Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'aromi'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • TO START
    • Presentations
    • tips for new users
  • COMUNICAZIONI
    • Comunicazioni dello Staff
    • Suggerimenti
  • Vape Devices
    • Circuit Mods
    • Box e Mod Meccaniche
    • Bottom Feeder Mods
    • Pod Mod e Entry Level
  • ATOMIZZATORI E SISTEMI DI ALIMENTAZIONE
    • Atomizzatori Rigenerabili
    • Atomizzatori non Rigenerabili
    • Mesh Systems
  • LIQUIDI E AROMI
    • Liquidi Fai da Te
    • Liquidi Pronti
  • DISCUSSIONI GENERALI
    • Discussioni generali
    • Modifiche e Creazioni
    • Maintenance
  • NOTIZIE E BENESSERE
    • Notizie
    • Benessere
    • Fairs and Expo
  • RECENSIONI
    • Recensioni
    • Video
  • MERCATINO
    • Vendo
    • Cerco
    • Scambio
  • OFF TOPIC
    • Off Topic
  • RESELLERS AND MODDERS
    • Resellers
    • Modder
  • Tecnology
    • Smartphone
    • Smartwatch
    • Amministratore
    • -Console Gaming

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Qualcosa su di me


Hardware in mio possesso

Found 4 results

  1. Apro questa discussione per un confronto sui liquidi fai da te con aromi cremosi e fruttati. Uno spazio per discutere su come prepararli, i nostri trucchi per renderli appetitosi, pareri e quanto altro aiuti chi legge e voglia cimentarsi in questa alchimia casalinga.
  2. Salve a tutti, ho provato alcuni aromi di questo marchio, appena uscito sul mercato italiano. Tengo a precisare che ve ne parlo come utente del forum e che non ho alcun rapporto, di qualsiasi natura, con questa azienda. Inoltre sono aromi che ho acquistato di tasca mia. Vengono venduti in boccette di vetro da 10 ml, rivestite da una vernice satinata opaca, al costo di 8€ l'una. Ma passiamo alle cose che interessano noi svapatori. Come sono sti aromi? Da quelli che ho avuto modo di provare, per adesso solo tre, sono davvero dannatamente buoni e veritieri nel gusto. A quanti di voi non è mai capitato di prendere aromi che dicevano di essere fatti in quella data maniera e poi, svapati, ci avete sentito ben altro? Beh, con quelli che ho comprato, dopo averli sentiti in negozio (odore), il rapporto, con quello descritto in etichetta, è di uno a uno. Per il fine settimana vedo di fare altri test. Se avete richieste, scrivetemelo sotto e vedrò se posso provare ed assaggiare l'aroma, visto che nel negozio fisico hanno un espositore con gli aromi in PG. Ho preso due cremosi ed un fruttato ghiacciato. Pampero N.3: è una crostata al cioccolato e scaglie di noccioline. Avete presente la crostatina del mulino bianco, praticamente identica. Assaggiata una goccia, in pg, il gusto era fedele al 100%. L'ho preparato sabato. Appena fatto, l'ho provato ed è discreto, oggi, dopo pochi giorni, già è migliorato tantissimo. Sto vedendo quanti giorni servano prima di svaparlo. Ipotizzo almeno 10 giorni, essendo un cremoso è il minimo sindacale. La cosa che mi ha colpito ed è la prima volta che lo noto, è il fatto che abbiano un gusto simile a quello che andiamo a mangiare in concreto. In questo caso la crostatina. Con la marea di altri liquidi che ho provato negli anni, il sentore chimico lo avvertivo subito, specie con cioccolato, mai reale, caffè e limone. In questo il cioccolato alle nocciole, la nutella, è quello il sapore, non si scappa, è la pasta della crostata è quello il sapore. Che dire altro, provato su Nudge 22 mm single coil, con una fused clapton in Ni80 3*29ga + 38ga, diametro 2.5 mm, 5 spire, 0.17 Ohm. Sumatra N.4: è un waffle al cioccolato bianco con scaglie di noccioline. Questo lo devo ancora fare, vi riporto la sensazione di assaggio di una goccia di pg. La prima nota positiva è che il cioccolato bianco l'ho sentito proprio come se stessi mangiando la barretta, il resto dietro. Quindi ipotizzo che la nota di testa sia proprio quest'ultima. Per i cremosi di questo marchio credo che abbiano bisogno minimo di 10/15 giorni di stepping, per iniziare ad apprezzarli nella loro completezza. Monson N.18: melograno e frutti di bosco con ghiaccio. Questo ha abbondantemente superato i 10 giorni di steeping. La prima cosa che mi ha stupito è come sia equilibrato l'effetto ghiaccio, sembra accarezzare il palato invece di prenderlo a schiaffi come fanno i malesiani. Davvero molto piacevole. È molto particolare come gusto, deve piacere, ma non è per nulla banale. La nota di testa sono i frutti di bosco. Particolare è proprio il sapore "resinoso" dei mirtilli o delle piante aromatiche; avete presente quando bevete il liquore al mirtillo sardo e sentite quel gusto resinoso dell'arbusto, ecco questo spicca come nota di testa. Il melograno è un po' in sottofondo, non avendo un sapore ben definito ma più una caratteristica dolce e acida del tannino. Mi viene da dire, finalmente qualcosa di veramente valido. Aspetto i vostri pareri, a presto.
  3. Linea di aromi tabaccosi Premium by Dreamods. Questi aromi sono sintetici, ma l'intenzione era quella di riprodurre il più fedelmente possibile il gusto dei tabacchi organici. Per godersi l'aroma del tabacco organico senza distruggere le coil dopo 2ml. Diluizione consigliata: 10-13% Aromi: Black No.90: Un prepotente sapore di tabacco si sposa con le note caraibiche del cocco e una delicata crema di nocciola. Brown No.91: Un tabacco non invadente che si lega perfettamente al gusto secco della castagna, un aroma all day long. Red No.92: Un tabacco da post caffè, ottimo per chi vuole smettere di fumare...deciso ma non troppo. Silver No.93: Un tabaccoso con note prevalentemente fruttate, che lo rendono gustoso e travolgente. Gold No.94: Una miscela di tabacchi secchi e morbidi, un connubio perfetto per l'equilibrio aromatico Link: Dreamods
  4. Ciao a tutti. Qui vi riporto una breve elencazione di sostanze potenzialmente allergeniche presenti nei liqui ed aromi da svapo. Negli aromi (alimentari e non) sono presenti delle molecole aromatizzanti, sia sintetiche che naturali, che negli ultimi anni la ricerca scientifica ha classificato come "allergeni" raggruppati in queste famiglie: Aldeidi (citrale, citronellale, nerale, benzaldeide); Chetoni (mentone, irone, jasmone, canfora); Alcoli (linalolo, citronellolo, geraniolo, nerolo); Fenoli (timolo, eugenolo, safrolo); Acidi (acido cinnamico, acido benzoico); Esteri (acetato di benzile, di linalile, di lavandulile, di eugenile); Idrocarburi terpenici (limonene, pinene, canfene, terpinene, fellandrene). Ad esempio: Amyl cinnamal - Amylcinnamyl alcohol - Cinnamal - Cinnamyl alcohol sono quelle molecole che conferiscono l'aroma di cannella. Attualmente il Comitato Scientifico per la Sicurezza dei Consumatori (SCCS) della Commissione Europea ha classificato 26 sostanze aromatizzanti classificate come allergeni, ma si sta valutando di portare l'elenco a 89 sostanze. Qui di seguito l'elenco delle attuali 26 allergeni: Alpha-isomethyl ionone - Amyl cinnamal - Amylcinnamyl alcohol - Anise alcohol - Benzyl alcohol - Benzyl benzoate - Benzyl cinnamate - Benzyl salicylate - Butylphenyl methylpropional - Cinnamal - Cinnamyl alcohol - Citral - Citronellol - Coumarin - Eugenol - Evernia furfuracea - Evernia prunastri - Farnesol - Geraniol- Hexyl cinnamal - Hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde - Hydroxycitronellal - Isoeugenol - Limonene - Linaool - Methyl 2-octynoate. Per maggiori informazioni cerca su google "allergeni profumi aromi". Nota Bene: Queste sostanze aromatizzanti o profumanti sono presenti indistintamente nei prodotti alimentari e nei prodotti cosmetici.
×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.