Jump to content

Frank-Iv3shf

Senior User utente senior
  • Content Count

    207
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

546 Buona

3 Followers

Recent Profile Visitors

860 profile views
  1. Pienamente d'accordo, il mixing a certi livelli è una lato del vaping separato, diventa una passione che ha bisogno di studio a cui bisogna essere dedicati. E' meravigliosa, ed è molto dipendente dal livello a cui la vuoi portare, puoi restare con i tuoi 3 o 4 aromi e comunque avere soddisfazione o andare ad oltre 500 e più, la creazione di una ricetta ben riuscita dà delle gratificazioni enormi anche a livello mondiale. Personalmente e svelo il mio pensiero, e logicamente non pretendo che altri siano d'accordo è solo una mia cosa personale e come ho cominciato a farmeli da s
  2. Decisamente il Cocco FA è uno tra i più fedeli al gusto originale, chiaro che se comprate dei mix pronti, non ci si riuscirà mai, o per la quantità industriale di sucralosio o per il gusto artificiale, o per la parte cremosa non richiesta. Quindi il Cocco perfetto non esiste? non proprio, a meno che non te lo fai tu, una buona strada è sicuramente l'FA per il cocco in quanto tale,il Flavorah per le scaglie di Cocco, o il Palm Coconut della Molinberry per un gusto verso il Bounty, per via dell'accento mandorla, ma volendo il cocco "perfetto" esiste.. ma la perfezione è molto personale e va
  3. Una delle cose che avevamo notato anche noi estraendo il Luppolo, molto amaro, e probabilmente bisognerebbe aumentare la diluzione dell'estrazione, attualmente l'abbiamo fatto 1:5, ma l'esperimento è riuscitissimo. Come se fosse una congiunzione astrale, anche Fabiano l'ha abbinato al Latakia, io non sono un amante di quel tabacco, se non per condimento, anche se con lui ci lavoro spesso e lo conosco bene, ho fatto recentemente un Latakia e biscotto ed è un buon mix, anche usando La tabaccheria invece dell'estratto nostro. Sicuramente anche noi continueremo la strada del luppolo e la
  4. questa non è alcolico... (chimico... o base alcol..) ma il profilo è buono.. http://tjek.nu/r/CP9q
  5. Facile, si dice (😂) sia: Biscotto Inawera 2% poi tutto il resto è della TPA = Vanilla custard/malted Milk/Cotton candy/Sweet cream. 10-4 1-1..
  6. Le compagnie di tabacco NON stanno investendo nelle sigarette che noi usiamo, stanno allargando le quote di mercato che avevano perso, con gli HNB e alternativamente sistemi chiusi, quelli che usiamo noi con loro non centrano niente (noi comunque rappresentiamo una mosca.. in termini di fatturato) Se vai a vedere l'intervista che ho fatto al Dr. Farsalinos vedrai che anche lui dice che la nicotina come la utilizziamo noi non crea tutta quella dipendenza, è pura, di grado FU e soprattutto non ha le molecole che creano dipendenza che vengono aggiunte intenzionalmente, vedi come la sigare
  7. Conosco quel video e l'MSA come le mie tasche... vuoi che ti dia una chicca?? Sai che siccome molti stati non potevano più fare a meno dei soldi dell'MSA, e che adesso sarebbe scaduto, e senza quelli sarebbero falliti, allora cosa hanno fatto? L'hanno reso PERPETUO! Cioè fino a che le sigarette vengono vendute negli USA...
  8. E giusto per completare il discorso ecco il link: Mi raccomando... occhio alla Easter Egg.. ahaha
  9. E fai bene, perchè si parlerà anche di Fake news.... e studi corrotti..e tanto altro, una 1/2 ora bella piena..
  10. @Renata1 mi fai sempre pensare oltre la banalità, come ti adoro. Health politics, dove WHO , o OMS a dir si voglia ci sguazza e controlla stati interi con le politiche e terrorismo sulla salute e sul bannare i vaping, e varie epidemie degli adolescenti... (inesistente..). Vape Politics dove Michael Bloomberg con Bloomberg Philantropies dà soldi all'India al Vietnam per bannare il vaping e gestire le loro politiche, in paesi tipo: India, Indonesia e Vietnam, che guarda caso sono grossi esportatori di nicotina e tabacco... Ragione da vendere Renata, ragione da vendere..
  11. Probabilmente l'avete già visto in giro, tradotto magari così così, dal traduttore automatico di Google. Ho chiesto il permesso allo Yorkshire cancer center per la liberatoria per poterlo tradurre ed ho fatto una traduzione sensata. Il video parla della sigaretta elettronica, dei miti e sfata le dicerie intorno al nostro mondo, credo sia da condividere e aiuterà molti di noi a convincere gli scettici e gli evangelisti anti-vaping. Fatemi sapere cosa ne pensate, se volete vederlo ecco l'indirizzo: Dopo questa chicca, che spero vi piaccia, questa sett
  12. Mi veniva da ridere, ecco un utente che non ha bisogno di presentazione.. ahahah .. ciai Andy! long time no see @AndyTheAlchemist
  13. Quanto tempo che non vedevo quel nick... dai vecchi.. molto vecchi.. tempi!!
  14. fatteli tu.. non ci vuole molto e dopo aver tarato gli aromi che usi, hai un buon risultato in breve tempo... Pop un corn è addirittura grassa, non scherzo, ti lascia la sensazione dell'olio sul labbro e sul palato..
  15. A proposito... sapete a chi è dedicata questa? By kind request?
×
×
  • Create New...

Important Information

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy , per saperne di piu' o negare il consenso consulta la nostra COOKIE POLICY Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.