Jump to content

La Svizzera consente la pubblicità delle sigarette elettroniche


Recommended Posts

ecig-generica-1.jpg

La Svizzera consente la pubblicità dei prodotti del tabacco e delle sigarette elettroniche. Lo ha stabilito il Consiglio non volendo includere nella neonata legge nazionale la possibilità di adottare misure cantonali più restrittive.
Dopo due giorni di dibattito la Camera ha dunque approvato la nuova normativa seppure con una maggioranza ottenuta soltanto grazie alle 47 astensioni che non hanno così consentito ai 59 contrari di superare gli 84 favorevoli. D’ora in poi si potranno dunque pubblicizzare i prodotti del tabacco sui giornali (ad eccezione di quelli rivolti esclusivamente ai minori) mentre rimangono vietati gli spot televisivi e radiofonici; off limits anche le pensiline degli autobus e i cinema. Sarà possibile sponsorizzare gli eventi purché abbiano un pubblico maggiore di 18 anni. Sarà però vietato pubblicizzare un prodotto tramite confronto di prezzi o promesse regali o omaggi offerti ai consumatori.

474x95_sigmagazine_tutti-brand-2020.jpg

L'articolo La Svizzera consente la pubblicità delle sigarette elettroniche proviene da Sigmagazine.

Questo articolo è stato importato in modo automatico da Sigmagazine

Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
  • Chi è Online

    No members to show

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.