Jump to content

Quanto si può svapare senza nicotina?


Recommended Posts

Dunque, svapo spesso tabaccosi perché sono gli unici che mi danno gusto, venendo dal fumo lento.

Svapo a ZERO nicotina. Ho il vantaggio di non assumerla ma lo svantaggio di non sentirmi mai "sazio". Attenzione, non sono dipendente da essa,

Detto questo, quanto posso svapare al giorno, senza superare il limite del "troppo" premettendo che non uso nicotina?

Ho una box eleaf con atomizzatore Limit.

Attualmente svapo di guancia, senza mandare nei polmoni, 2 tank al giorno, penso quindi sui 6ml

Edited by RobiDot
Link to post
Share on other sites

Io dopo quattro anni ho trovato la mia quadra con 5/6 ml al giorno; poi ne periodi di stress lavorativo arrivo anche a 10, nico 2.5/3..a meno manco ci provo, vorrebbe dire rimanere attaccato al ciuccio tutto il di. 

10600.png

Link to post
Share on other sites

Ciao @RobiDot

A parte qualche mese all'inizio in cui aggiungevo nicotina, anch'io ora svapo a 0. Ho notato che nel periodo di abbandono del fumo svapavo fra i 6/7 ml, ora fra i 3/4ml.

Non essendo tu assuefatto, dovresti avere meno difficoltà a evitare di eccedere, perché non c'è altro limite che quello del buon senso di mantenersi quanto più  bassi possibile. Lo svapo non è paragonabile al fumo ma non è aria fresca; credo tu lo sappia meglio di me.

In molti anni di lettura di forum e confronto con altri svapatori ho potuto rilevare che in Mtl ci si attesta sui 6/7ml mentre di polmone si consuma più liquido. Purtroppo non posso indicarti una dose: solo non stare attaccato alla ecig come a un ciuccio. D'altro canto non svaperei mai 20/30 ml di guancia e poi verrei a lamentarmi che lo svapo mi ha fatto male, come invece spesso ho letto.

Chi svapa a 0 zero ha una dipendenza di altro tipo che, evitando di fare psicologia per corrispondenza, lui conosce e dovrebbe poter controllare facilmente.

:12_slight_smile:

Link to post
Share on other sites

il punto è che se fumassi un iqos per fare un esempio, mi sentirei "sazio" e smetterei per via della nicotina, di cui non sento di esserne dipendente. Tant'è che io posso stare anche mesi senza fumare nulla, cosi come trovo piacevole una iqos dopo il caffè.

Di fatto, svapare a zero, non mi da alcun senso di sazietà, motivo per cui mi ritrovo a fare anche due tank al giorno.

La scelta di svapare a 0 è ovvia, se dovessi usare nicotina, non credo svaperei piu, preferirei iqos che mi restituisce un sapore un po piu "reale", non so come dire. Ma qui si entra in fattore di gusti e preferenze in cui non voglio entrare, ma era per rendere l'idea.

Lo svapo ha il vantaggio di poter scegliere se inserire o meno la nicotina, tutto la...

Il motivo per cui svapo è perché mi piace il sapore dei tabaccosi ma senza nicotina è come non sentire mai il dover dire "basta"... 

Edited by RobiDot
Link to post
Share on other sites

@RobiDot

Tu sai, vero, che quando fai dei tiri di quella cosa prodotta da PM ti immetti nei polmoni, oltre alle sostanze cancerogene che ci sono in una sigaretta (si, trattasi di sigaretta in dimensioni ridotte in cui avviene un riscaldamento del tabacco per via di una resistenza) anche plastica ed alluminio? Ma sicuramente lo sai. 

 

10600.png

Link to post
Share on other sites

Guarda.. non volevo e non voglio entrare in merito al discorso di quel prodotto. Il mio era solo un esempio.

Semplicemente perché io ho idee sicuramente diverse da altri e non se ne uscirebbe fuori. Come ad esempio pensare che quella sia plastica e plastica non è.

Ma ripeto, il mio era solo un esempio per far capire che vorrei svapare a zero, ma questo comporta che svapi anche 2 tank al giorno con conseguente 'asfaltamento'...

Link to post
Share on other sites

Io per asfaltarmi le papille devo farmi due tank al giornodi Laodicea a nico 4.5, per una settimana 

Ecco,nel qual caso comprendo la parola "asfaltare". 

Comunque come ti ha detto Renata, lo svapo non è aria di montagna a 3000 mt; noi principalmente svapiamo per non fumare, tra i due mali scegliamo sicuramente il minore, se di male riguardo allo svapo si può parlare. Meno svapi, ed a nico 0 io non concepisco neppure lo svapo (ma sono io, ed è già un discorso venuto fuori, quindi trito e ritrito) e meglio è. 

Ovviamente l'alternativa non deve però essere il tabacco combusto, con o senza pseudo prodotti ingannatori prodotti da multinazionali del tabacco, costruiti ad arte per ingannare le persone. Chiuso il discorso iqos,questo è un forum di svapo. 

 

10600.png

Link to post
Share on other sites

Dico la mia velocemente, intanto assumiamo la nicotina in modo diverso e studi sull'assunzione di nicotina non bruciata non ce ne sono, cioè ce ne sono, ma mi addentrerei in meandri discutibili (Alzheimer, miglioramento cognitivo ecc. ) dove mi darebbero dell'untore e rischio il ban (ma sono spesso controcorrente) quindi sulla nocività della nicotina svapata non abbiamo studi e prove nè a favore nè contro.

Anche assumendo che la nicotina sia il diavolo in persona, (adesso parlo da mixer) per avere una veridicità sui mix di tabacco deve esserci (di solito la alzo anche a 3 e sono a 1,5/2) perchè la pianta Nicotiana Tabacum ce l'ha naturalmente di suo, quindi possiamo anche mangiare la nostra pasta senza sale, però.. se ce lo mettiamo è più saporita.

Questo ti farebbe svapare di meno e con una qualità migliore, personalmente sono a 10/15 ml al giorno, ma mixo ogni giorno e sono perennemente in test con qualche nuovo intruglio, p.e. oggi ho fatto un buon Mild blend tipo pipa (un classico alla Mac Baren) alla vaniglia..

Edited by Frank-Iv3shf
Link to post
Share on other sites

Beh, di fatto svapare a 0 non mi da soddisfazioni. Nel senso io credevo di poter assaporarne l'aroma, ma questo mi ha fatto capire che di fatto non è cosi, perché non mi da una sensazione di sazietà, sensazione che invece sento se utilizzassi "altro" (tanto per non ritirare fuori l'argomento).

Quindi, forse, è stato un mio errore pensare che fosse "costruttivo" svapare senza nicotina. Io vengo dal fumo lento, cioè fumavo ogni tanto sigari (ogni tanto diciamo anche uno al mese, niente di che comunque), però, quando lo facevo, mi sentivo soddisfatto e "sazio", senza rendermi conto che in realtà, quella sensazione era data dalla nicotina.

Solo ora forse, sto capendo, che è grazie alla nicotina se percepisco quella sensazione di "insoddisfacente" dettata dallo svapo a "zero", proprio per la sua assenza e, solo ora sto quindi capendo quanto la nicotina sia subdola e quanto fosse dannoso fumare sigarette tradizionali (cosa che ho provato ma che per fortuna non ho mai avuto l'abitudine), proprio perché è la stessa nicotina che poi ti porta a fumarne di piu.

Detto questo, certo è che non vorrei quindi iniziare a svapare a 4mg di nicotina, perché con la svapo non saprei rendermi conto quando dire "basta". Magari faccio tre tiri, mi sento sazio e dopo 15 minuti riprendo con altri tre tiri, finendo poi che dovrò aumentarla perché non mi sentirò piu "sazio" ad un certo punto.

Difatto dopo il caffè una stick mi da piacere, quindi dire proprio no a tutto non dico che non ci riuscirei, ma caspita se nella vita uno deve negarsi davvero tutto che "campa a fa"?

Edited by RobiDot
Link to post
Share on other sites

Salute a tutti, premettendo ho trovato poche cose così soggettive come lo svapo, se ognuno dicesse la sua sul proprio modus svapandi penso che sarebbero tutte diverse. Personalmente svapo di media a nico 5 ma ho notato che qualche tabacco ne richiederebbe una minor quantità ed altri anche di più. Parlando sempre a titolo personale, trovo che la nicotina essendo connaturata nel tabacco, sia naturale in qualche misura assumerla. Poi uno mi dirà che ci va anche negli aromi non tabaccosi, si, no, forse, non so ma di certo i tabacchi senza nicotina non mi finiscono :27_sunglasses:

Link to post
Share on other sites

Svapo da 4 anni e non ho mai svapato a più di 3 di nicotina, nemmeno all'inizio, né ho mai svapato a zero. O meglio, ci ho provato una sola volta e credo di essere andato al di là dei 10 ml di liquido, mentre,di norma, mi fermo a circa 6ml al giorno. Capisco bene quando,durante la giornata, ho raggiunto il limite di liquido e/o di nicotina assunta, in quanto è il mio stesso organismo che rifiuta di svapare. Apparirà forse strano agli occhi altrui, ma è realmente così. Credo di poter smettere di svapare in qualsiasi istante allo stesso modo in cui, periodicamente, smettevo di fumare per mesi. Ho più dipendenza dalla gestualità che dal resto.

Edited by il nano tremotino

10738.png

Link to post
Share on other sites

Quando ho iniziato a svapare due anni fa, sono partita a nico 6 in mtl tabaccosi per poi arrivare a svapare a 1 in flavour solo cremosi e fruttati. Per poco tempo ho svapato a zero,  ma mi sono resa conto in poco tempo che non mi soddisfaceva perchè svapavo in continuazione, soprratutto davanti al pc mentre lavoravo. Ho dato la colpa allo stress, al lavoro al.. ma in realtà era che mi mancava la nicotina.

Vorrei avere la fortuna, o forse l'esperienza,  di @il nano tremotino per capire quando si è raggiunto il limite, ma era lo stesso problema che avevo anche quando fumavo le puzzone.

Edited by Lara
Link to post
Share on other sites

Dare un equivalenza liquido / sigarette è molto difficile

Passare da 0 a 4 potrebbe essere troppo, avresti probabilmente giramenti di testa e nausea. Io partirei con un dosaggio più basso, 1.5/2 e vedrei se calano gli ml svapati. Se poi non calano, alzerei gradatamente. Noi, generalmente, siamo partiti da dosaggi alti, per stare lontano dal tabacco combusto, ( ad es io sono partito a 9)per poi calare col tempo, quando sentivamo che la nicotina era troppa. Esattamente il contrario tuo. 

10600.png

Link to post
Share on other sites

Ciao @RobiDot

la nicotina per via osmotica, quello dello svapo, non è assorbita nella stesso modo di quella fumata: è soggettivo. Se intendi addizionare nicotina per tua scelta e non nostro suggerimento, devi provare.

Fra l'altro, se non te lo dicono i moderatori te lo dico io che non a caso non lo sono più, non hai ringraziato - si ringrazia a parole o cliccando sul cuoricino a fine post - una sola volta nessuno di noi che siamo stati qui a rispondere ai tuoi quesiti. Neanche hai salutato una sola volta e neanche scritto il nick di qualcuno di noi: ti sei rivolto a un'entità informe...il forum che però è composto da persone.

Infine, in questo thread siamo al limite dei nostri compiti e di ciò che possiamo fare: questo forum come nessun forum ai sensi delle leggi vigenti invita all'uso di nicotina. Sono tue scelte.

:12_slight_smile:

Link to post
Share on other sites

Ciao @Renata1dicendo che i tabacchi senza nicotina non mi finiscono, lo preciso ma penso si capisca, che sto parlando a titolo personale e rispettando i gusti e le scelte di ognuno. Inizialmente svapavo con liquidi pronti a nicotina 8 e quando ho iniziato a farmeli sono arrivato a 9 di media ed ora che sono quasi due anni (a gennaio) mi sento soddisfatto di essere a 5 che comunque calerò ulteriormente in modo graduale ma di toglierla totalmente non mi capacito :34_rolling_eyes::shrug:

Ciao @RobiDotse vuoi diminuire la concentrazione di nicotina mixi una boccetta da 0 mg/ml con una da 4 mg/ml ed avrai due boccette a 2 mg/ml. A quanto corrispondano i liquidi nicotinati in termini di sigarette non ho proprio idea e penso che sia difficile calcolarlo perché come diceva @Renata1 più sopra sono diversi i modi di assunzione e perché anche le sigarette non hanno tutte la stessa quantità di nicotina. Buon svapo :12_slight_smile:

Link to post
Share on other sites

Renata, io non volevo mancare di rispetto a nessuno... non frequento i forum e quando li frequentavo erano tempi in cui, cuoricini, like e ringraziamenti non c'erano. Non perché non fossero dovuti, ma non c'era proprio la funzione. Di fatto io sono uno di quelli contrari ai social, contrari ai like, contrari a tutte queste robe qui che vanno di moda negli ultimi anni. Pertanto ribadisco le mie scuse ma non volevo assolutamente mancare di rispetto a nessuno e anzi, mi sembra ovvio che i miei ringraziamenti siano dovuti.

In quanto al "rivolgermi" stessa roba... rivolgendomi ad ognuno di voi avrei la sensazione di ignorare qualcun altro con la possibilità che il gesto venga frainteso e travisato come mancanza di rispetto. Rivolgendomi a tutti (anche se sembrava di rivolgermi ad un'entità inesistente) pensavo di fare la cosa piu giusta.

Comunque ho capito bene o male il concetto, però boh, ho paura di rimanerci "incastrato". Voglio dire, generalmente io fumavo 3 sigarette al giorno o 3 iqos al dì o quel che era... pertanto non è che avessi chissà quale abitudine. Certo è che chiunque penserebbe "tre sigarette al giorno, ma che fumi a fa?" Eh lo so, ma è un'abitudine, un rituale, un vizio che mi piace e di cui non voglio privarmi. Sono gesti che faccio esclusivamente dopo ogni caffè e mi piace. Ora, mi sono ritrovato che un amico mi ha consigliato lo svapo, consigliandomi il kit che ho in dotazione e di cui vi ho parlato sopra. Ho voluto provare un paio di liquidi senza nicotina ma non mi soddisfano perché sembra di mettere aria ma senza quella sensazione di "appagamento" o "sazietà" che potevano darmi sigarette e simili, ecco perché vi sto facendo queste domande.... non me ne vogliate!

Certo è che non cerco che mi consigliate di usare la nicotina, nessuna persona sana di mente lo farebbe mai, ma di fatto se abbandonassi lo svapo tornerei su altro, per cui...

A questo punto non saprei su cosa orientarmi.... io preferivo i liquidi pronti perché sinceramente non voglia e ne tempo (sono sincero) di mettermi a travasare liquidi, nicotina ed altre sostanze... non è roba per me, cosa volete che vi dica...

L'idea del liquido comprato e pronto all'uso sarebbe la soluzione migliore, ma vedo che in effetti è difficile, se non impossibile trovare roba che si attesti intorno al 2mg di nicotina.

Detto questo io colgo l'occasione per ringraziare tutti voi e ripeto, mi dispiace che il mio atteggiamento sia stato visto in questo modo, ma credetemi, non l'ho fatto con l'intenzione reale di mancarvi di rispetto o di pretendere chissà che cosa... 

Lascerò un cuoricino a chiunque abbia perso anche un po di tempo nel rispondermi perché il tempo è denaro e questo lo capisco nel modo piu assoluto.
Naturalmente grazie mille anche a chi non sono riuscito a dare il cuoricino, dato che non c'è.

Buona notte a tutti voi :)

ps. Grazie mille anche a te @grober per la dritta su come diminuire la nico dei liquidi pronti, in effetti non ci avevo pensato (e qui ribadisco il concetto di quanto io possa essere negato per queste cose).

Pertanto mixando due liquidi pronti uno a 3 ed uno a 0 potrei averne una da 20ml da 1.50, quindi la gradazione che potrebbe andare bene per me.

Edited by RobiDot
Link to post
Share on other sites
6 ore fa, RobiDot ha scritto:

Ora, mi sono ritrovato che un amico mi ha consigliato lo svapo, consigliandomi il kit che ho in dotazione e di cui vi ho parlato sopra.

Mi soffermo su questa frase, dei cuoricini e dei like a me sinceramente importa una beata fava ( ho fatto smettere di fumare decine di persone su altri forum senza mai aver preteso ringraziamenti ; come ho smesso io seguendo i consigli che mi sono stati dati così e' giusto che mi sia prodigato per far smettere gli altri) : il tuo amico ha toppato, ma in pieno. Ad una persona che fuma tre sigarette al giorno l'unico consiglio da dare era quello di toglierle del tutto, non instradarlo a sistemi di svapo. E' solo una brutta abitudine, da togliersi il prima possibile; non sei dipendente dal fumo, non diventarlo con lo svapo. La sigaretta dopo il caffe? Echissenefrega, ti mangi una caramella. Guarda che il passo , da tre ad un pacchetto, e' brevissimo ; piu' breve di quanto tu possa immaginare. La nicotina crea dipendenza. Non ti senti appagato a nicotina 0? E ci mancherebbe solo che tu ti sentissi appagato. Ripeto il concetto: GETTA IL PRIMA POSSIBILE QUESTA BOX E QUESTO ATOM ( che non conosco), COMPRATI UN PO' DI CARAMELLE E STACCATI ANCHE DA QUELLE TRE SIGARETTE, che per il momento sono nulla , ma potrebbero aumentare a vista d'occhio in breve tempo. Io fumavo una decina di sigarette una ventina di anni fa, poi smisi del tutto  per cinque anni , per poi riprendere ( da imbecille!) al doppio di quando avevo smesso. Questo per qualche anno, finche' per gioco ( ci credevo poco ) iniziai col Booms a nico 9. Da allora, quattro anni fa, mai piu' toccata una sigaretta che adesso , solo a sentirne la puzza, mi da nausea. Ti ridico che stai facendo il percorso inverso a tutti noi, stai partendo da 0 per aumentare il dosaggio di nico; non va bene, il tuo corpo ne cerchera' sempre di piu', la NICOTINA CREA DIPENDENZA! Noi tutti siamo partiti alti, per abbassarla nel tempo.

Spero di esser stato chiaro una volta per tutte...non stare a cercare il cuoricino nel mio post, i moderatori non hanno questa funzione che trovo anch'io piuttosto inutile in un forum, serve solo a creare rep in un luogo virtuale dove tutti sono uguali. Basta un "grazie", basta ed avanza. Compito della moderazione e' quella di intervenire quando necessita, ( il tuo caso lo necessita), e di mettere la propria esperienza al servizio di tutti gli altri utenti.

10600.png

Link to post
Share on other sites

Ciao @RobiDot

Non ho motivo di pensare il contrario di quanto affermi ma è proprio per non essere come gli altri social che un grazie o un clic sul :red_heart: - che poteva essere una stellina,  uno scolapasta quello che volete- serve a dire ok ho letto il post,  oppure è un segno di simpatia, a seguito di una spiegazione un riconoscimento. Ne abbiamo spesso discusso con lo Staff e ritenuto giusto impegnarci per un clima amichevole, di collettività anch'essa utile per sconfiggere il fumo.

Convengo con @ConteRosso che il consiglio del tuo amico è stato davvero infelice. Ma comprendo anche il tuo ragionamento sulla gestualità come una specie di rito, perciò ti suggerisco di documentari su Zero di Blendfeel  -di cui ti avevo già scritto. 

Fermo restando che meglio di tutto sarebbe aria fresca, e che se non sei dipendente dalla nicotina è veramente insensato diventarlo.

In bocca al lupo

:12_slight_smile:

Link to post
Share on other sites

Conte: sicuramente sarà stato un errore, ma sono anni che fumo 3 sigarette al giorno e personalmente non ho mai sentito la necessità di aumentare, semplicemente perché mi "godo" il sapore e l'aroma che mi danno tre sigarette al giorno. Semmai sentissi la necessità di aumentare stai tranquillo che sarei il primo a smettere del tutto. C'è chi mi crede e chi no su quanto dichiaro e chi non lo fa, spesso, mi tratta come fossi un bimbo inconsapevole di 14 anni - e lo capisco mica no - ma spesso si finisce a parlare di altro e la cosa diventa frsutrante.
Si, potrei smettere, ma personalmente non voglio, non è che non riesca. Io ringrazio chi mi consiglia di smettere o mi metta in allarme sui rischi sulla dipendenza che crea nicotina, ma non è questa la risposta che sto cercando, fermo restando che comunque l'ho gia trovata nei precedenti post.

Il motivo per cui mi è stato consigliato lo svapo è proprio dovuto al suo ragionamento. "tre sigarette sono poche, potresti smettere. Se però non vuoi, piuttosto che continuare a metterti dentro sostanze cancerogene valuta la sigaretta elettronica" e cosi sono finito su "altro". Da lì, lui, vendendomi con "altro" ha evidenziato il suo scetticismo, invitandomi ad acquistare il sistema che possiedo attualmente.

Voi cosa avreste fatto? Sono infermiere, lavoro in ospedale da 10 anni, figlio di infermieri e secondo voi sarei cosi inconsapevole da non capire cosa sia la nicotina ed in che modo agisce? Io ho redatto una laurea sperimentale su come agiscono le sostanze stupefacenti sui recettori. Non per fare polemica ma qualcosa ne saprò anche. Sono stupido? Può darsi, evidentemente io come milioni di medici che fumano (anche piu di me e continuano a farlo con sigarette tradizionali), siamo tutti stupidi e ignoranti.

Magari tu smetterai di fumare e te lo auguro, smetterai di assumere nicotina e te lo auguro, ma può darsi farai tante altre cose meno salutari. Mangiare salumi, mangiare carni rosse, vita sedentaria, respirare aria di città, bere alcolici, bere poco, uso limitato di frutta e verdura, assumere zuccheri e farine raffinate e potrei andare avanti per ore. Queste cose qualcuno pensa che siano molto meno rischiose di tre sigarette al giorno? No dico, davvero? Sapete come patologie psichiche come appena stress, ansia o depressione siano deleteri per il sistema immunitario? Sapete quanti ragazzini - oggi - a 16 anni ho visto ammalarsi di ulcera gastrica ed ernie iatali? (che tra l'altro sono i problemi meno gravi che possono creare stress ed ansia). 

 E voi vi state davvero preoccupando della nicotina? CHE PER CARITA' DI DIO, tutte le ragioni di questo mondo ma.... nessuno però che metta mai in allerta su tutte queste cose che vi sto elencando. Però oh, quando si tratta di parlare di nicotina... ecco che escono da tutte le parti pronti a bacchettare chiunque.
Non penso che se mi mettessi ad ogni cena tra amici a bacchettare il primo che mi dice "mi sono fatto una scorpacciata di bistecca al sangue con un bel bicchiere rosso di vino" gli faccia piacere, probabilmente verrei invitato ad andare a quel paese... eppure, pensate che una bistecca al sangue cotta sulla brace sia tanto piu salutare di tre sigarette? Se davvero siete convinti di questo, se davvero siete convinti che tutti i precursori che vi ho elencato sopra siano meno importanti e meno gravi, anche solo dello stesso quantitativo di nicotina assunta da tre sigarette ma con sistemi diversi, non avete capito proprio niente, ma davvero niente ragazzi miei.

Allora, personalmente mi duole dover andare fuori argomento ma di fatto ci siamo arrivati parlando sui rischi della nicotina.

Spero di aver fatto capire cosa intendo dire. Non me ne vogliate, ma "le morali" sui danni dati dalla nicotina sono cose che mi fanno proprio ridere considerando quello che ho visto con i miei occhi in passato. E non sto sottovalutando il rischio, dico solo che c'è tanta, ma tanta ipocrisia, ma serio eh e questa ormai è radicata proprio nello stato sociale.
Fate bene a dirmi "per carità di iddio lascia perdere la nicotina", io vi dico: "per carità di iddio, diventate tutti vegetariani, evitate i latticini perché sono il male, evitate di bere alcolici e fate almeno 50 minuti di corsa al giorno, bevete tre litri di acqua al giorno e non uscite in città, anzi, massimo un'ora non di piu". Poi magari morirete di depressione e allora... "giocate a scacchi e fatevi un solitario".

Edited by RobiDot
Link to post
Share on other sites

Grazie @RobiDot della lezione di umiltà che ci hai impartito ma permettermi di farti vedere questo:

SharedScreenshot.thumb.jpg.b693cbe47444f72c814d93a13fa76de3.jpg

È un estratto dal nostro regolamento che tu e tutti, nessuno escluso,  abbiamo sottoscritto e ti spiega perché non possiamo e non potevamo che scrivere quel che abbiamo scritto.

Adesso ci hai rassicurato che sai più che bene ciò che fai. Non possiamo che esserne sollevati.

:12_slight_smile:

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.