Jump to content

Sigarette elettroniche e lockdown: bene essenziale in Italia, negozi chiusi in UK


Recommended Posts

generica-mascherina-vapore.jpg

Nonostante il Regno Unito sia tra i principali sostenitori della sigaretta elettronica come strumento di riduzione del danno da fumo, in occasione del blocco a causa della seconda ondata di covid-19 il governo non ha riconosciuto ai rivenditori di esercitare una attività essenziale. I negozi dunque devono stare chiusi. John Dunne, presidente dell’associazione che tutela la filiera commerciale del vaping, si dimostra amareggiato: “Solo all’inizio di quest’anno la Public Health England ha riconosciuto il contributo svolto dallo svapo nell’aiutare i fumatori a smettere e recenti ricerche hanno nuovamente evidenziato che i prodotti del vaping sono molto più efficaci dei cerotti e delle gomme da masticare con nicotina. La cosa peggiore che dobbiamo evitare è che le persone siano tentate di tornare a fumare o non tentano di smettere a causa delle difficoltà di approvvigionamento di questo periodo“.
Anche l’Italia si appresta ad affrontare una seconda fase di blocco, seppure molto più soft rispetto quella già attraversata la scorsa primavera. A differenza di quanto deciso dal governo di Sua Maestà, il governo Conte ha riconosciuto l’essenzialità della sigaretta elettronica e dei liquidi di ricarica. In occasione del prossimo blocco i negozi dotati di autorizzazione dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli potranno rimanere aperti – alla stregua di tabaccai, farmacie e edicole – anche nei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi. “Le rivendite di sigarette elettroniche e prodotti liquidi da inalazione – scrive Adm nella circolare attuativa – rientrano tra gli esercizi esclusi dall’obbligo di sospensione e/o chiusura, rientrando nella definizione di prodotti per fumatori. La vendita è consentita sia se effettuata in tabaccheria sia se effettuata in esercizi specializzati nella vendita esclusiva di sigarette elettroniche e prodotti liquidi da inalazione”.

474x95_sigmagazine_tutti-brand.jpg

L'articolo Sigarette elettroniche e lockdown: bene essenziale in Italia, negozi chiusi in UK proviene da Sigmagazine.

Questo articolo è stato importato in modo automatico da Sigmagazine

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.