Jump to content

Sigaro cubano: quale?


Recommended Posts

Salute a tutti, sto cercando un aroma di sigaro cubano; conosco già quelli di La Tabaccheria e mi manca l'esperienza di quelli di altre case e per questo chiedo consiglio a chi li conosce. Ho letto che quelli di Vapor Cave non sono lil massimo mentre gli Azhad meriterebbero un approfondimento. Voi che ne pensate? Attendo fiducioso. :15_yum:

Link to post
Share on other sites

il mio palato non ha mai trovato un gusto che rispecchiasse, ovviamente in minima parte, quello del sigaro cubano. il solo "sigaroso" che ho scalato, e che saltuariamente ricompro, è il Don Cristo, ma non è affatto un cubano. comunque qui nel forum ci sono esperti di tabacco si, loro ti daranno una mano.

10738.png

Link to post
Share on other sites

Ciao @grober

gli aromi sono sempre una scelta personalissima, lo sai meglio di me, tuttavia proverei Avana di Blendfeel lasciandolo maturare almeno un mese, e sempre della stessa ditta Habanos Reserve. Ho assaggiato ma mai usato regolarmente il Cubano Corona di Azhad e osservando che gli aromi di questo produttore hanno tutti una piega delicata ma non per questo insapore o blanda, anch'esso l'ho trovato così; gli aromi Azhad richiedono sempre lunghe maturazioni, forse è dipeso da questo.

Occorre specificare che non ho mai fumato un sigaro cubano, conosco solo il sapore di alcuni estratti.

Sperando di esserti stata utile

:12_slight_smile:

Edited by Renata1
Link to post
Share on other sites

ciao @Renata1a distanza uno dall'altro li proverò entrambi. Nella mia lunga carriera di fumatore ho attraversato anche la fase del sigaro e come probabilmente succede a tutti gli svapatori, percepisco l'aroma di un tipo di tabacco, lo sento e lo riconosco ma naturalmente è tutta un'altra cosa rispetto alla combustione! Da quando ho provato l'aroma del tabacco svapato non lo abbandonerei più in favore di quello fumato. Svapando mi gusto delle note che prima se ne andavano in fumo :cool:. Mi sei stata utilissima e stasera farò l'ordine sia a Scolari (quello è un punto fermo) e poi ordinerò i sigarosi di Blendfeel.

Link to post
Share on other sites

Mi associo al consiglio di @Renata1 Avana Raw blendfeel, secondo me uno dei migliori sigarosi cubani. Habanos grand reserve più erbaceo e meno nelle mie corde. Piloto cubano LT, sempre per i miei gusti, troppo dolce. 

Link to post
Share on other sites

Mi permetto di consigliarti il Mata Fina LT. dalla loro descrizione dovrebbe essere un tabacco della zona del centroamerica e somiglia, come un cugino di terzo grado, alla nicotiana tabacum varietà havanensis coltivata nell'isola di cuba. Da ex fumatore di sigaro ricordati che l'imprinting del sigaro cubano ha diverse sfaccettature: un Montrecristo è veramente diverso da un Romeo&Juliet, ad esempio. In verità sono composti da tabacchi diversi ma ambedue coltivati a Cuba e pertanto... cubani.
Se desideri l'aroma di un Montecristo... lascia perdere.

Il Mata Fina è il caraibico che maggiormente, a mio parere, si avvicina al cubano.
Se ricerchi l'aroma persistente di fieno bagnato prova il Bezuchi LT. Personalmente non lo apprezzo ma è anche vero che siamo tutti diversi...

Link to post
Share on other sites

Salute a tutti, alla fine penso che cadrò sull'Avana raw di Blendfeel per il semplice motivo che il brasiliano Mata Fina, pur piacendomi è un po' troppo una "cremina" ed anche Piloto e Bezuki li conosco ma vorrei solo provare altro andando abbastanza a colpo sicuro col vostro consiglio, sempre tenendo in considerazione che sono de gustibus personali! E vi ringrazio

Link to post
Share on other sites

Salute a tutti, 

come dicevo i sigarosi  de La Tabaccheria li conosco e pur apprezzandoli volevo ampliare le mie conoscenze nell'ambito, "sfruttando" le vostre conoscenze :27_sunglasses: ed alla fine sono caduto sull' Avana raw di Blendfeel, seguendo il consiglio di @Renata1 .Dovrebbe arrivare domani così vi racconterò come lo percepisco me! Per quel che vale! :shrug:.

Un buone pomeriggio a tutti

Link to post
Share on other sites

Ciao @Renata1 mi è arrivato col solito ricco packaging molto curato sia nella grafica che la confezione in se. Ora non mi resta che attendere la ventina di giorni che mi sono imposto e poi vi descriverò come mi solletica l'ugola :cheesy:. È da quando fumavo che i sigari esercitano su di me un fascino particolare. Gli ultimi tre Montecristo corona li ho estratti con alcol e PG, ricavandone se non ricordo male sui 200 ml già diluiti ovviamente.

Link to post
Share on other sites

Ciao @grober

considera, dopo averlo provato la prima volta, che cambierà nel tempo. Anche se è pur vero che un aroma se non è buono subito o non piace, non ci sarà maturazione capace di cambiare le cose. Il mio ha circa un anno: è stabile come intensità ma si è arricchito di una...come dire? pienezza del tabacco che all'inizio non percepivo allo stesso modo.

:12_slight_smile:

Link to post
Share on other sites

Grazie @Hakeretto per la dritta! Approfondirò! Al momento dispongo degli strumenti più rudimentali per l'estrazione e cioè alcuni contenitori di vetro con chiusura ermetica, quelli che vengono usati per fare le composte di frutta, i più grandi da un litro e uno della Tupperware con tappo di plastica cui ho praticato il foro al centro in cui ci va la ventola. quindi come vedi sono "all'età della pietra"  ma con molta voglia d'imparare.

Link to post
Share on other sites

@grober se non l'hai già fatto fai un giro sul sito di alkemikosvapo e scarica la terza guida.

Poi inscriviti al gruppo FB e lì troverai l'elenco del materiale che serve per costruire la macchina "strizzatabacco".

Se hai bisogno... sono qui!

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ancora un paio di test e pubblico lo Spanish Press di "La Gloria Cubana" è anche secco e pepato.. con la delicatezza e il fruttato del Mata Fina.. forse un pò alto con la dolcezza del Mata Fina, ma non lo volevo troppo "Rozzo" non aggiungo altro.. 

 

Edited by Frank-Iv3shf
Link to post
Share on other sites

Eh si, siamo proprio vicini, mi aveva colpito il fatto che fossi di Cervignano, ad un tiro di schioppo in pratica! 

Che libidine! Bella ricetta! Mi procurerò gli ingredienti mancanti al più presto! Devi sapere che quello che mi manca maggiormente del fumo, sono proprio le fumatine di sigaro. Svapo spesso una ricetta che ho trovato in una raccolta di quelle fatte con aromi La Tabaccheria e si chiama Morning Star, fatta con Piloto Cubano, Bezuky e Burley; la trovo gustosa.

Link to post
Share on other sites

No rispetto a quella hai la delicatezza del Mata Fina che spinto come ho fatto con la V1 viene fuori benissimo, la parte peposa di Flash la senti sul retro del palato addirittura e il Perique supporta ed evidenzia ancora di più il MF, è particolare.. volevo mettere anche il Basilico della Flavorah, ma in Italia non l'avrebbe trovato nessuno e ho optato per un Keep It Simple Stupid (Meno male che è semplice dirà qualcuno..:4_joy:)

Link to post
Share on other sites

Beh mi pare che siano ingredienti facilmente reperibili, perciò è appropriato il KISS :27_sunglasses:. Non vedo l'ora di fare gli acquisti per mettere mano alla ricetta suggerita e provarla.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Frank-Iv3shf ha scritto:

Naturalmente la V1

Ciao Frank, un pò di base sporca di Inawera e un pizzico di soluzione salina? Personalmente sarei propenso a sbilanciare verso il mata fina ma così perde le caratteristiche del sigaro cubano...

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online

    No members to show

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.