Jump to content

#QuitforCovid per dire no al fumo (anche con la sigaretta elettronica)


Recommended Posts

quit-1.png

Si chiama #QuitforCovid, smetti di fumare per covid, la campagna lanciata in queste settimane nel Regno Unito per convincere i fumatori a dire addio al loro dannoso comportamento durante la pandemia causata dal virus Sar-cov-2. L’allarme è venuto da alcuni studi cinesi che rimarcavano la correlazione fra fumo e maggiore possibilità di esiti gravi una volta contratta la malattia covid-19. E, sebbene non tutti gli scienziati siano d’accordo con l’interpretazione di questi studi, è perlomeno chiaro che una malattia che colpisce i polmoni avrà conseguenze peggiori su chi ha sviluppato malattie fumo correlate. Tanto che il Ministro della salute Matt Hancock, risultato nel frattempo egli stesso positivo al virus, ha confermato la tesi, dichiarando “che è abbondantemente chiaro che fumare peggiora l’impatto del coronavirus”.
quitforcovid-281x300.pngDa qui l’invito a smettere di fumare in questo particolare momento. L’idea della campagna, o del movimento come è definito sul sito ufficiale Today is the day, è venuta al dottore Charlie Kenward, un giovane medico di base di Bristol. “Ero in ambulatorio – racconta Kenward – con una mamma che accompagnava il figlio di 9 anni per una visita. Lavora come badante e quindi le ho chiesto se era preoccupata per il virus. Mi ha detto di sì, perché fumava. Le ho chiesto perché non smetteva. Ha guardato suo figlio e poi ha annuito”. La giovane mamma, continua il medico, è stata la prima persona a smettere di fumare per il covid. “Ma tutti possono farlo – conclude – ed è per questo che chiedo ai fumatori di smettere per covid”.
Per raggiungere questo obiettivo, il sito consiglia anche dei metodi di sostegno, per chi ne ha bisogno. Insieme alle terapie tradizionali, farmacologiche o a base di nicotina, trova spazio anche la sigaretta elettronica. “Per molte persone – si legge – i prodotti del vaping sono state un aiuto per riuscire a smettere di fumare. L’efficacia di questi prodotti, noti anche come e-cigarette, è stata dimostrata e, sebbene non innocuo, svapare è molto meno dannoso che continuare a fumare”. Per maggiori informazioni, si rimanda a un link sul sito del Sistema sanitario nazionale del Regno Unito.
quit-forcovid2-300x144.pngL’hashtag #QuitforCovid sta diventando virale. Lo rilanciano studiosi, i profili del Ssn, Public Health England, la British Lung Foundation, vaper e sostenitori della riduzione del danno. impegnatissima su questo fronte è anche Action on smoking and vaping (Ash), la più attiva associazione antifumo del mondo anglosassone. In maniera martellante sui suoi canali social offre testimonianze, condivide suggerimenti e opinioni scientifiche e lancia appelli ai fumatori perché “smettano per covid”. E per chi avesse bisogno di aiuto, Ash offre la sua guida per dire stop al fumo, dove, la sigaretta elettronica ha un posto importante fra gli strumenti di sostegno alla cessazione. “Usare la sigaretta elettronica è significativamente meno dannoso che fumare”, si legge nella guida. “Public Health England – conclude l’associazione, citando l’agenzia del Ministero della salute britannico – incoraggia tutti i fumatori, soprattutto se hanno già provato senza successo altri metodi per la cessazione, a provare una sigaretta elettronica come aiuto per smettere di fumare”.

474x95_sigmagazine_tutti-brand.jpg

L'articolo #QuitforCovid per dire no al fumo (anche con la sigaretta elettronica) proviene da Sigmagazine.

Questo articolo è stato importato in modo automatico da Sigmagazine

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.