Jump to content

Gli aromi di scolari (non nei negozi)


Recommended Posts

Salve

ho intitolato come leggete la nuova discussione perché era difficile spiegare in altro modo la particolarità per cui questa serie di aromi, da non confondersi con gli scomposti, non è reperibile nei negozi online o fisici, bensì ordinabile solo attraverso Facebook, o un pdf che potete richiedere scrivendo all'indirizzo sulla pagina del social network intestata a questi aromi. I miei colleghi componenti lo staff se lo riterranno necessario, modificheranno il titolo.

Comincio con un aroma tanto atteso, che ha tre mesi di maturazione, e ho provato in By KA v8: si tratta di Anima Nera diluito nella proporzione 1/10 ml in basi Blendfeel. Il v8 è stato rigenerato con KA1 0.30 Ø 2 Ω 1.02. Anima nera è composto da tabacco francese e Virginia essiccato al sole affinato con doppia macerazione simil Cavendish. Quello che mi stupisce di questo aroma, in inspirazione scuro e speziato, ricchissimo di sfumature imprevedibili, e in espirazione appena dolce di Virginia macerato al modo descritto, è che mi lasci sul palato una percezione fumosa: proprio ciò che speravo. A tratti persino balsamico, di carbone e di legno, si è meritato tutta l'attesa ma sono certa che fra altri tre mesi mi stupirà ancora. Rapporto diluizione-prezzo eccellente.

 

Link to post
Share on other sites

Ottimo thread , @Renata1

Io svapo solo i tabacchi del buon Gigi, e fuorche' il Sultan ed il Balkanica della linea air, solo la sua linea fb

Reputo il Laodicea un latakia insuperabile; a seguire tutti gli altri; adoro l'Est Sobranie, il National, il 4 pipe, Khimeya, West, ed i suoi fruttati cave n'fruit 2/3

I miei tempi medi di step superano abbondantemente l'anno, per il Laodicea anche due; mentre i tabacchi/fruttati bastano gia' tre mesi. C'e' poi la linea Noir, dove non richiedono tempi biblici; 15 gg sono sufficienti, e quando sono scarso di liquidi ricado anche in questi che tra l'altro sono anche piu' intensi aromaticamente.

10600.png

Link to post
Share on other sites

Dato il clima del periodo, trovo perfetto l'utilizzo di un tabacco chiaro, o di un fruttato (per i miei gusti fa già troppo caldo per svapare tabacchi scuri in purezza o blend). Ultimamente sto abusando del cave n fruit n.2: il latakia è ben presente, ma in primis interviene la pera a rinfrescare la bocca, permettendomi di svaparlo a lungo. La perfezione dei tabacchi fruttati l'ho trovata però con il n.3, è il persian apricot elevato all'ennesima potenza.

Link to post
Share on other sites

Ciao @ConteRosso e @Kidlo

Ho sempre rimandato l'acquisto di questi aromi, ritenendolo macchinoso, invece Scolari è stato di un'efficienza e gentilezza che ha reso tutto semplice: ordinati in tardo pomeriggio, il giorno dopo li avevo.

Anch'io della linea Air, che ho provato tutta, uso solo due ormai: Rem e Balkanica.

Estraggo i tabacchi ed ero rassegnata a cercare il Caporal Scalferati e farmelo ma, poi, mi sono imbattuta in questi e li ho presi. Proverò anche gli altri: la qualità, il catalogo e il prezzo valgono un po' di pazienza per seguire la procedura. 

:12_slight_smile:

Link to post
Share on other sites

Ahimè @Renata1, lo scotto da pagare è l'attesa. Con i chiari almeno i tre mesi fatidici, ma coi fire cured i tempi si allungano tremendamente. Per ovviare a questo problema io faccio prima : ne ho sempre almeno 200 ml in step e quando i primi 100 ml stanno per finire, riordino

Così facendo non rimango mai a secco ;vedrai dopo aver provato questi vc non cercherai più null'altro

Quanto a te, @Kidlo.. Ciao caro, è un enorme piacere ritrovarti 😉, beh il cave n friut 3 è un albicocca meravigliosa. Se la vuoi più carica di Latakia fai come me: Mistral (intanto il produttore è sempre Gigi col figlio Alberto) noir! Sono 60 ml di scomposto più carico.. Io lo divoro, specialmente adesso, nello zephyr e nello Zest. Aspetti il we, poi c'è sempre svapomaxi che ti propone lo scontone, e lo andrai a pagare una cifra esigua. Ed a questo punto, se non l'hai ancora provato, non farti mancare il Ghibli noir... Per me è una droga bella e buona

10600.png

Link to post
Share on other sites

@ConteRosso il piacere è tutto mio ;) Di ghibli ho la versione aroma, anche quello è davvero pazzesco, però lo sento un filo pesante e riesco a svaparlo giusto un paio d'ore la sera. Anche il mistral l'ho in maturazione da 5 mesi ormai, ma ancora non l'ho provato. Questa sera lo stappo ;) il prossimo acquisto sarà sicuramente l'est sobraine scomposto, altro che mi avevi caldamente consigliato ma che non ho ancora avuto modo di provare. Ritengo sia il periodo giusto per goderselo. Ma quindi questi noir sono semplicemente gli stessi aromi, solo scomposti e più carichi?

@Renata1 piacere, anche io non sono mai stato un fan delle lunghe maturazioni (e chi lo è), ma per questi ne vale la pena. Una precisazione, estrai tabacchi da svapo? Mi incuriosisce la cosa

Link to post
Share on other sites

@Kidlo

La linea Noir è fatta in collaborazione tra Guido, proprietario della Boutique di Arcore e  Alberto Scolari 

Guido è il modd del Millenium e del 900, per i pochi che non lo sapessero ancora. È una linea di scomposti, ci sono praticamente quasi tutti i vc della linea fb, ma col vantaggio di esser pronti in un paio di settimane. Giusto il tempo che la base si amalgami per bene. Si chiamano Noir anche perché, oltre all'etichetta nera, c'è il Latakia nei fruttati, oltre al cavendish ed al Virginia. Ti assicuro che il tabacco si sente maggiormente rispetto agli stessi tabacchi/fruttati della linea Facebook. Da divorare!!! 

L'est sobranie è un mix balcanico molto delicato. Ne ho sempre, SEMPRE!, 200 ml pronti. Quando arriva il periodo Est non svapo niente altro;  carico tutti gli rta ed a rotazione li faccio girare. Esce divinamente sul ka v7, S91, Sat e se lo voglio più secco sullo Spica. Prendilo, al limite lo provi sulla linea Noir, poi se ti piace (e conoscendo i tuoi gusti te ne innamorerai) ti fai l'ordine su fb

10600.png

Link to post
Share on other sites
  • ConteRosso featured this topic
  • 4 weeks later...

National in Spica 0.25 SS316l  Ø 2 Ω 1.06  diluizione 1/10 maturazione oltre i tre mesi. :28_hugging:Ho detto tutto.

Se ancora cercate, anche se vi uccideva giorno dopo giorno, quel sentore fumoso di un tempo; se avete nostalgia di quel sapore amaro e secco sul palato; se volete riprovare la prima inspirazione dolce del Virginia che era tanto buono quanto la qualità che potevate permettervi,  e poi ancora quell'espirazione bruciata ma non di carbonella,  di una delle varietà del Burley che io non so e non voglio fingere di sapere quale sia, con un pò di Kentucky magari beneventano che vi ricordi una sigaretta - ahimè -fumata fino al filtro in quei cinque minuti di pausa, in piedi sul marciapiede del binario prima di fare il passo sul predellino, si parte o si torna, stanchi del lavoro o innamorati della propria famiglia, nei locali fra odori di cibo, profumi, e suoni da non riuscire a parlarsi e sembravano venirsene via con i cappotti impregnati di tabacco non sempre fumato, di un pacchetto dimenticato in tasca l'inverno passato, volete il National.

:12_slight_smile:

Link to post
Share on other sites

Salve

vi notifico il PDF catalogo di Scolari. In esso  ci sono anche le istruzioni per  approvvigionarsene. Vi ricordo che sono disponibili solo aromi senza nicotina che, a norma di legge, non può essere pubblicizzata in alcuna maniera e non è fra i prodotti di Scolari; inoltre, come sempre, ribadisco che lo svapo e i suoi prodotti sono riservati a persone di maggiore età: se non fumate e non avete mai fumato, non fate uso di sigaretta elettronica. 

Aromi di Luigi Scolari

:12_slight_smile:

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Laodicea puro Latakia siriano finalmente provato in diversi atom -a  riprova che più di tutto conta l'aroma - con diverse configurazioni - a riprova che conta ancora l'aroma più di tutto - in basi ad alto Vg ed è solo per questa ragione che anch'io mi pronuncio su questo estratto per il quale non c'è più alcunché da dire se non di provarlo: provatelo. Riporto dunque l'ultima impostazione in By Ka v8 con KA1 0.10x0.60  Ø 2.5 Ω 0.94.  Un Latakia solenne sembra emergere dalla visione delle capanne della Siria in cui i curatori di questo tabacco lo affumicano con una tecnica e materie che sono antiche e si ripetono sempre uguali quanto la storia dell'uomo con il tabacco. Un tempo riservato ai signori di quelle terre,  questo tabacco ora venduto a più smaliziati emissari dei produttori di miscele di tabacco rende sontuoso il piccolo By Ka che ce lo offre limpido e preciso in inspirazione per aprirlo in espirazione, come ebbi modo di scrivere una volta, quasi sfogliasse le pagine di un libro per farci leggere sfumature di spezie, di cuoio, di legno aromatico, più acidulo che incensato tipico del Latakia siriano, che lasciano sul palato un dolceamaro  che anche in basi ad alto VG si impone  quasi non ci fosse più altro da dire, e infatti non c'è, se non perdersi nel dolore di una terra oggi martoriata che ha custodito questo tesoro della natura e dell'uomo per offrire nella disperazione della realtà presente un istante di quasi commovente gioia.

:12_slight_smile:

 

Link to post
Share on other sites

Ciao @ConteRosso

usavo i fili flat da tempo ma, nella mia ignoranza, li ritenevo più indicati per cremosi e fruttati in atom ariosi; invece, per alcuni tabacchi, ho scoperto che va molto bene in quanto stempera, unito ad altri accorgimenti, la talvolta spiacevole dolcezza di certi estratti e delle mie basi ad alto VG. L'altro filo è l'acciaio che, magari è una mia fantasia, apporta una sfumatura fumosa parecchio indicata per le mie esigenze.

:12_slight_smile:

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Salve

non sarà certo quello che scriverò io ad aggiungere qualcosa di eclatante su questo aroma: English Haze che è una classica miscela inglese, una riserva dice il suo produttore. Seguendo la spiegazione di @Hakeretto nel thread sulla Storia del tabacco, essa, in quanto miscela inglese, è composta da Virginia, Orientali e Latakia. Maturata per molti mesi, diluita 1/10 - ricordate che le mie sono basi ad alto VG - non potevo affidarla altro se non al Fev 4.5 rigenerato con KA1 0.32 Ø 2.5 Ω 0.98. Come tutta la produzione non commerciale di Scolari-Vapor Cave anche questo aroma è costruito con un'accuratezza straordinaria.

Il primo all'appello del gusto è il Latakia che mi azzardo a dire non sia solo siriano, in ogni modo fornisce all'aroma, come ovvio, una base fumosa, secca, definitiva quanto stabile è la percezione dell'aroma in espirazione come in inspirazione. Forse per ciò, anch'io che non amo il Virginia, qui mi piace in quanto sul palato permane una sfumatura speziata per merito degli Orientali, morbida grazie al Virginia e a quel pò di Latakia che siriano non è, diverso ma non inferiore al Latakia che emerge per chiudere tutto con una nota direi non ortodossa, stridente, come una battuta fuori luogo o un ospite  poco educato.

:12_slight_smile:

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Ciao @Renata1 non vedo l'ora di gustarmi questo tabacco che non so perché ho sempre trascurato di acquistare. Ora sta chiuso al buio da una quarantina di giorni ma voglio attendere almeno i due mesi. Ho fatto giusto un assaggio poco tempo fa e promette bene ma quando è giovane ha delle dominanti dolci che giudico eccessive e lo si nota anche nelle incrostazioni che produce. Il latakia si sente subito ed è una caratteristica che mi fa amare le english mixtures assieme alla loro fumosità.

ps mi accorgo ora che il post è antico ma l'argomento mi attizzava:15_yum:

Edited by grober
Link to post
Share on other sites

Ciao @grober

diciamo che il post è invecchiato come l'aroma :12_slight_smile:

Esatto: quando un liquido è molto fresco di diluizione dominano le note dolci, soprattutto se contiene Latakia che ha una sua dolcezza/morbidezza/cremosità- ancora nessuno ha trovato l'aggettivo calzante a questa sua insospettabile particolarità. Ragione per cui attendo sempre qualche mese, tanto più nel mio caso dove le basi sono ad alto VG che, a mio parere, richiede una ancor più lunga maturazione essendo il PG a veicolare l'aroma, nel mio caso assente o parecchio ridotto.

 

 

Link to post
Share on other sites

Ciao @Renata1

conoscere gli aromi di Scolari è stata una rivelazione.  Troppo buoni! :15_yum:

Ma pe quanto riguarda quel sostituto vegetale del PG, il Propanediolo si trova? In quel caso non sarebbe male utilizzarlo al suo posto. Personalmente ho intenzione di provarlo e vedere se ha una buona risposta

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Rici ha scritto:

I miei preferiti

Laodicea, English Haze, West, Bruma, Impero.

Per un Burley atipico, Black Burley.

Penso che , per chi ama il latakia, il Laodicea sia il preferito di tutti.

Non vedo Khymeia, Est Sobranie ( lo adoro), National , Anima Nera ..il West per i miei gusti e' troppo blando

10600.png

Link to post
Share on other sites
12 ore fa, grober ha scritto:

il Propanediolo si trova?

l'ho visto in negozi online esteri a un prezzo esagerato. In Italia ho acquistato di origine vegetale il PG della DKS che non mi è piaciuto per un retrogusto alcoolico spiacevole con alcuni aromi. 

Credo che @Frank-Iv3shf possa darti più informazioni.

Gli aromi di Scolari sono, a paragone con certi estratti, tutto un altro mondo e lo sono anche per il prezzo se consideri che alcuni vengono assorbiti e commercializzati con marchio TVGC finendo  per costare il doppio. Ok, sì mi danno l'anello estetico, le etichette ecc. di cui ho pieni i cassetti ma la domanda è:chi li ha chiesti se poi servono a giustificare malamente un prezzo notevolmente più alto?

Ciao :12_slight_smile:

 

Edited by Renata1
Link to post
Share on other sites
18 ore fa, ConteRosso ha scritto:

Non vedo Khymeia, Est Sobranie ( lo adoro), National , Anima Nera 

Provati anche questi, tutti buoni ma alla fine volendo svariare anche su altri brand devo tagliare da qualche parte.

Link to post
Share on other sites
Il 23/9/2020 at 11:36, Renata1 ha scritto:

Ok, sì mi danno l'anello estetico, le etichette ecc. di cui ho pieni i cassetti ma la domanda è:chi li ha chiesti se poi servono a giustificare malamente un prezzo notevolmente più alto?

 

 

Hanno l'unico vantaggio di avere uno step molto veloce, una settimana e sono pronti. Questo a discapito del costo, 60 ml costano il doppio di 100 preparati con l'aroma. Se uno vuole provarli questo e' lo scotto da pagare, al moroso di mia figlia li ho fatti prendere proprio per farsi un'idea di cosa avrebbe poi svapato dopo 5 mesi di maturazione. infatti poi ha fatto scorta di aromi . Chi li chiesti? Noi; lui, su FB aveva fatto un foglio dove noi avevamo messo i nostri preferiti e poi li commercializzati come scomposti. 

Degli anelli estetici e delle etichette, con annessa pipetta, di Trombetta faccio anch'io volentieri a meno.

10600.png

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, ConteRosso ha scritto:

60 ml costano il doppio di 100

Evidentemente non sono stata capace di scrivere bene, perché non mi riferivo a questi ma ai 10ml che cambiano solo nome. Da quanto ho potuto capire, per fare un esempio, Laodicea diventa Scirocco.

:12_slight_smile:

Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, Renata1 ha scritto:

Evidentemente non sono stata capace di scrivere bene, perché non mi riferivo a questi ma ai 10ml che cambiano solo nome. Da quanto ho potuto capire, per fare un esempio, Laodicea diventa Scirocco.

:12_slight_smile:

Capito, ti riferivi agli aromi di TVGC, avevo capito male io...sorry. Pensavo ti riferissi agli scomposti.  Comunque,  lo trovo piu' secco del Laodicea ( in stile Syrian Soul, per intenderci ), e' molto simile, ma per me non e' uguale. Il Laodicea e' piu' morbido. 

10600.png

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.