Jump to content

Recommended Posts

Salve a tutti!
Il mio compleanno si avvicina, e mi sembra giusto dare un giorno libero alla scimmia che poverina in questo periodo se n'è stata zitta zitta e chiusa a chiave senza rompere le pelotas.

Ho già molestato in pvt qualche utente del forum cercando la saggezza, comunque il mio scopo è quello di prendere un nuovo atom bf da MTL e collaudare dopo anni qualche tabacco.
Dopo l'acquisto assolutamente fallimentare del galaxies rda, che riesce a grattarmi la gola con gli stessi liquidi che svapo da polmone (quello non è hit, è proprio graffiar la gola), sotto consiglio di un utente ed anche perchè l'atom è talmente brutto da diventare bello, vorrei prendere un clone del FEV BF e provarlo.
Lasciando perdere un altra box bf al momento (aspetto di prendermi la pulse 2), mi servirebbe qualche consiglio sui tabacchi per ricominciare a maneggiarli e vedere se mi piacciono.
Ora, considerando che non ho intenzione di comprarmi il fev ed aspettare per 6 mesi gli organici (comunque qualcosa da mettere a maturare la prenderò, credo dei vapor cave date le stupende recensioni lette), volevo prendere qualche sintetico valido per capire se la cosa potesse piacermi. Sicuramente prenderò un booms, tanto famoso quanto a me sconosciuto, mentre eviterò robe come il dea mexico che mi capitò di provare e che trovai schifosissimo.

A vostro parere, dove dovrei orientare i miei piccioli in tema aromi? Accetto una dritta sia su sintetici a maturazione breve, che su qualche organico da preparare e dimenticare per qualche mese.
Grazie!
 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 88
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Per chi non conosce i retroscena dei signori di cui sopra, Giorgio e Marco, si conoscono da anni e non è un flame, anzi, si stuzzicano per gioco, come quella dello Zephyr a cotone che è una frecciata

E niente, non ho resistito e li ho assaggiati. Ho rigenerato il galaxies con 7 spire di ss316 28ga su punta da 2,5 ottenendo una res da 0,76 (troppo tempo che non rigenero atom da MTL) ma quanto meno

Quando lavoravo avevo:un kit in ufficio, e uno da viaggio minimali, con mesh, filo, cotton bacon cacciaviti, brugole e forbici,poi uno in camper e  un'altro a casa, completi di tutto, avvitatore per c

Posted Images

Ciao @Nethunshiel

ovviamente sai bene che la soggettività dei propri gusti, quando si parla di Aromi, la fa e la farà sempre da padrone ma mi sentirei di consigliarti un approccio leggermente diverso ai tabacchi.

Invece di cercare un sintetico sfrutterei la possibilità che oggi offre il mercato di usare degli aromi di tabacco più delicati (sia sulle coil che nel sapore) quali, per esempio, la linea Organic 4 Pod de La Tabaccheria.  Personalmente sto usando piacevolmente il Black Cavendish , Kentucky e Latakia alternandoli con gli Special Blend tra cui Angeli & Demoni, Black 'n Berries, Mary's Pie e , lo sto adorando,  l'ultimo provato Wild West che sporcano un poco di più (neanche in modo così drammatico visto e considerato che li diluisco, come consigliato dal Produttore, al 6 - 7% "da all day")

Non temere i tempi di maturazione ... ho preparato stamattina il Wild West ed oggi pomeriggio giravo con il Penodat carico ... :winking:

Anche mia moglie, che non avrei scommesso sul gradire i tabacchi organici, se la lascio senza Angeli & Demoni ma anche Latakia LT e Vanilla Twisted mixati al 60 e 40% , minaccia la separazione.:62_dizzy_face:

Quest'ultimo mix suggerito da un amico di altri lidi... :winking:.

PS: Piccola nota ad indicazione di quanto possano essere diversi i gusti ... il Booms da te menzionato per notorietà mi sono deciso a smaltirlo nel water dopo averci tentato più volte e a diluizioni diverse e coil di ogni filo e spire... ed ancora oggi mi stupisce chi riesce a svaparlo.

PPS: Auguri per il tuo prossimo compleanno ... :birthday_cake:

Edited by Aqualung
Link to post
Share on other sites

Ciao @Nethunshiel utente senior

Quell'utente del Galaxies rdta forse ero io, apprezzo la caritatevole omissione ma mi dispiace che ti abbia creato problemi, però non te l'ho consigliato nel senso di prenderlo ma ti ho detto che lo usavo e non usando nicotina e adoperandolo solo per assaggiare i liquidi davvero non immaginavo il disagio che hai avuto.

Quindi quasi quasi ho timore di suggerirti altro. Vedi tu se fidarti. Proverei di sintetico i tabaccosi Suprem-e sintetici ma a matrice originaria naturale infatti sporchicchiano: Black, Silver, Memory e Glory,  First Pick tabak e icon. Della Halo Longhorn e Prime 15. Della TNT Mendoza e Velasquez simil sigarosi non di stile Booms, direi più un sigaro sudamericano. Ma ricorda che non hanno alcunché  in comune con un estratto naturale. Li lascerei comunque maturare almeno una settimana ma, almeno queste marche lo sono, essendo stabili anche dopo mesi potrebberi davvero sorprenderti.

Come dice @Aqualung poi ci sono i microfiltrati che però non uso ma potrebbero essere una valida alternativa agli aromi che necessitano di lunga maturazione e sporcano molto.

:12_slight_smile:

Link to post
Share on other sites

Il consiglio che mi sento di darti e' questo:

VAPOR CAVE, la serie degli SCOMPOSTI! 

Sono tutti i migliori VC della linea Fb, ma gia' pronti. Sono 20 ml in base pg, a cui aggiungerai 25 di vg, 5 di 5 pg ( per pareggiare) ed una basetta 50/50 a tuo piacimento . Io la metto a nico 18 per ottenere 60 ml di aroma sublime a nico 3.

A tal proposito DA AVERE : Est Sobranie, Khymeia, National e Laodicea. Li lasci giusto fermi una settimana, il tempo che la base si amalgami per bene, e poi non cercherai null'altro se non magari gli stessi aromi in purezza lasciandoli li fermi a maturare nei mesi. Gli scomposti sono , comunque, piu' carichi degli aromi fatti al 10. Ti ho dato questi 4 aromi in modo che tu possa capire poi cosa ti piace di piu', spazi da un orientale speziato ad un kentucky, per finire con un Latakia.  Poi ci sarebbero anche gli scomposti dei  tabacchi fruttati, sempre di Scolari ( Alberto, il figlio) in collaborazione con TVGC, e precisamente il Ghibli ed il Mistral ( li trovo sublimi) , serie Noir con aggiunta di Latakia al Bc ed all'English. Insomma , avresti un parco tabacchi che ti permettera' di capire cosa piu' ti piace.

Concordo con  Ian Anderson :10_wink: ( adoro i Jethro , giusto per...) @Aqualung sul Booms, che mi ha fatto smettere all'epoca, ma adesso a sentirne solo l'odore mi nauseerebbe, e punterei diritto filato al clone del ka v8..clone  yftk 1/1 . Ho appena fatto passare il moroso di mia figlia dalla spod alla combo che ti ho suggerito , e sta iniziando a capire cosa voglio dire quando dico che io svapo tabacchi, quelli veri, però. E se proprio vuoi un sinteticone, beh dritto e filato sui CDD , magari un Tabak 13..., i vecchi vapers ne parlano tutti bene, io però trovo un non sense parlare di tabacco ed accostargli un sintetico.

https://www.theflavourist.net/tabak-13-club-der-dampfer/

10600.png

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Grazie a tutti per i consigli! Per rispondere a tutti;
@Renata1 tranquilla carissima, non sbagliasti tu nel consigliare, non sbagliò nessuno! All'epoca ti domandai una buona build per quell'atom, e ne provai anche altre ma andai a scoprire che non ero l'unico ad accusare il problema, sul web trovai moltissimi casi di gente che con quell'atom avvertiva hit strani, estremamente forti e per nulla gradevoli, credo sia proprio una caratteristica dell'atom, con poca nicotina ti picchia la gola! Tu se ricordo bene sei a zero nicotina :28_hugging:i tuoi consigli son sempre preziosi!
@Frank-Iv3shf mi è tornata la curiosità di svapare qualche tabacco proprio leggendo il topic sulla vapor cave, solo che data la maturazione biblica pensavo di comprarne uno o due, maturarli ed intanto, svapare altro :3_grin:
@Aqualung se la linea 4pod matura in fretta credo possa essere un ottimo primo approccio, così da farci un attimino il palato mentre lascio un paio di cosine a maturare, ora mi vado a cercare i blend che mi hai nominato e mi tiro due conti.
Un tabacco con la custard della twisted? Quella è la mia vaniglia preferita, se non fa due mesi non la stappo, ne deve uscire qualcosa di davvero buono!

Che poi alla fine un pò di maturazione ci sarà in veste forzata dato che l'atom lo dovrò prendere da oltreoceano, su lidi italiani non l'ho trovato quindi...nell'attesa si matura un pò!

Edited by Nethunshiel
Link to post
Share on other sites

Se mi permetti ti faccio una domanda un po ot, dato che sembri aver preso già la tua decisione in merito: ma perchè proprio il fev bf? Sul serio, a me non è piaciuto per niente come resa. Ok che siamo sul soggettivo, ma perchè invece non orientarsi su un classicissimo speed da 18mm? Magari il 2019 che qualche lieve miglioria dovrebbe averla apportata, trovi i cloni a veramente due soldi...Oppure un karma, o se vuoi restare sui "pistolotti" un caiman che come resa si avvicina tantissimo ai by-ka...A me per dirti non dispiace nemmeno il magneto, anche se non so se si trovi ancora in giro

Link to post
Share on other sites

Volevi menziomare @ConteRosso e invece inconsciamente (che sfiga..:4_joy:) hai menzionato me. quindi già che ci sono metto la pezza (o la pizza..)  non richiesta... sui tabacchi non sono un espertissimo (almeno non mi atteggio a tale, come tanti tubers) ma posso dire la mia, credo...

I tabacchi che uso lo sanno tutti, sono i La tabaccheria e i Vaporificio particolari, Siryan Latakia Perique, BC (non può mancare nel mio stash) isfahani ecc., questo perchè sono fatti bene e non hanno tempi biblici di maturazione , i LAT perchè sono estratti benissimo e con i mix aromatizzati e tempi più o meno uguali di infusione vanno a nozze, la mia ultima creazione è prorpio un tabaccoso, il sigaro Cohiba Blue (per chi vuole la ricetta è su ELR e se volete che la riposto qui basta chiedere) è molto buono e usa proprio i LAT.

Per il tuo compleanno dipende cosa vuoi farne, apprezzarli puri o fare dei mix (Ho detto mix, non mappazzoni..) per apprezzarli puri VC e ho sentito parlare anche bene del tabacchificio 3.0, anche se hanno tempi lunghi ma è il prezzo da pagare per un buon liquido (Un inciso appena posso vi parlerò del Game changer..) 

Per avere invece dei liquidi già belli pronti segui i consigli di Marco, ottimi e conosciuti tutti.

Se desideri studiare un pò il mixing seriamente la cosa si fa seria ma non complicata, al contrario di quello che si pensa la nota tabacco in un mix aromatizzato se dosata bene, darà sempre soddisfazione, con frutti torte e creme invece se li sbagli vai a profumare il lavandino..

Adesso ci dedichiamo ai sintetici, per gli organici tutti ti diranno la propria, sintetici nessuno..

Io uso CDD, Club der Dampfer, Flavorah Inawera e Flavorart, perchè:

i CDD sono sintetici fatti bene con tanti nuances, tanti sono molto simili tra di loro, ma il n.1 il 2 13 e il 22 ce li ho sempre, da comprare anche il Kuhmist un additivo stallatico che dà la nota fienosa stalatica tipica del Kentucky, dai una letta a questo per farti le idee più chiare, forse:

 https://svaponumenor.blogspot.com/2015/03/aromi-club-der-dampfer.html

Flavorah, Brendon ha prodotto dei buoni sintetici, in Italia non li trovi, compra dall'UK (sono sicuro approfitterai per lasciar libera la scimmia senza troppi rimorsi..) prendi: il Red Burley (con questo vorrei sfidare qualche saccente..) , Il Virginia, il Kentucky, Classic Cigarette, Sweet &Smokey fai dei mix tabaccosi sintetici che vanno sul secco, ecco perchè ti ho aggiunto sweet & smokey, come additivo da avere il'Oak Barrel per dare il barricato

Inawera, li compri da reliquid station, anche se non so cosa ha di tabacchi, ma è un rivenditore italiano sottovalutato che invece ha puntato su DIY di qualità, se farai estrazioni lui e farmacondo sono i punti di riferimento, volendo INW vende anche direttamente comunque li trovi da qualsiasi rivenditore  UK serio.

Torniamo a noi, tutti gli absolute dellaINW sono un must have, i tabacchi assoluti sono estratti dall'essenza organica e non sporcano credo li comprino in Romania e li reimbottigliano, tutti gli INW sono buoni ma bisogna spaziare a seconda dei propri gusti, gold dukat, vanilla for pipe AM4A, Garuda, ne hanno tanti,come additivo il DNB è un must Dirty Neutral Base, è un additivo che dà il gusto "Cenere, l'affumicato" tipico del tabacco bruciato.

Flavorart, poverini, hanno dato l'anima per sfornare dei tabacosi decenti e ammetto che li ho quasi tutti, con risultati molto alterni, ma per dare corpo ad un mix senza pretendere le note incensate o stallatiche sono ottimi, il Maxx Blend non manca mai, come il Glory o il Soho (tipo un RY4 ma fatto bene) anche il Cowboy Blend un pò più secco, anche qua dipende dai gusti, il mio SNUS alla liquirizia usa proprio maxx blend e Soho semplice buono e al punto:  http://tjek.nu/r/y3GR  

Gli additivi da avere sono sicuramente il Black Fire, per l'affumicato e il fuoco da campeggio (ma non la cenere del DNB)  il Legno di quercia Oak Wood (parla da solo a cosa serve..) e per una nuance fienosa erbosa il Reggae Night.

Ho detto tutto e niente, proprio per darti una panoramica generale non approfondita, non è facile fare un carrello e bisogna fare delle scelte di priorità, come disse qualcuno famoso, se pensi che il tuo carrello sia difficile, prova a pensare al mio..:4_joy: (ho sempre un file excel pieno e di aromi ne ho un pochi.. )

Visto quanto può costare uno sbaglio di menzione:4_joy: Pizza servita!

 

 

Edited by Frank-Iv3shf
Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, y3v ha scritto:

Se mi permetti ti faccio una domanda un po ot, dato che sembri aver preso già la tua decisione in merito: ma perchè proprio il fev bf? Sul serio, a me non è piaciuto per niente come resa. Ok che siamo sul soggettivo, ma perchè invece non orientarsi su un classicissimo speed da 18mm? Magari il 2019 che qualche lieve miglioria dovrebbe averla apportata, trovi i cloni a veramente due soldi...Oppure un karma, o se vuoi restare sui "pistolotti" un caiman che come resa si avvicina tantissimo ai by-ka...A me per dirti non dispiace nemmeno il magneto, anche se non so se si trovi ancora in giro

Ora piano piano rispondo a tutti :3_grin:
Allora riguardo a quel barilotto di birra che è il fev, a dire la verità ne leggevo già da un pò, mi affascina il fatto che con vari riduttori ci si possa giocare (io venendo da flavour/cloud sicuramente non cercherò un tiro strettissimo), e il parere più o meno diffuso che sia un atom che ti dia una certa versatilità, soprattutto considerando che non so cosa mi piacerà dopo anni di frutte e creme. Alla fin fine, circa 20 euro per un clone d'oltreoceano e si procede con un collaudo, se poi ci prendo gusto inizierò a pensare di spaziare. A dirla tutta avevo anche l'occhio sul penodat solo che mi son rimaste solo box bf e non avevo voglia di mettermi un altra boxettina dentro per fare un ritorno ai tank. Ho sempre scartato lo speed perchè, sempre da pareri letti qui e li (ma potrei aver letto fesserie), tiro stretto e tendenza a seccare tanto, ed io non sopporto aromi troppo secchi.
@Frank-Iv3shf Riguardo ai sintetici, ricordo di aver provato (all'epoca) molti dei FA che mi hai nominato, ad esempio il latakia FA lo svapai per un bel pò e ricordo che mi piaceva. Altri come il max blend li sentivo dei dolcioni che poco mi richiamavano al tabacco, il cowboy blend era "grazioso". Ma stiamo parlando di liquidi svapati sui CE5 o sui cartomizzatori. Altro aroma che mi piaceva era il RY4. Una nota da fare è che se beccavo qualche sintetico che anche solo vagamente mi ricordava la liquirizia, finiva lavandinato con rancore, tanto amata da mangiare quanto odiata nello svapo.
Degli inawera provai il gold dukat ma finì nel lavandino, eccessivamente pastoso e pesante (e mi ricordava tanto la liquirizia) ma forse all'epoca lo aromatizzai troppo, vallo a sapere. Questi all'epoca si prendevano da certi siti polacchi insieme a parecchie boccette di base. Bei tempi!
Comunque dato che la tabaccheria fa gli organici per pod che dovrebbero essere più leggerini si, ma anche con una maturazione inferiore, Sto vedendo di prenderne un paio (tabacchi lisci lisci, pensavo a Virginia e un altro tabacco che credo sceglierò a caso), poi un angeli e demoni come tabaccoso con note cremose, e...qualcos'altro la carrello, un sintetico sicuramente lo provo, vediamo dove mi conviene ordinare e cosa han dentro che voglio evitare 37 siti diversi :3_grin:
 

 

Link to post
Share on other sites

Allora come organic 4pod mi sa che vado di virginia e burley, poi sul sito dove vorrei chiudere l'ordine c'è l'harmonium che mi ispira tanto come descrizione, e come sintetico volevo lanciarmi su un supreme , il first pick re brand.
Sul sito in questione ovviamente niente flavorah, inawera e via dicendo, alla fine il booms mi incuriosisce, ma ci ho messo anche il first pick rebrand di suprem-e, ordine chiuso!
 

Link to post
Share on other sites

Se sei abituato alle creme e vuoi passare ai tabaccosi, ti propongo una ricettina facile facile:

Ermes (tabaccoso cremoso sintetico) della ToB diluito al 10% - Kentucky 4 Pod della Tabaccheria diluito all'8% per aggiungere il fumoso e diminuire il dolce.

Puoi far un mix al 50% dei 2 liquidi, ma ovviamene la percentuale è a gusto personale, il liquido sporca poco, più diminuisci il Kentucky, meno sporca, ma aumenta il dolce, più aumenti più diventa fumoso e secco.

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Nethunshiel ha scritto:

Allora riguardo a quel barilotto di birra che è il fev, a dire la verità ne leggevo già da un pò, mi affascina il fatto che con vari riduttori ci si possa giocare (io venendo da flavour/cloud sicuramente non cercherò un tiro strettissimo), e il parere più o meno diffuso che sia un atom che ti dia una certa versatilità, soprattutto considerando che non so cosa mi piacerà dopo anni di frutte e creme. Alla fin fine, circa 20 euro per un clone d'oltreoceano e si procede con un collaudo, se poi ci prendo gusto inizierò a pensare di spaziare. A dirla tutta avevo anche l'occhio sul penodat solo che mi son rimaste solo box bf e non avevo voglia di mettermi un altra boxettina dentro per fare un ritorno ai tank. Ho sempre scartato lo speed perchè, sempre da pareri letti qui e li (ma potrei aver letto fesserie), tiro stretto e tendenza a seccare tanto, ed io non sopporto aromi troppo secchi.

Lo speed di sicuro non secca quanto un taifun gtr, o uno spica pro per intederci...è sicuramente cazzuto, in bene però, soprattutto con gli scuri. L'unico difetto, a mio avviso, per quanto riguarda i cloni dello speed è che le campane sono fatte di uno spessore un po troppo fino, pertanto tendono a surriscaldarsi un po di più dell'originale: un po delicato da rigenerare, ma nel compenso è l'rda che più mi ha dato soddisfazione quando utilizzavo i bf. Non è neanche asfittico come tiro, anzi, lo trovo tendenzialmente ariosetto rispetto ai miei standard di svapo, certo non tanto da poterci fare flavour (ovviamente). Comunque vedi tu, io già che ci sono ne prenderei un due/tre tanto da giochicchiarci un po, solo il fev rischi di rimanerci deluso... (te la butto li, un bello strike 18mm per gli aromatizzati?)

Edited by y3v
Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Nethunshiel ha scritto:

se la linea 4pod matura in fretta

Mezza giornata di "maturazione" e sei già a quello che per me è piacevole da svapare ... tra quelli che ti ho menzionato, e che ovviamente ho preparato, anche dopo una settimana non ho avvertito cambiamenti degni di nota ma ... il mio palato compulsivo però potrebbe ingannarmi :cheese:

 

6 ore fa, Nethunshiel ha scritto:

Che poi alla fine un pò di maturazione ci sarà in veste forzata dato che l'atom lo dovrò prendere da oltreoceano

Se può esserti di aiuto ... ultimamente ho dovuto ricredermi su venditori orientali come 3AVAPE con Euro Special Air Line -Taxes Free come spedizione e Sourcemore con 4PX Express (+ €7.84 ... :cry:) ... entrambi mi hanno incredibilmente recapitato la merce in 15-18 giorni (non lavorativi neh ! proprio di calendario !!!) ... :89_clap:

 

Link to post
Share on other sites

Scusa se mi permetto di darti un'indicazione.

Oltre al FEV BF, che possiedo e del quale parlo a tutti bene, prendi in esame il "vecchio" Le Zephyr del gioielliere francese: @Frank-Iv3shf potrà insegnarti la polivalenza di questo genny e, se hai costanza, allargare gli orizzonti al mondo della mesh (il lato oscuro dello svapo...).

Alle brutte lo modifichi in BF, una ricerca su google ti mostrerà la banalità della modifica, e, se proprio non ne puoi fare a meno - ma non dirlo a @ConteRosso - lo rigeneri a cotone.

Costa poco, rende tanto, se non ti piace lo aggiungo ai 3 che uso ogni tanto...

Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Hakeretto ha scritto:

 

- ma non dirlo a @ConteRosso - lo rigeneri a cotone.

 

Eh si , certo....ma non dirmelo, però....meglio....ma guarda te cosa devo sentire adesso..lo Z a cotone :4_joy:..bravo, insegna ste robe...

@Frank-Iv3shf pensaci tu..

Però @Hakeretto Giorgio caro, io lo Zephyr coi tabacchi puri mica ce lo vedo tanto, sai..al limite con un tabacco fruttato, quelli che ho menzionato sopra, ma non coi tabacchi ne singoli ne mix. Troppa aria, troppi w ..se proprio vogliamo parlare di genny a questa stregua un Sat o un Rocket, ecco con quelli si ragiona gia' meglio

10600.png

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

No guardate negli anni non mi è mai spilata la voglia di mettermi ad ossidare le mesh 😁 sono sopravvissuto all'epoca dei giunti con fili res no res, per fortuna ora è tutto più veloce ed user friendly😁

Edited by Nethunshiel
Link to post
Share on other sites
3 ore fa, ConteRosso ha scritto:

Eh si , certo....ma non dirmelo, però....meglio....ma guarda te cosa devo sentire adesso..lo Z a cotone :4_joy:..bravo, insegna ste robe...

@Frank-Iv3shf pensaci tu..

Però @Hakeretto Giorgio caro, io lo Zephyr coi tabacchi puri mica ce lo vedo tanto, sai..al limite con un tabacco fruttato, quelli che ho menzionato sopra, ma non coi tabacchi ne singoli ne mix. Troppa aria, troppi w ..se proprio vogliamo parlare di genny a questa stregua un Sat o un Rocket, ecco con quelli si ragiona gia' meglio

Vedi @ConteRosso capisco il tuo punto di vista da purista del tabacco. Anch'io lo sono ma, se parlassimo insieme dell'argomento, avremmo comunque la discriminante del gusto personale che sarebbe divisiva sulla scelta dell'oggetto giusto. Per questo mi sono permesso di introdurre un pezzo diverso dai soliti atom che i puristi del tabacco considerano le eccellenze del mercato. C'è stato un periodo, dal 2016 al 2018, durante il quale gli atom BF per svapo MTL sono usciti sul mercato con un ritmo simile a quello dei tank odierni. Perchè non consigliare uno Stike da 18mm. E' vecchio? Sì, però funziona bene e costa poco... Personalmente non lo apprezzo, però... Se proprio devo essere onesto l'unico BF che apprezzo molto è il Taifun BTD: non è certo un MTL da enfisema polmonare ma un buon tabacco aromatizzato alla frutta ce lo svapo volentieri sopra. Con i 4pod di LT va alla grande, secondo i miei gusti!

Ovviamente non ho intenzione di sostenere la causa di questo o quell'atomizzatore, chi mi conosce sa bene che la scimmia dell'acquisto dell'atom che è la pietra filosofale dello svapo mi ha abbandonato da molto tempo, e tanto meno disquisire con altri in modalità conflittuale.

In realtà per i miei gusti i tabacchi devono avere temperature costanti, e quindi box circuitate, nei tank ho trovato il mio punto di equilibrio.

E poi, scusa se te lo dico, le miscele "alternative" sono proprio buone! @Frank-Iv3shf spiega cosa intendi quando parli dei liquidi fusion contenenti tabacchi e al quel punto il LeZephyr ha un suo perchè.

Poi, che c'entra, sono di Firenze e mi piace, ogni tanto, stuzzicare con la convinzione che quello che scrivo sarà inquadrato nel giusto spazio: lo sapevo che lo Zephyr a cotone ti avrebbe fatto sbottare @ConteRosso al secolo Alighiero!:9_innocent:

Link to post
Share on other sites

@Hakeretto..shhhh, non sveliamo le identita' nascoste..mi faccio un caffe' e ti rispondo..

Eccomi qua : il 2016 e' stato l'anno in cui ho abbandonato le Lucky ed ho iniziato con questi aggeggi quasi per gioco; ricordo benissimo i primi Speed, originali (2) e non (2) , gli altrettanti 2 Strike 18, il tanto sconosciuto Classic ( non se lo filava quasi nessuno perche' costava troppo poco, 60 euro mi pare) di CM, insomma compravo solo BF, box bf HE..( che adesso guardo con immensa tristezza vedendole li, nelle loro scatole inutilizzate) , e denigravo quasi gli rta..e si che mi ero preso il Vampiro da Carlo , mah! Coi bf sono andato avanti sino al 900..l'ultimo acquistato un paio di anni fa. Poi , la colpa e' di Lorenzo @tabac che veniva a trovarmi sul lavoro coi i suoi tank facendomeli provare, i primi rta turchi, poi l'olimpo greco alternato a qualche italiano; mi ricomprai un Vampiro ( il primo nel frattempo l'avevo venduto) e così avanti con le spese. Poi sempre @tabac un bel giorno su un altro forum mi provocò ( con la frase " non ci credo manco se lo vedo") , ed iniziai a seguire le sue dritte , quelle di Mawi e di Frank ( cazzarola, il mondo mesh e' un mondo massonico, nessuno parla, nessuno ti dice una parola in piu'..ho scoperto quasi per caso la caramellizzazione, le pieghette al centro , ecc) e mi gettai a capofitto con le zanzariere. E qui , veramente, tutto un nuovo mondo..per questo ti dico  lo Z a cotone , e coi tabacchi puri...ma, anche no. A me la scimmia non mi ancora abbandonato, anzi.. ogni tanto si sopisce un po', poi ritorna piu' vispa ed arzilla di prima..non ultima quella di un mese fa col terzo Vampiro della serie..:8_laughing:...Quando @tabac l'ha letta nella chat che ho tenuto di un vecchio forum , quello in cui tanto ho dato/ricevuto e nulla avevo piu' da dire, ( l'unica chat a cui tenevo, proprio per i cari amici che ci sono ..compagni di avventura svapatoria e di merende vere,  per dirla alla fiorentina anni 80), ha esclamato " NON CI CREDO!!!" :4_joy:..io sono così, prendere o lasciare.

Quanto all'Alighiero, sai le grasse risate che mi faccio quando su fb mi taggano col nome di uno dei piu' grandi ( IMMENSI) artisti che la storia dell'arte moderna italiana abbia mai avuto. E qui scatta l'altra mia passione, come ben sai : l'arte moderna tutta, dai futuristi all'arte povera, passando dal cinetismo all'optical, tralasciando le avanguardie. Il problema che questa scimmia e' 1000000 di volte piu' grande di quella che svapa ed ogni tanto striscia la mia carta di credito; in piu' ho la s/fortuna che nella mia Vercelli abbiamo la piu' importante casa d'aste italiana come fatturato..insomma, un danno per l'economia domestica.

Sbottare? ma vah, adoro Firenze, ci ho pure lasciato un pezzo di cuore negli anni 80, si chiamava Letizia,...adoro voi fiorentini , poi abbiamo un gemellaggio storico calcistico, quindi da voi accetto tutto...anche uno Zephyr a cotone! :8_laughing:

Spoiler
Spoiler

Forza TORO!

 

10600.png

Link to post
Share on other sites

Per chi non conosce i retroscena dei signori di cui sopra, Giorgio e Marco, si conoscono da anni e non è un flame, anzi, si stuzzicano per gioco, come quella dello Zephyr a cotone che è una frecciata indirettamente rivolta a me.. ma non ci casco.. mi inc..:4_joy: 

Scherzo, una volta ho fatto un'articolo comparativo tra Zephyr a mesh e Zephyr a cotone.. ha sicuramene il suo perchè, se non si conosce l'atom e la mesh, ma è come mettere il motore (o le ruote) di una 500 su una Ferrari, vero anche il contrario mettere mesh su un atom fatto per il cotone è come mettere il motore di una Ferrari su una 500, stessi pregi e difetti..  (adesso tutti hanno capito che sono un nazimesharo e perchè Giorgio ha fatto la battuta:4_joy:)

Comunque sicuramente dice la sua anche a cotone è una Ferrari polivalente, dalla rigenerazione al tipo di tiro, non si discute, vai dal tiro stretto al flavour puro (non al cloud) accetta di tutto con una tendenza a fare un vapore grasso e corposo, cremosi fruttati e fusion tabacchi cremosi, non ce nè per nessuno, nè a mesh nè a cotone, ha dei giri d'aria scanalati particolari all'esterno dell'interno del cap,un casino.. sorry, non l'hanno ancora fatto.. vi posso far vedere il mio con complex, che si mangia un goon per merenda ma con dettagli aromatici che il goon, per dire, beh ciaone.. 

Invece tornando a noi, come diceva @Hakeretto il termine "fusion" è un termine che ho coniato io agli inizi della storia del mixing e nel periodo in cui nessuno si filava i tabacchi, anzi erano da tenere alla larga, esistevano solo i puristi che si facevano le estrazioni in casa (Azhad e Andrea in primis), in commercio La tabaccheria e l'Oasi, quindi fare gli aromatizzati era una bestemmia (ben prima del famoso Apricot..) che comunque si limitava solo ad un frutto..

L'idea nasce dai tabacchi da pipa, i quali vengono definiti cremosi, vanigliati, fruttati, o come facevo io aromatizzati al whisky o al rum, quindi perchè non unire il mondo americano di quei tempi che seguivo molto e seguo tuttora (Staff di ELR ) che non aveva tabacchi ma solo liquidi 80/20 o 70/30 creme e fruttati dove il top era la fragola, non il mango.. ma fonderlo con i tabacchi? Apriti cielo.. anche lì mi sono beccato delle bestemmie, ma è da lì che ho iniziato a creare ricette complesse che prevedavano delle forti note di creme, custard, agrumi, frutti di bosco, mele, con l'uso di accenti tostati come Acetil pirazina ecc. a quel tempo La Tabaccheria aveva si è no 4 o 6 aromi, quel famoso kit completo nella scatola di legno con la paglia mi pare di ricordare, ecco perchè la mia forte conoscenza dei sintetici che usavo molto prima degli organici, tipo gli Inawera e gli FA (che a quei tempi collaboravano insieme, tanti aromi Inawera erano dei rimarcati FA, i Tino'd mi pare di ricordare)

Essendo un mesharo, dovevo fare la seconda dissacrazione per i puristi (4 anni fa e mi sembra di parlare di un secolo fa con la velocità d'evoluzione.) con le creme e tabacchi, dovevo spingere un atom a mesh in cloud (mica si chiamava flavour) andare oltre i 15 W era una bestemmia e tendenzialmente steccavi,

il primo candidato è stato un NextGen prima con le parallel e poi le twisted, un successo (intorno ai 25W senza steccare impensabile..), ma ottimo con i fusion fruttati, meno con i tabacchi cremosi, mi serviva un mesh con più aria, ecco che viene fuori lo Z e dopo un pò capisco che con questo gli fai di tutto ed è impossibile avere hotspot, provate a spingere un sat22 o un Rocket.. auguri, manco con la rondella sul positivo, i vecchi  sanno tutti di questo trucco, aria controllata, quanta ne vuoi e senza strafare, troppa aria non è un bene, quindi complex su mesh, per quei tempi la dissacrazione  per eccellenza e  anche qua ho coniato il termine: Il lato oscuro della mesh (Gli Star Wars fan capiscono)

Il candidato ideale per fare esperimenti, clapton, cage, juggernaut, di tutto, ma un classico per me è quando ho fatto la 4x2xawg30 spiral twisted, cioè 4 coppie di twisted, ritwistate tipo chain coil, ben prima che venissero fuori le tanto acclamate cords... questo mi ha permesso di tenere stretta la mesh per non avere sovralimentazione e avere più liquido tra le spire, antesignano (con mesh) anche in questo ma adattato dal mondo del cloud, che non era visto benissimo, più lato oscuro di così.. chissà quale sarà la prossima..  (non pensate mesh/Cotone.. o garza, già fatto.) :4_joy: 

Quindi avete visto che non è solo mixing, ma una combinazione di tutto l'insieme, spero vi abbia intrattenuto un poco e vi abbia fatto sorridere!! (lo so.. OT..:4_joy:)

Link to post
Share on other sites

@Frank-Iv3shf

Beh Frank, vedo che col tempo , e la pensione,  ti sei ammorbidito, adesso ti lasci persino uscire i segreti massonici ( la rondella sul positivo.....:4_joy:)..riuscire a strapparti qualche dritta , fino a poco tempo fa , era impossibile.....vecchio barbagianni...un 22 gia' a 15 w ed hai la stecca assicurata . E la stecca a mesh te la ricordi per tutto il giorno, arrivi a sera che hai ancora il mal di testa..:8_laughing:..uhhhhh..che male..adesso le tue twisted ( a proposito, giri ancora con l'avvitatore nella borsa del piccolo chimico? ) sono state sostituite dai flat russi , ormai mi sono indispensabili su Zephyr e genny di nuova generazione. 

Ma non era IL LATO OSCURO DELLO SVAPO? o sono io che mi sono rincitrullito? 

Vero , comunque, scherzare con voi e' sempre troppo , troppo bello...sono quattro anni che non passa giorno se non ci scambiamo qualche frecciata..( a proposito, Alvise e' tornato alla pipa????????...sai che mi sa di si!)...ed e' la cosa a cui tengo di piu'..mi conosci, ormai

10600.png

Link to post
Share on other sites

Ooops... La rondella sul positivo? Ma era una cosuccia sul rocket.. e forse sul duetto, forse anche dello Spider? Umhh.... forse mi sono dimenticato di dirlo :4_joy::4_joy::4_joy::4_joy: le pieghette? le Z? Forse mi sono dimenticato di dirlo... la 220sf interna con la 325 esterna?? .. forse non l'ho ho accennato.. cosa vuoi.. l'età.. mica ci si può ricordare tutto no?  

Certo che ti conosco e ti voglio bene, ma non sono mica il solo, tanti non sarebbero qua:4_joy::91_thumbsup:

P.S. Logico che la valigetta è doppia, una dotazione del camper e l'alra a casa con: fili,cannello, avvitatore, girelle, rivetti da 2,2, punte, lente, sempre pronte, adesso devo costruire un supporto per fare le cords..

Edited by Frank-Iv3shf
Link to post
Share on other sites

Minchia siete uno spasso ahahah! La questione dell'andare in giro con l'avvitatore non riesco ancora a comprendere se sia una figata o qualcosa di un inquietante unico... Mi sa che guardo troppi film horror :3_grin:

Comunque io per la mesh non ho mai sviluppato amore, badiamo bene nemmeno mai provato un genny, ma è qualcosa che non mi ha mai attirato

Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, Nethunshiel ha scritto:

Comunque io per la mesh non ho mai sviluppato amore, badiamo bene nemmeno mai provato un genny, ma è qualcosa che non mi ha mai attirato

Male, molto male, malissimo! 
per punizione ora vai alla stazione, fai un biglietto per Torino e finchè @ConteRosso non ti ha convinto a comprare il sat22, un joker o il duetto originale (quello che non si trova e quando lo trovi costa quanto un Van Gogh) non torni a casa! 

Quanta zanzariera russa dovrai acquistare...cosi impari...

Link to post
Share on other sites

Cavolo una gitarella a Torino non è mica una cattiva idea, ci son stato una volta sola e non son riuscito ad andare al museo egizio, però mi sfondai di bicerin, gianduiotti, cricri ed un liquore alle erbe del quale non ricordo il nome ma che era buono da morire!

@ConteRosso scusami ma se vieni tu da me che sto sulla costa del messinese? Almeno si svapa in spiaggia con un bel cocktail fruttato :28_hugging:
Scherzi a parte, l'ultima cosa che svapai di guancia fu il kaifun lite plus (ho due cloni conservati come reliquie, perfetti), poi passai al polmonare e devo dire che son stati anni di soddisfazione, ma ora voglio ridare na botta di tabacchi e vedere se mi piacciono ancora, SOPRATTUTTO perchè la mia dolce metà inizia ad avere nostalgia delle puzzone, quindi se il fev piace ad entrambi, ne ritiro subito un altro, dato che mi finirebbe sequestrato (e dovrò anche cercarmi un paio di box bf nuove :57_cry:)

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online

    No members to show


×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.