Jump to content
Pandakiatto'

Brexit, svapo-scorta?

Recommended Posts

L'esito delle elezioni in GB ha visto la schiacciante vittoria del sig. boris johnson....ora, dal momento che da fonti giornalistiche si apprende una velocissima attuazione della brexit (   https://www.ilsole24ore.com/art/elezioni-regno-unito-exit-poll-johnson-testa-368-seggi-ACDqr74 ) vi chiedo, giusto per regolarmi,  fate qualche scorta-inglese?

Edited by Pandakiatto'

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao @Pandakiatto'

Dal UK acquisto solo i fili Crazywire, e suppongo vigeranno i soliti 25 euro senza dazi come per qualsiasi paese extra UE, quindi no nessuna scorta. Per gli aromi ne abbiamo di buonissimi in Italia, negli stores giusti a conti fatti costano uguale se non meno.

:biggrin:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io per gli aromi non mi preoccupo  tanto ...anche se "perdere" ad esempio flav.boss potrebbe essere un danno (penso a @papico  ). Qualche  brutto pensiero mi sovviene invece per l' innominabile sostanza ........ che seppur "giallina" (in altro noto lido) l'ho trovata ottima....😎😎😋 purtroppo non ho più spazio in freezer..... (dovrei rinunciare al cibo🤔)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao @Pandakiatto', purtroppo per la nicotina conviene fare scorta prima del 31 gennaio 2020, perché con la Brexit entrerebbe in vigore il controllo doganale, venendo meno così il principio della libera circolazione delle merci dovuto al trattato di Schengen.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso permettermi di chiedere maggiori info in proposito ?  Sto per acquistare dall'Inghilterra ma mi sono impallato sul discorso acquisto transfrontaliero di C₁₀H₁₄N₂... grazie se potete illuminarmi a tal proposito. :alabama:

Anche in PM se non gradite visibilità :wink:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Aqualung ha scritto:

Posso permettermi di chiedere maggiori info in proposito ?  Sto per acquistare dall'Inghilterra ma mi sono impallato sul discorso acquisto transfrontaliero di C₁₀H₁₄N₂... grazie se potete illuminarmi a tal proposito. :alabama:

Anche in PM se non gradite visibilità :wink:

Procedi velocemente, perché dal 31 gennaio non sarà più possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Pandakiatto' ha scritto:

dobbiamo solo sperare che quel noto "fabbricante" si traferisca in irlanda.

👀 chi è il noto fabbricante?! Se si può dire... sto andando fuori confine a chiedere??? :ph34r:

Se si, vado dietro la lavagna da solo... :blush:

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Nick81 ha scritto:

👀 chi è il noto fabbricante?! Se si può dire... sto andando fuori confine a chiedere??? :ph34r:

Se si, vado dietro la lavagna da solo... :blush:

Non è un mistero per i più navigati, ma per te forse un po' :bang:

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Dodi75 ha scritto:

Non è un mistero per i più navigati, ma per te forse un po' :bang:

:cheese: No non è quello, mi confonde sta cosa dell'inghilterra dentro/fuori dall' UE, anche se immaginavo... Se non sono sicuro preferisco chiedere una volta di più! Chiedo perdono se mi sono spinto un po'!! :alabama:

... vado alla lavagna, mi porto anche i ceci 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Nick81 ha scritto:

:cheese: No non è quello, mi confonde sta cosa dell'inghilterra dentro/fuori dall' UE, anche se immaginavo... Se non sono sicuro preferisco chiedere una volta di più! Chiedo perdono se mi sono spinto un po'!! :alabama:

... vado alla lavagna, mi porto anche i ceci 😅

Niente ceci e niente lavagna 😂😂🤣🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie @Pandakiatto' !!! ... sempre attento e puntuale nell'informazione... se lasciassi fare alla mia pigrizia sarei già blindato ... :blush::biggrin:

Per ora sono a posto ( e per molto tempo spero) con la C₁₀H₁₄N₂ ... ma un pizzico di tranquillità in più non guasta (anche pensando agli aromi):at:.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non ricordo male, oltre al nostro lido d'appoggio dovrebbe essercene uno con sede in svizzera che offre lo stesso servizio...

In ogni caso speriamo che qualcuno sposti la sede legale dato che i vaper più navigati di tutta europa si rifornivano li, sicuramente la faccenda troverà soluzione

Edited by Nethunshiel

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Nethunshiel ha scritto:

speriamo che qualcuno sposti la sede legale

Pur da inesperto di questioni finanziarie stavo pensando la stessa cosa ... commercianti come loro, validi internazionalmente intendo,  sicuramente non hanno digerito a cuor leggero la Brexit.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Aqualung ha scritto:

Pur da inesperto di questioni finanziarie stavo pensando la stessa cosa ... commercianti come loro, validi internazionalmente intendo,  sicuramente non hanno digerito a cuor leggero la Brexit.

Mia sorella vive li da 5 anni, mi ha sempre detto che ai tempi del referendum per la brexit gli anglosassoni non avevano nemmeno idea di cosa stessero andando a votare, ma appena focalizzato sarebbero volentieri tornati indietro. Son sicuro che tutte le aziende che approvigionavano il mercato opteranno per soluzioni che non comportino il fallimento (soluzioni comode a noi)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 31/1/2020 at 16:11, Pandakiatto' ha scritto:

Buongiorno @Pandakiatto' ti ringrazio. Anche se io per adesso sono OK come scorte, tuttavia devo valutare bene., 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche notizia più certa per gli acquisti in UK? La dogana ci romperà le scatole dopo il 31/12/2020 o già da ora ci sarebbero difficoltà? Seguendo l'andare dell'iter di uscita dall'unione teoricamente, se ho ben capito dalla tv, fino alla fine dell'anno non dovrebbero esserci rogne...confermate?

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Nethunshiel ha scritto:

Qualche notizia più certa per gli acquisti in UK? La dogana ci romperà le scatole dopo il 31/12/2020 o già da ora ci sarebbero difficoltà? Seguendo l'andare dell'iter di uscita dall'unione teoricamente, se ho ben capito dalla tv, fino alla fine dell'anno non dovrebbero esserci rogne...confermate?

Dovrebbe essere tutto ok fino al prossimo dicembre......almeno dall'avviso di "dogane e monopoli" che ho postato poco più sopra. Dopo, salvo diverse intese e deroghe con UE, sarebbe una "rogna"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy . Per negare il consenso a tutti o ad alcuni elementi (cookie), consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.