Jump to content
Amministratore

Affari multinazionali, matrimonio del secolo tra Philip Morris e Altria

Recommended Posts

matrimonio.jpg

La lista nozze è stata pubblicata. Altria e Philip Morris International si troveranno dietro il laico altare della finanza industriale per celebrare il matrimonio del secolo. Una unione da oltre 200 miliardi di dollari. L’annuncio ha causato un rialzo dei valori borsistici del gigante statunitense mentre Pmi ha visto un leggero calo delle azioni. Un indizio che potrebbe significare che le redini del gruppo saranno tenute da Philip Morris International. Con questa operazione tutti i prodotti attualmente sotto licenza torneranno a pieno diritto nella gestione diretta di Pmi.
C’è attesa anche per la reazione di Juul Lab, che in questa fase può essere considerato il testimone di nozze. Circa un terzo delle quote societarie dell’azienda di San Francisco appartengono a Altria che, a breve, farà riferimento a Philip Morris.
Tabacco tradizionale, riscaldatori e sigarette elettroniche: Philip Morris è dunque riuscita in breve tempo ad assicurarsi un ruolo di primo piano anche nel mercato del vapore. E si rimane sempre in attesa del lancio a livello globale della sua prima vera sigaretta elettronica, terminato il periodo di sperimentazione della Iqos Mesh.

474x95_sigmagazine_tutti-brand.jpg

L'articolo Affari multinazionali, matrimonio del secolo tra Philip Morris e Altria proviene da Sigmagazine.

Questo articolo è stato importato in modo automatico da Sigmagazine

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...