Jump to content

La sigaretta elettronica riduce il danno del fumo anche alle ossa


Recommended Posts

ossa.jpg

Il vapore della sigaretta elettronica, paragonato al fumo, non compromette l’integrità delle ossa e può dunque costituire una alternativa meno dannosa alle sigarette nelle situazioni in cui sia importante la salute delle ossa. A dirlo uno studio sui topi intitolato “E-vapor aerosols do not compromise bone integrity relative to cigarette smoke after 6-month inalation in ApoE–/–mouse model” e pubblicato sulla rivista Archives of Toxicology. A condurlo un gruppo di ricercatori della Eberhard Karls University di Tubinga, in Germania e dei laboratori di ricerca e sviluppo di Philip Morris International di Neuchatel in Svizzera, coordinati da Andrea K. Nussler del Sigfried Weller Research Institut sempre della Eberhard Karls University di Tubinga.
medico-ok.jpgSi tratta di un aspetto poco studiato, eppure ricerche degli ultimi anni hanno indicato che il fumo di sigaretta ha un effetto dannoso anche sulle ossa. I fumatori, spiegano gli autori, hanno maggiore rischio di fratture rispetto ai non fumatori, soprattutto al bacino, e maggiore probabilità di osteoporosi. Per misurare gli effetti del vapore di sigaretta elettronica sulla morfologia, la struttura e la forza delle ossa, i ricercatori hanno diviso trenta topi di otto settimane in tre gruppi. il primo è stato esposto per sei mesi all’aerosol di tre diverse combinazioni: propilene glicolico e glicerina vegetale; propilene glicolico, glicerina vegetale e nicotina; questi tre elementi più un aroma. Il secondo gruppo è stato esposto a fumo di sigaretta con una concentrazione di nicotina corrispondente a quella del primo gruppo, mentre il terzo è stato esposto all’aria. Poi sono state esaminate le tibie.
Nei topi esposti a fumo di sigaretta è stata rilevata una significativa riduzione della frazione del volume osseo corticale e totale e della densità ossea, rispetto ai topi che erano stato esposti al vapore di sigaretta elettronica. L’inalazione di fumo di sigaretta aveva, inoltre, causato una riduzione della capacità di carico e rigidità, mentre l’esposizione all’aerosol di e-cig o all’aria non aveva influenzato i parametri strutturali e biomeccanici ossei. I risultati istologici hanno rivelato delle microcrepe nelle aree ossee corticali nei primi due gruppi, rispetto al gruppo di controllo esposto all’aria. Insomma, da questo lavoro emerge come la sigaretta elettronica riduce il danno del fumo anche quando si parla di ossa. “In conclusione – commentano infatti gli autori – a causa dell’effetto di preservazione ossea degli aerosol di vapore elettronico rispetto all’esposizione al fumo di sigaretta, i prodotti di vapore elettronico potrebbero potenzialmente costituire alternative meno dannose alle sigarette in situazioni in cui la salute delle ossa è importante”.

474x95_sigmagazine_tutti-brand.jpg

L'articolo La sigaretta elettronica riduce il danno del fumo anche alle ossa proviene da Sigmagazine.

Questo articolo è stato importato in modo automatico da Sigmagazine

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.