, Liberi e Uguali e Forza Italia.
La determinaizone di Adm prende atto dell’aumento dell’imposta e sancisce dunque che da domani tutti gli acquisti all’ingrosso dovranno tenere conto delle nuove aliquote: 0,127266 euro il millilitro per i liquidi con nicotina e 0,084844 il millilitro per i liquidi senza nicotina. Ovvero, 1,27 euro e 84 centesimi ogni 10 millilitri. Si ricorda che a metà gennaio ci sarà un ulteriore aumento così come accade ogni anno per il ritocco delle accise del tabacco, ma si tratterà di pochi centesimi per millilitro.

474x95_sigmagazine_tutti-brand-2020.jpg

L'articolo Sigarette elettroniche, l’Agenzia Dogane e Monopoli formalizza nuova imposta proviene da Sigmagazine.

Questo articolo è stato importato in modo automatico da Sigmagazine

Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
  • Chi è Online

    No members to show

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.