Jump to content

Il passaggio alla sigaretta elettronica riduce le tossicità nel corpo dei fumatori


Recommended Posts

generica-e-cigarette.jpg

I fumatori che passano alla sigaretta elettronica registrano una significativa riduzione del potente cancerogeno polmonare Nnal (un prodotto delle nitrosamine specifiche del tabacco) rispetto a chi continua a fumare. Gli utilizzatori di e-cigarette, inoltre, mostrano anche livelli significativamente ridotti di monossido di carbonio e un miglioramento dei sintomi respiratori. Sono queste le conclusioni di uno studio pubblicato sul Journal of the American Medical Association (Jama), intitolato “Effect of Pod e-Cigarettes vs Cigarettes on Carcinogen Exposure Among African America and Latinx Smokers”. A condurlo un’equipe di ricercatori americani provenienti dalla California State University, la University of Kansas, la Brown University e la University of California di San Francisco.
nicotina-300x200.jpgSi tratta di un test clinico randomizzato che ha coinvolto 186 fumatori adulti afroamericani e latini, fra i quali il fumo è particolarmente diffuso. Una parte di loro, 125, ha utilizzato la sigaretta elettronica, mentre i restanti 61 hanno continuato a fumare, fungendo da gruppo di controllo. Le e-cigarette utilizzate nella ricerca sono quelle cosiddette di quarta generazione, cioè sistemi a pod con liquidi ai sali di nicotina, molto utilizzati negli Usa. I risultati hanno anche mostrato come non vi fossero significative differenze di cotinina (un metabolita della nicotina) fra i diversi gruppi, segno che, si legge nella ricerca, “le sigarette elettroniche sono un sostituto a base di nicotina adeguato”.
Jasjit S. Ahluwalia, docente alla Brown University e uno degli autori del lavoro, si dichiara convinto che i prodotti del vaping possano essere utili nella lotta al fumo. “Come possiamo aiutare – si chiede – chi non riesce a smettere di fumare le sigarette tradizionali? C’è bisogno di alternative e le e-cigarette possono essere un’opzione. La nostra ricerca dimostra che nel breve termine le sigarette elettroniche sono notevolmente più sicure di quelle di tabacco”. Ahluwalia spera che questo lavoro stimoli colleghi a fare ulteriori ricerche, mantenendo un atteggiamento mentale “aperto” e che sia la scienza, non l’emotività, a guidare la politica. “È possibile – conclude – che le sigarette elettroniche e gli altri prodotti di riduzione del danno cambino le regole del gioco nel nostro settore”.

474x95_sigmagazine_tutti-brand-2020.jpg

L'articolo Il passaggio alla sigaretta elettronica riduce le tossicità nel corpo dei fumatori proviene da Sigmagazine.

Questo articolo è stato importato in modo automatico da Sigmagazine

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online

    No members to show

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.