Jump to content

Recommended Posts

Finalmente ho potuto dedicarmi alla rigenerazione del mio Etz9, rigorosamente originale. 6 spire di kanthal a1 28ga su punta da 2mm per 0,95ohm 11,5W.

L'atomizzatore è composto da 6 pezzi in totale (foto 001). Il deck ha 2 fori sotto coil da 0,9mm (foto 002). Da notare i due ferma cotone a dentini in stile Menelaus (foto 003). La coil va messa sopra ai fori, per cui risulterà decentrata rispetto all'asse centrale (foto 004). A filo del polo negativo il più possibile (foto 005). Cotone tagliato a filo del deck (foto 006). Il posizionamento del cotone va fatto dopo averlo bagnato. Occorre un po di pazienza ed essere certosini per metterlo accuratamente dietro ai ferma cotone (foto 007-008-009). Ho voluto provare l'Est Sobranie di Vapor Cave, perché me ne rimaneva giusto un tank e non vedevo l'ora di finirlo. Ora che è finito mi dispiace di non averne ancora...

Comincio subito col dire che non è una esplosione aromatica. È più una consapevolezza. La consapevolezza che non è facile da rigenerare. Ci vuole manualità, precisione, pazienza, cura. Ma quando hai finito, dopo che hai fatto tutto al meglio, ci metti un tabacco organico e allora capisci. Sono riuscito a percepire chiaramente e ad apprezzare, per la prima volta, le note dell'Est Sobranie. Mi riservo di provare altri liquidi ma sono quasi certo che non resterò deluso e, sì, sono consapevole di aver speso bene i miei soldi :)

001.jpg

002.jpg

003.jpg

004.jpg

005.jpg

006.jpg

007.jpg

008.jpg

009.jpg

010.jpg

Link to post
Share on other sites

Quanti like vuoi??? 10 ...? No, posso dartene solo 1, ahime'

Allora, rigenerato a modino, vedo che e' tutto a posto..e' gia' qualcosa.

Hit? Aroma ? A parte l'esplosione aromatica, ma come trovi il vapore? Corposo? Secco? 

Dimmi Gabri, dimmi un po' di questo Etz.

Son contento di averti convinto, ce n'e' voluta un po' ma ce l'ho fatta.

Paragonamelo, se riesci...:biggrin:, a qualche tuo rta..per me l'unico che gli sta al passo e' il v7

@Ambroeus

io fossi in te inizierei a seguire questo thread

10600.png

Link to post
Share on other sites

Silenzioso, liscio, fluido, quasi non ti accorgi che stai svapando. Poi aspiri e... assapori. Hit basso, ma si sente anche se il liquido è nico 1,5 e io sono a 2,7-3... Vapore corposo e rotondo, assolutamente non secco. Fare un paragone con altri RTA non è semplice, perché non ho altri originali degni di nota.

Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, Frank-Iv3shf ha scritto:

 Dai fori aria sembrerebbe un atom anche per me.. capace di passare da MTL a Flavour chasing.

No Frank, mi spiace ma in flavour li sopra non ci svapi. A quel punto io virerei deciso sullo Zest o meglio ancora sullo Iou 

10600.png

Link to post
Share on other sites

@The Doctor

Avevi chiuso la porta troppo velocemente a Gus; il menelaus non ti era piaciuto (e ti dirò, neppure a me), ma come vedi basta un decimo di foro dell'airflow in più, una campana differente ed un tip un filo più aperto per cambiare radicalmente la solfa

Ecco, avrei eliminato sti due dentini fermacone e sarei tornato al deck asolato classico. Chissà perché sta complicanza 

10600.png

Link to post
Share on other sites

Più che la porta a Gus avevo chiuso il porta...foglio [emoji23] per quanto riguarda i dentini non saprei, secondo me dover tagliare i baffi a punta è ancora più fastidioso [emoji848]

Link to post
Share on other sites

Ma va.. A rigenerare uno zest ci va un minuto, tagli a filo deck, fai una piccola punta ed infili nelle asole. Molto più veloce ed immediato. 

Tra l'altro, hai visto che a differenza del Menelaus la tbco passa dalle due alette? Quindi prima avviti la campana e poi metti il deck

Con la Aiolos non potevi farlo perché non passava, e quando montavi la campana dovevi sperare in qualche santo che fosse avvitata per bene. 

Non so se te l'avevo già raccontata: avevo preso per stress il mio amico Alberto per farmi fare una Empire drop A al volo, stava facendo gli Oxylon, che alla fine per non sentirmi più me l'ha data. L'avevo fatta fare per il Menelaus, beh arriva la box prendo il re e.... NON PASSA per due decimi, calibro alla mano. (calibro serio, non come il tuo di plastica ?, @The Doctor). Morale, volevo la mia combo con un Gus, e nonostante Alberto si fosse offerto per ritoccare la box apposta per il Menelaus, sai che ho fatto? L'ho venduto e mi sono comprato l'etz un pò al buio. Ecco come ho scoperto il mio rta per eccellenza e di riferimento per i miei tabacchi. Quando ho un dubbio su un tabacco lo provo prima li e poi sul Sat.. Se escono come dico io, poi andranno bene ovunque 

10600.png

Link to post
Share on other sites
Quanti like vuoi??? 10 ...? No, posso dartene solo 1, ahime'

Allora, rigenerato a modino, vedo che e' tutto a posto..e' gia' qualcosa.

Hit? Aroma ? A parte l'esplosione aromatica, ma come trovi il vapore? Corposo? Secco? 

Dimmi Gabri, dimmi un po' di questo Etz.

Son contento di averti convinto, ce n'e' voluta un po' ma ce l'ho fatta.

Paragonamelo, se riesci...biggrin.png, a qualche tuo rta..per me l'unico che gli sta al passo e' il v7

@Ambroeus

io fossi in te inizierei a seguire questo thread

Letto, però mi sembra un po’ troppo MTL per i miei gusti (del momento almeno).

Sto svapando esclusivamente in flavour e il Vampire l’ho caricato con un tabacco 15 gg. fa ed ha ancora il tank pieno. [emoji29]

 

Fosse un’alternativa allo Skyline lo prenderei in seria considerazione.

 

Bella recensione Gabry!!!

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

In questa discussione manca Francesco alias @Pancho ha più gus lui di Kosta ?.... Quando pubblica le foto di deck, tank e campane smontate per il lavaggio non so come riesca a non sbagliare a rimontarli ?

Link to post
Share on other sites

Grazie caro si magari? comunque ho appena concluso un acquisto della terza 2x0,8, ora sono a 11 Zest ?

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Ambroeus ha scritto:

Letto, però mi sembra un po’ troppo MTL per i miei gusti (del momento almeno).

Sto svapando esclusivamente in flavour e il Vampire l’ho caricato con un tabacco 15 gg. fa ed ha ancora il tank pieno. emoji29.png

 

Fosse un’alternativa allo Skyline lo prenderei in seria considerazione.

 

Bella recensione Gabry!!!

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Al Vampire ho dato tante chance coi tabacchi, ma nulla..mai riuscito a farmelo piacere. 

Nasce per creme e per creme deve morire; ci svapi un tabacco fruttato, ma per quelli rende meglio lo Zest .

Aveva bisogno di fili spessi, con lo 0.32 sembrava avesse il freno a mano tirato; aumentando lo spessore ghermischi i tabacchi..grande atom, ma non faceva per me.

Lo Skyline ha il difetto, mica da ridere, che a meta' tank ti trovi il liquido gia' tutto sporco; con gli organici rilascia , rilascia troppo. O ti svapi il tank in un'ora , o gli devi mettere sinteticoni. Gia' Emi, hai bisogno di un upgrade.:heh:

6 ore fa, Pancho ha scritto:

Grazie caro si magari? comunque ho appena concluso un acquisto della terza 2x0,8, ora sono a 11 Zest ?

Quanti??????? :biggrin:...i miei complimenti.

Allora penso di conoscerti, con altro nik , pero'..

10600.png

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

@Pancho, tu che sei un gussaro doc, convieni con me che zest, etz, menelaus coprono l'intero parco tabacchi senza cercare null'altro ?Anche perche', a parer mio, qualcosa di piu' performante dei tre ( a cotone, ovviamente) non esiste.

10600.png

Link to post
Share on other sites

Direi che allo stato attuale è l'unico produttore in grado di coprire tutte le esigenze mtl duro e arioso che vanno dalle creme a frutta per finire con tabacchi chiari e tabacchi dark, se non per sfizio e curiosità non servirebbe volgere lo sguardo da altre parti, è praticamente quello che ha imparato meglio ad utilizzare in modo corretto le combinazione tra fori sotto coil e forme delle campane per partire dal secco analogico con tagli, fermarsi alle misture scure e singoli con un ampio spettro aromatico per poi dare scelta anche su creme e fruttati. Il tutto senza stravolgere la base di costruzione dell'Atom.

Un Gussaro anche se probabilmente arriva ad essere risucchiato in questo mondo a parte e a spendere qualcosa in più ha a sua disposizione tutte le opzioni che gli servono, c'è chi ancora adesso è convinto che sia fermo ad Atom per tiramisù per aver provato e inveito verso il vecchio Phenomenon lite.

Qui però non si scherza a rigenerare ci devi saper fare altrimenti.

08-05-43-images.jpg

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ConteRosso ha scritto:

@Pancho, tu che sei un gussaro doc, convieni con me che zest, etz, menelaus coprono l'intero parco tabacchi senza cercare null'altro ?Anche perche', a parer mio, qualcosa di piu' performante dei tre ( a cotone, ovviamente) non esiste.

Pienamente d'accordo. Giocando sulle rigenerazioni ma soprattutto con le campane c'è una infinità di di setup che portano a godersi con sempre diverse sfumature ogni tabacco che ci si butta dentro. E senza tenere conto che tutti, comunque, fanno benone creme e frutte riispetto ai competitors "specifici" per i tabaccosi.

 

Link to post
Share on other sites

@Marco75l'Etz9 è tanta roba, te lo posso assicurare, però va rigenerato con pazienza e dedizione. Non è un atom da "una botta e via" come Siren e Penodat che te ne freghi della lunghezza o della quantità di cotone. Se sei stanco, stressato, impaziente... lascia perdere perché non te lo godi 😉

 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Marco75 ha scritto:

Lo voglio!👍

Concordo con @Pancho e con @The Doctor

Prendilo, è un rta pazzesco. 

 

1 ora fa, Pancho ha scritto:

Pienamente d'accordo. Giocando sulle rigenerazioni ma soprattutto con le campane c'è una infinità di di setup che portano a godersi con sempre diverse sfumature ogni tabacco che ci si butta dentro. E senza tenere conto che tutti, comunque, fanno benone creme e frutte riispetto ai competitors "specifici" per i tabaccosi.

 

Avessi scoperto prima Gus mi sarei risparmiato un'infinità di denaro

10600.png

Link to post
Share on other sites

@Marco75

Se hai gia' esperienza con deck minimo 0.755 , quindi coi dentini fermacotone, non avrai alcun problema. Io lo considero un jolly, va benone con tutti i tabacchi ( sia chiari che scuri), la tbco ed il caminor fanno miracoli

10600.png

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Popular Contributors

  • Member Statistics

    • Total Members
      146
    • Most Online
      190

    Newest Member
    Michele
    Joined
  • LAST REVIEWS

  • Similar Content

    • By Renata1 utente senior
      Salve
      nuovo atomizzatore economico questo il link del produttore IVO MTL RTA
      e qualche foto d'anteprima



      Prima di comprarlo guardate il video fino alla fine.

       
    • By Burzumino
      Apro questo thread perchè non c'era e non può non esserci. Beh il Menelaus non ha bisogno di troppe presentazioni, atom RTA di casa Gus che monta di serie deck Minimo 775 e campana Aiolos. Atom fenomenale per tutti i tabacchi fire cured e aromatizzati sempre a base di tabacchi scuri. Mi azzardo a dire che nel campo in cui lavora non c'è nulla di meglio, chiaro all'inizio è molto ostica la rigenerazione e soprattutto la cotonatura specie in meccanico in cui non si può ovviare a problemi di alimentazione (dovuta solamente per la poca preciosione dell'utente nella rigenerazione) cambiando wattaggio. Detto questo vale la regola di ogni Gus, poco cotone, pettinato e sfoltito bene, refill in orizzontale e si parte! Provato con Latakia LT, Sigaro Italiano, BVS, Creamy Latakia, Irish black, Pure Latakia Strong, Bruma,999, Eclissi, Kentucky LT. Sempre stato super eccellente tranne che con il 999 in cui non mi ha fatto impazzire.
      Questo è uno dei miei due Menelaus, al momento con il Bruma VC

    • By Renata1 utente senior
      Salve
      purtroppo non ho trovato una recensione/presentazione in italiano; me ne scuso. Ma voglio mostrarvi lo stesso questo atomizzatore di uno dei recensori che apprezzo di più, d'altra parte l'inglese di mister Todd è molto ben scandito e chiaro. Gli svapatori  più esperti potranno dedurre di che atom si tratta dall'esploso e dalle immagini, anzi nemmeno stanno più tanto ad ascoltare cosa dice il revisore di turno. Mi ha interessata in quanto preferisco questi sistemi di alimentazione che ho potuto apprezzare nei celebri Fev, nel Kronos che però non ha gocciolatori, mentre nell'Era sono regolabili. In Italia è reperibile in un solo negozio online che potete trovare con una semplice ricerca in Rete.


      È un atom per aromatizzati, cremosi e fruttati che si avvantaggiano di un tiro più aperto. Ha un tiro mtl non propriamente di vecchia scuola ma con quella chiusura, resistenza del tiro, sufficiente a farlo rientrare in questa categoria. 
      Sul sito del modder il prezzo è di 77 euro + spedizione. 

       
       
    • By ConteRosso
      Quante volte ci siamo chiesti se questa o quella campana del fantasmagorico mondo di Gus potesse esser messa su questa o quella base e con che tabacchi rendesse al meglio; oppure se i due fori da 0.775 del Menelaus rendessero anche con un chiaro e che superficie in mm2 avessero. 
      Bene , spero che con questa raccolta di informazioni ogni dubbio venga definitivamente chiarito. E' un pdf , quindi facilmente consultabile e da conservarsi a futura memoria.
      Si ringrazia il gruppo Gus Brothers Italia  per la guida
       
       
      componenti gus.pdf
    • By Renata1 utente senior
      In collaborazione con Svapodromo dove presto sarà commercializzato ma per ora acquistabile solo su Facebook
      Ci mancava una tentazione per un nuovo atom

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.