Jump to content

Postate il vostro profilo e costruiamo una ricetta?


Recommended Posts

Perchè non mi fate sapere una vostra idea di profilo e vediamo se è possibile crearlo insieme?

Magari riusciamo a fare un premium liquid o fare un liquido e dargli il nome del forum, che ne so, aperto ai vostri suggerimenti!

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Comincio io? questo è un profilo nato dall'idea dell'Ovomaltina, ma io da piccolo bevevo ECCO della Franck, che è una bevanda al malto e orzo  quindi ho cominciato a pensare a quel profilo,quindi il mio cervello parte con l'Etil-Maltolo per il malto, ma con l'ovomaltina in testa aggiungo Cioccolato e uso l'Australian della Hangsen.

A questo punto dovevo aggiungere del latte, la prima cosa che viene in mente è il malted milk ella TPA, ma chimico, butirico, infusione lunga, percentuale da beccare precisa, rischio di sballare tutto.

FlavourArt? Latte o forse Meringa della FA sarebbero una scelta scontata, ma leggeri e non danno profondità, siccome sono pigro e lo conosco bene vado con lo yogurt della FW.

Tra le ricette famose con lo yogurt c'è il ciambellone alla cioccolata e il bicolore, ma li lascio nei cassetti del retro.

Perchè continuo a pensare al Nut Nougat Cream?  Un torrone cremoso alla nocciola, il torrone è fatto con il miele mi darebbe pienezza, forse Torrone e/o Marzapane, dove mi porterebbe? Per associazioni di idee al torrone, mi viene in mente l'Honeycomb della VTA!

l'Honeycomb, dai test che ho fatto però, di miele ha ben poco, anzi, è più uno sponge al toffee con una punta di miele, aspetta, aspetta, uno sponge al toffee? Un ciambellone!

Per completarlo però aggiungo burro e zucchero e il gioco è fatto, certo non uso Super Sweet ma uso quello della FW che è più maltato ed ecco fatto il ciambellone bicolore!

E dire che sono partito dall'Ovomaltina, vi ho dato uno spaccato del mio cervello e la creazione di un liquido partendo da un idea e sviluppandola con logica, conoscendo molecole e profili (non mappazzoni con aromi a caso) usando abbinamenti logici e strati, contemporaneamente  mantenendola semplice.  

Per chi vuole provarla ecco il link per adattarla: http://tjek.nu/r/AG3j

In breve ecco sotto lo Zebra Sponge Cake ::

Base 60V/40P

2.00% Australian Chocolate (Hangsen)   
0.80% Ethyl Maltol 10% (INAWERA)   
0.70% Golden Butter (CAP)   
3.00% Honeycomb (VTA)   
0.40%  Sweetener (Sucralose) (FW)   
4.00%  Yogurt (FW)   

Flavor total: 10.9%.


Fatemi sapere cosa ne pensate!

 

Edited by Frank-Iv3shf
Link to post
Share on other sites

difatti, il MKN è, o era, un ottimo latte, forse tra i migliori, sai che l'ho elogiato in passato e piaceva anche a me, il problema delle creme e dei prodotti da caseificio è proprio l'esagerare con il butirico e il butanoico, che danno il sentore dell'andato a male o pepato da chimico,

Ma siamo OT..  come sempre, e non tentarci, il genio degli OT sono io e incontrastato, @ConteRosso ci ha tentato per un periodo, ma bisogna saper essere subdoli e avere anni di esperienza..:4_joy:

 

Link to post
Share on other sites

@Frank-Iv3shf Facciamo un fusion!

la base di organico la propongo io il resto è roba tua... 

l'idea è quella di un tabacco all-day che non sia troppo carico, da fondere con sapori non impegnativi.
Chi mi conosce sa che non compro quasi più niente di commerciale ed utilizzo i miei estratti ma niente vieta di provare a costruire qualcosa con i prodotti commerciali. La mia base è composta da Burley, Black Cavendish e un piccolo accento di Orientale generico (volendo si potrebbe sostituire con il Perique oppure un Basma - orientale molto particolare...)
Propongo una base con organici al 5% totale da implementare l'aromatizzazione con un liquore (uno cherry?) o una birra scura... (belga, magari doppio malto)

Burley 3%
Black Cavendisk 1,5%
Orientale 0,5%

Ho provato con i LT e non è male anche se l'orientale è molto carico, forse con la versione 4pod...

Che ne dici @Frank-Iv3shf

P.S. dalla composizione della base si capisce che non mi piacciono i tabacchi troppo dolci?

 

 

Link to post
Share on other sites
10 hours ago, Pandakiatto' said:

.riprodurre l'aroma della "mela annurca"

Cioè una mela rossa forte, non è difficilissimo, anche con aromi reperibili in Italia, bisognerebbe sapere con cosa hai fatto i test.

Sicuramente Double Apple della INW (leggermente acidulo)  e Fuji FA come base, poi da ragionare sulle proporzioni, anche shisha apple dà una mela (succosa però.. quasi pera) e Stark Apple della FA, la mela è difficile per le sfumature che vuoi dare, purtroppo ho finito sia la double che la anton di INW, ma me ne restano un 8 per fare dei test, ma ci vuole la double Apple, for sure!

Non dimentichiamo naturalmente uno dei miei trucchi più famoso sulla mela, aggiungere Pera FA!

Possiamo fare una bella Trinity con questo che non sia la solita combo: FLV Apple, la red e la normale più la thai apple della WF (un classico). 

 

Link to post
Share on other sites

 Frank, purtroppo solo ora e grazie a te ho capito la questione dell'aroma solido. Per cui il mio tentativo era molto "ingenuo". Ad ogni modo il "mischione" era con fuji-flavourart, banana-dea, fragola-flavourart. Certamente penserai che questa è follia. Ma la particolarità di questa mela è il profumo che richiama altri frutti.....(a proposito è squisito anche il suo liquore nurchetto) ed io mi illudevo di sentirci sfumature di fragolina e banana......

Dimenticavo: provai a sostituire la banana con il cantalupo-flavourart..  ancora peggio😞

Edited by Pandakiatto'
Link to post
Share on other sites
15 hours ago, Hakeretto said:

dalla composizione della base si capisce che non mi piacciono i tabacchi troppo dolci?

Naaaaa

Fuori 1:

Quote

aromatizzazione con un liquore (uno cherry?) 

Se parto dell' idea della Cherry, mi vengono già i brividi, sia perchè è un profilo molto difficile, e anche se sarei in grado di affrontare il problema con quei tabacchi dovrei spingerla parecchio. Come aroma è difficilissimo se non organico,o, perchè o non sa di niente o è chimico tipo medicina o è sciroppo per la tosse, nnon conosco nessuno che ci sia andato vicino se non usando estratti tipo MF o NF.

Naturalmente un due idee ce le avrei, tipo Cherry della INW e Cherry extract della TPA e vedo molto bene anche "Black Cherry for pipe" che è una buona ciliegia con il tabacco che farebbe da ponte, o "Red for pipe" sempre INW, abbasserei il Burley per il Cherry for pipe e un goccio in più sull'orientale, dovrei avere sia il LAT che il Blendfeel, il lat spinto al .75 il blf anche all'1

Fuori 2:

Quote

o una birra scura... (belga, magari doppio malto)

Un profilo Barley, orzo, le hops, malto da acoppiare a quella base, ho tante idee, il brainstorming parte da Yakima Hops della Flavorah,  etyl maltolo 10%  Joy della FA (I mixer a sto punto pensano joyyyyyy??? OK non sono normale.. un fritto oleoso, so benissimo cos'è JOY, lo so, ma il mio cervello ragiona fuori dagli schemi) , una nota caramellata scura, Dark Lager INW (introvabile..) Bourbon, Liquid amber per una nota forno.. scura.. di cottura della birra, anche Waffle Belgian per la nota "Belga" infornata

Questa è un esempio dove ho usato la triade Ambra liquida, yakima hops whisky: https://e-liquid-recipes.com/recipe/3443013/"Corona" V  con un kentucky..

Interessanti tutti e due e dimmi se i miei ragionamento sopra sono giusti..

 

Edited by Frank-Iv3shf
Link to post
Share on other sites
33 minutes ago, Pandakiatto' said:

il mio tentativo era molto "ingenuo".

@Pandakiatto'Sai quali sono i mix (ma anche nella vita in generale.. è un mio credo) da cui impari di più? Dagli sbagli!

Sai quanti ne ho gettati perchè ho spinto troppo l'immaginazione o sbagliato il concetto o il mixing o svapati solo per non gettarli perchè mediocri?? Non ne hai idea.. Il mio lavandino è moooolto profumato.

Chiaro che ci vuole studio e conoscenza degli aromi, per fare il liquore io sarei andato su un bourbon, o dealcolizzato della grappa, messo apple cider della WF, Anton Apple della INW e mela stark FA/FLV con Super Sweet della Cap e un tocco di aceto di mele.. 0,1% avrei seguito quella linea, anche tagliato con Pera FA ecc. ecc. dipende.. 

Adesso esco e dopo ti faccio vedere secondo me perchè hai sentito quelle note.. secondo me a occhio un filo c'è.. dopo vediamo!

 

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Frank-Iv3shf ha scritto:

Interessanti tutti e due e dimmi se i miei ragionamento sopra sono giusti..

La base, ovviamente, può essere cambiata in relazione al risultato voluto. 
Purtroppo non ho nessuno degli aromi che hai citato e pertanto non so come aiutare.
Però, se mi dai un elenco di aromi papabili per i test, li acquisto e inizio.  Come ben sai i fusion sono, per me, una novità...

Link to post
Share on other sites

@Pandakiatto' quello che secondo me hai sentito tu come gusto preponderante è riconducibile all'acetato di Isoamile, non mi addentro ma ti metto il link:

https://shop.perfumersapprentice.com/specsheetlist.aspx?cas=123-92

Insieme al butirrato di etile, https://shop.perfumersapprentice.com/specsheetlist.aspx?cas=105-54-4

vedi che soono componenti riconducibili alla mela, quindi non hai sbagliato di tanto, il gusto può essere ingannato, ma non di tanto..

Vedi che alla fine "l'ingenuità" non è mai da sottovalutare, l'unica differenza è che io so "perchè" ti ha portato in quella direzione.

BTW ti manca la Cherimoya..:4_joy: che in inglese guarda caso si chiama "Custard Apple" ma adesso sì, che la butto sul complicato.:7_sweat_smile:

Link to post
Share on other sites

@Hakeretto intanto una bozza!

http://tjek.nu/r/AGXf?token=342aed61090d05d

 

Hackered Tobacco : https://e-liquid-recipes.com/recipe/3714865/Hackered+Tobacco

 2.00% Black Cavendish (LA Tabaccheria)   
 3.20% Kentucky Bourbon (TPA)   
 0.75%  Liquid Amber (FA)   
 1.00% Oriental (LA Tabaccheria)   
 2.00% Red Burley (Flavorah)   
 1.50%  Yakima Hops (Flavorah)   

Flavor total: 10.45%
Remember to rate it at: http://tjek.nu/r/AGXf

Link to post
Share on other sites

Questo va bene a ki piace il bourbon whisky! Un must serale, l'ho leggermente ritoccato, ma è buono, forse un tocco di brown sugar o sweetness!

La base BC/Perique/Oriental è veramente buona, quasi sigarosa col KY è un buon accoppiamento, ho spinto molto la fermentazione, per quello l'ho ritoccato.

Hackered in onore di Hakeretto!

Edited by Frank-Iv3shf
Link to post
Share on other sites

@Hakeretto tu che sai dammi i dettagli sul perchè è venuto fuori un sigaro, non ci credevo, da un BC/Perique/Orientale mi ha colto di sorpresa..  già a un giorno che le hops/fermentazione si sono abbassati è proprio buono non dolce ed equilibrato..

Questa la vedo un ottima base per essere rovinata da profili tipo Booms, VCT, cafè creme e similari!:4_joy:

Edited by Frank-Iv3shf
Link to post
Share on other sites

@Frank-Iv3shf è un onore aver inspirato una tua creazione. 

lo svapo lento è un concetto ancora troppo legato alla creazione di blend con aromi di tabacco e richiama (o peggio mutua) il mondo della pipa. La possibilità di utilizzare aromi di diversa provenienza, impossibile nel tabacco combusto, apre scenari che fino ad oggi non esistevano. 

Fondere estratti di tabacco con aromi sintetici è sicuramente un'idea che apre una nicchia di mercato per un pugno di estimatori ma richiede una profonda conoscenza che è appannaggio di pochi. Per fortuna abbiamo @Frank-Iv3shf.

Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Frank-Iv3shf ha scritto:

@Hakeretto tu che sai dammi i dettagli sul perchè è venuto fuori un sigaro, non ci credevo, da un BC/Perique/Orientale mi ha colto di sorpresa..  già a un giorno che le hops/fermentazione si sono abbassati è proprio buono non dolce ed equilibrato..

Questa la vedo un ottima base per essere rovinata da profili tipo Booms, VCT, cafè creme e similari!:4_joy:

I prodotti LT della serie "estratti di tabacco" sono i miei preferiti nelle mixture in quanto, presumo, sono prodotti da materiale vegetale con proprietà organolettiche che definirei "standard". Ottengo delle basi di sapore "basico" (passatemi il termine) che ben si prestano alle alchimie dei nostri "miscugli". Nel caso specifico reputo che il BC, a base di virginia, dolce ma deciso, è bilanciato (ed in qualche caso valorizzato) dal Perique, che sono quasi sicuro che è un estratto di Acadian Perique - e quindi Kentucky lavorato come Perique - ed infine l'orientale che dà quel tono moderato di speziato che ritroviamo nei sigari (ma non nel Toscano) in espirazione. E' un sigaro morbido che ben si lega ad aromatizzazioni e che non pretende di essere svapato da solo. Mi ricorda molto i sigarilli di fattura centroamericana che, però, derivano dalla Nicotiana Tabacum Havanensis. 

 

Link to post
Share on other sites

Sapevo che mi avresti risposto in maniera esaustiva e corretta   il mio usare i LAT nei mix è proprio per quello,la standardizzazione del sapore "base" e la replicabilità del risultato, (basta darmi ragione e sono contento:4_joy: tra matti funziona così..).

Il sentore è proprio quello, per quello ho proposto il cafe creme della Wintermans, ma ricorda anche l'Hamlet della Benson & Hedges che era uno dei miei preferiti, cioè i cigarillos, forse questo è leggermente più "speziato" ma proprio un tocco che con lo svapo ci stà tutto.

La fermentazione che gli ho dato  è stata praticamente una "Cura" che lo fa diventare un cured a tutti gli effetti, specialmente quando lo strato forte Ambra/Yakima iniziale si amalgama con il tabacco!

Strada moolto interessante, con pochi aromi quelli giusti è stato creato un ottimo liquido già di suo ma anche da palestra per costruirne altri, provate a pensare ad un caffè estratto,(Blendfeel, Stixx Mixx) con un tocco di cacao tipo "Padron" magari a delle creme, ma non preponderanti (vedi Vaniglia Custard che la eviterei e snaturerebbe) come eviterei anche i dolciastri, sciroppo d'acero (magari un tocco da sottofondo, ma non olltre)  vedo bene le Vaniglie, gli aromi affumicati tipo legno di quercia o spezie che ci porta più verso i "nostrani" o barricati tipo Oak Barrel o le tostature tipo toasted marshmallow e/o Toasted almonds.. 

Beh, ho fatto un bell'escursus, ma il mix lo merita:91_thumbsup:

Link to post
Share on other sites

La pera ti serve solo per rafforzare la mela quindi la usi se devi dare più..." succo" e dolcezza, tienila intorno all'1.5% non la sentirai ti serve solo per rafforzare la mela!

Comunque hai preso la Fuji e sei su un ottima strada al 2,5% accoppiala con la Stark anche al 2 o 3% che ti dà il corpo e fammi sapere, se manca il "succo" o dolcezza aggiungi la pera 1%. 

Non preoccuparti per la double apple CAP è buona e la metti dappertutto, dà corpo al 3% senza problemi, e la puoi accoppiare con la Fuji che ti dà la buccia. 

Naturalmente sono tutti aromi che ho, anche se non ho tante mele, posso accompagnarti passo passo.

apple.thumb.JPG.e87d98f41adc7286a2e523fa904d44c5.JPG

Insiema a INW Shisha apple

4 euro e 90????? scusa se mi permetto ma ti conviene andare in UK, da esauce.co.uk hai Capella, TPA, e Flavor West a 1€ da chefsflavours o da Nomnomz, li paghi un terzo (TPA a 1,5€) e anche se paghi più caro il trasporto lo ammortizzi con 6-7 aromi, tutto il resto è grasso che cola.. non compro mai in Italia a meno che non hanno offerte strepitose! tipo quella che ha fatto Farmacondo a 1€ che gli ho svuotato il magazzino.

Purtroppo In italia non trovi i migliori aromi tipo Flavorah, Wonder Flavours, Flavor West, VSO ecc. ecc. magari la prossima volta, con 20€ fai un festino anche perchè trovi gli FA reimbottigliati a 2€, 2,50€.. ne riparliamo. 

Link to post
Share on other sites

20200907-171016.jpg

La portiera non voleva darmi il pacchetto per il piacevole profumo emanato  malgrado la buona sigillatura.....mi son messo all'opera....i risultati sono molto soddisfacenti. Un trionfo di mele. Devo pian piano prendere confidenza con i singoli aromi ed aggiustare qualche dosaggio (è mia abitudine regolarmi a "gocce") ma mi ritengo molto soddisfatto. Grazie @Frank-Iv3shf

Link to post
Share on other sites

Facci sapere cosa fai e come, così possiamo anche condividerlo con chi è interessato a rifarlo in futuro e qual'è secondo te la combinazione che ti dà più soddisfazione, per le gocce non preoccuparti lo traduco io in percentuali.

Se ne viene fuori un buon mix, possiamo usarlo come base su p.e. tagliare un tabacco, una torta di mele, un drink tipo sidro, mele caramellate, yogurt e mele, le combinazioni che hanno una base di mele sono tantissime, l'importante secondo me è condividere le proprie esperienze.

Edited by Frank-Iv3shf
Link to post
Share on other sites

Dunque..... grazie a   @Frank-Iv3shf  vi esplicito questo tentativo di ricettina di "annurca" ma, essendo il nome troppo provinciale, ve la propongo come "eva apple"😄. Resto in attesa di ulteriori suggerimenti e sicure correzioni... non mortificarmi Frank 😅
Dopo varie prove (in bf) la preferisco leggermente sbilanciata sul vg....quindi una base di partenza 60vg 40pg  è ok (per me).
In gocce (gtt) da "boccette proprietarie" su 15 ml di base:
20 gtt Fuji flavourart
4   gtt Pera flavourart
15 gtt Stark flavourart
15 gtt Double apple capella
Credo sia abbastanza bilanciata con quella amabile e caratteristica vena acidula della annurca . La presenza di questo dichiarato furaneolo (parte dolce) della fuji mi ha fatto penare un pochino. Tradotto in percentuali (su calcoli d'equivalenza in ml su boccette proprietarie) dovrebbe essere ( "circa" e "forse") su identica base:
2,5% fuji, 0,5% pera, 1,8% stark, 2,5% doble.
(Siccome sono rimasto uno dei pochi ad essere "fissato" con i cristalli di mentolo ho provato ad  aggiungere, per un maggior "brio" alla ricettina finita, un paio di goccine che risultano darle un bel tono estivo sempre a mio parere).

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.